Come ristrutturare una cameretta

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Avete voglia di ristrutturare la cameretta dei vostri bambini ma non avete idea di come muovervi? Se pensate che ristrutturare una cameretta sia un'impresa troppo ardua, vi basterà seguire la nostra guida anche voi riuscirete facilmente a ristrutturare a vostro piacimento la cameretta dei vostri bambini, dalle pavimentazioni alle pareti, fino alla disposizione dei mobili. Non ci resta che scoprire insieme come ristrutturare una cameretta.

25

La prima cosa da fare quando si ha intenzione di ristrutturare una cameretta, è quella di svuotare la camera da tutti i mobili presenti, in modo tale che possiate farvi un'idea generale degli interventi da compiere per la ristrutturazione. Uno degli interventi più gettonati durante la ristrutturazione di una cameretta è improntato sul lavoro di eliminazione dell'umidità dalle pareti e dal soffitto. Per favorire tali interventi potreste provare ad utilizzare delle specifiche vernici. Inoltre, per fare in modo che l'umidità interna della cameretta sia costante, potreste decidere di installare un deumidificatore.

35

Dopo aver verificato lo stato ambientale della stanza, potrete dare il via a tutti quei lavori di ristrutturazione che si pongono l'obiettivo di migliorare la funzionalità della vostra camera.
Nel caso aveste a disposizione una pianta quadrata della camera, potreste per esempio posizionare il lettino diagonalmente. Questa disposizione vi offrirà l'opportunità di sfruttare l'area posteriore al letto, nella quale potreste costruire una piccola cabina armadio utilizzando dei pannelli in cartongesso.

Continua la lettura
45

Tra le opere di ristrutturazioni che potreste prendere in considerazione per migliorare la vostra cameretta vi sono i lavori sulle pavimentazioni e la scelta del parquet.
Anche la scelta di una moquette rientra tra le lavorazioni più indicate per una cameretta da letto. Ricordate inoltre che la cameretta deve rappresentare un luogo accogliente e ricco di gioia. Un luogo che ispiri ed accompagni il divertimento e la creatività dei vostri bambini. A tal proposito durante la ristrutturazione delle pareti, cercate di scegliere colori vivaci e gioiosi, colori che al contempo però riescano a favorire momenti di tranquillità e felicità. Per il maschietto sono molto indicate tonalità come il verde, l'arancio, l'azzurro e il giallo. Per le femminucce sono molto gettonate tutte le tonalità sul rosa, viola ma anche arancio e giallo. Inoltre, prima di iniziare la pitturare cercate di controllare sempre se nei muri fossero presenti dei fori o delle crepe, facilmente eliminabili utilizzando dello stucco pronto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

5 idee per imbiancare la cameretta

Se vi apprestate ad arredare la cameretta per i bambini e siete indecisi su come imbiancare le pareti circostanti, è importante sapere che ci sono svariate soluzioni da adottare. Per fare alcuni esempi, è possibile optare per tinte uniche così come...
Ristrutturazione

Come dipingere la cameretta di un neonato

Come vedremo nel corso di questo interessante tutorial dedicato all'arredamento della stanza dei piccoli, dipingere una cameretta non richiede nessun particolare sforzo fisico, né richiede particolari competenze manuali, è sufficiente infatti un minimo...
Ristrutturazione

Come nascondere una porta in una cameretta

Quando abbiamo il bisogno di arredare la cameretta dei nostri bambini, dobbiamo sempre concentrarci sui colori e sui materiali in grado di soddisfare le loro necessità. Alcune volte, l'esistenza di qualche elemento architettonico indesiderato (quale,...
Ristrutturazione

Come scegliere i colori per la cameretta del neonato

All'interno di questa guida, andremo a occuparci d'arredamento. Nello specifico, come avrete potuto notare attraverso il titolo stesso della guida, ci occuperemo di spiegarvi Come scegliere i colori per la cameretta del neonato. Si sa, la notizia dell'arrivo...
Ristrutturazione

Come scegliere la carta da parati per la cameretta

L'uomo ha sempre cercato di decorare le pareti della propria abitazione per renderla più allegra, calda ed accogliente. Dai dipinti rupestri dell'età della pietra alle tappezzerie dei giorni nostri, c'è stata sì una trasformazione del gusto, ma il...
Ristrutturazione

Come progettare una cameretta per ragazzi

Se vi state chiedendo come progettare la cameretta per i vostri ragazzi, siete proprio nell'articolo giusto. D'altronde, arriva sempre il momento in cui i figli crescono e, spesso, le vecchie camerette da gioco dei bambini devono essere sostituite o modificate....
Ristrutturazione

Come ricavare una cameretta in più

Talvolta in un appartamento, nasce il bisogno di dover realizzare una stanza in più, in particolar modo se l'appartamento è di medie dimensioni e ha soltanto una stanza da letto. Tale bisogno nasce dal desiderio di ricavare un comodo studio o uno sgabuzzino,...
Ristrutturazione

Come realizzare e arredare una cameretta in mansarda

Una mansarda non è solo una semplice stanza, ma costituisce a tutti gli effetti una vera e propria opportunità di avere una stanza in più in casa, inoltre con un bel panorama. Soprattutto con l'arrivo di un nuovo bambino, una mansarda può essere molto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.