Come ristrutturare un terrazzo

Tramite: O2O 13/07/2019
Difficoltà: media
19

Introduzione

Il terrazzo rappresenta uno degli ambienti più vissuti della casa, soprattutto durante il periodo estivo, quando il bel tempo favorisce la possibilità di soggiornare in posti all'aperto. Ecco perché è necessario considerare il terrazzo nel giusto modo, come se si trattasse di una vera e propria "stanza aggiunta" della casa. In più, il terrazzo serve per offrire il giusto sfogo logistico all'appartamento e dunque dovrà essere conservato ed arredato in un modo elegante e funzionale. In questa guida vogliamo illustrarvi come ristrutturare un terrazzo che abbia bisogno di un parziale o totale intervento di manutenzione. Vediamo quali sono i passi da compiere.

29

Occorrente

  • Guaina bituminosa o liquida
  • Massetto cementizio
  • Piastrelle
  • Telo impermeabilizzate
  • Strisce adesive di nylon
39

Ottenere i permessi di legge

Va poi aggiunto che occorrono dei permessi specifici per ristrutturare un terrazzo. Tali permessi cambiano a seconda che si debba effettuare una ristrutturazione di una nuova costruzione oppure di un semplice rifacimento di manutenzione ordinaria. Nel primo caso, sarà necessario fornire la Cila, cioè una sorta di comunicazione di inizio dei lavori. Nella seconda ipotesi, invece, non sarà necessario richiedere preventivamente nessuna autorizzazione al Comune di appartenenza.

49

Utilizzare il telo impermeabilizzante

La prima cosa da considerare è il fattore tempo meteorologico. La caduta di pioggia, ad esempio, di solito rappresenta il peggior nemico quando si ha l'intenzione di ristrutturare un terrazzo. Sarà quindi sempre bene eseguire i lavori d'estate e coprire comunque con un telo impermeabilizzante l'intero perimetro del terrazzo quando vi fosse un reale pericolo di pioggia. È altrettanto importante coprire le mura perimetrali, onde evitare che si sporchino. Questo si può realizzare applicando delle strisce di nylon.

Continua la lettura
59

Applicare la guaina

Prima di iniziare il lavoro, occorrerà anche avere tutti i materiali a disposizione, onde evitare di dover comprare delle cose all'ultimo momento, causando così inutili perdite di tempo. La cosa più importante da scegliere è rappresentata senza dubbio dalla guaina impermeabilizzante. A tal proposito, ne esistono di differenti tipologie: c'è quella di tipo bituminoso e quella di tipo liquido. Il primo tipo va posato con il metodo a fiamma. La cosa importante è posarne due teli con un'armatura in fibre poliestere dello spessore di 4 mm. Questa operazione è molto delicata perché la guaina deve essere posata con cura senza lasciare crepe o buche, altrimenti le infiltrazioni inizieranno ben presto a materializzarsi. Sopra la guaina va poi apposto il massetto cementizio, che dovrà essere dotato di una protezione metallica, in modo da preservare la guaina in modo saldo ed adeguato.

69

Utilizzare il rullo per la posa

L'altra tipologia di guaina della quale ci si può servire per la ristrutturazione di un terrazzo è quella di tipo liquido e si posa con il rullo come se fosse di una pittura, direttamente sul massetto. Questa parte del lavoro è molto impegnativa perché la guaina deve essere stesa senza lasciare spazi, in modo perfetto, senza rialzi e grumi e soprattutto è molto importante che il materiale sia di alta qualità, altrimenti sarà stato fatto un lavoro del tutto inutile: questo perché, se avrete utilizzato un materiale solo ed esclusivamente idrorepellente, il rischio sarà quello di dovere rieseguire l'intera ristrutturazione già dopo pochi anni. Il consiglio, dunque, è quello di non economizzare troppo sui materiali, onde evitare tali spiacevoli sorprese, ma di scegliere sempre materiali che vi garantiscano la massima durevolezza nel tempo.

79

Usufruire del Bonus Verde

Infine vi ricordiamo che, a lavoro di ristrutturazione ultimato, sarà possibile usufruire del Bonus Verde 2019, che vi consentirà di ottenere una detrazione Irpef specificamente prevista per questo genere di ristrutturazioni. Tale detrazione è pari al 36% e può essere applicata solo per una spesa massima di 5.000 euro. Qualora poi, la persona che effettua la ristrutturazione vivesse all'interno di un condominio e tale intervento riguardasse un bene comune, si potrà anche usufruire della stessa detrazione per i lavori di intervento sul terrazzo.

89

Guarda il video

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per la ristrutturazione del terrazzo, utilizzate delle guaine in fibra di vetro bitumata che abbiano uno spessore di almeno 10-15 mm
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come ristrutturare una casa di campagna

Ecco una bella ed anche molto interessante guida, tramite il cui sostegno imparare per bene come e cosa poter fare, per ristrutturare una casa di campagna, per farla diventare una casa veramente unica e speciale, che piacerà anche a tutti i propri ospiti,...
Ristrutturazione

Come progettare un terrazzo

Il terrazzo è una parte tipica della casa italiana. Solitamente, specie nei mesi estivi, il terrazzo viene usato per cene o pranzi all'aperto o per organizzare feste con gli amici. Durante l'inverno capita spesso che questa zona venga abbandonata a sé...
Ristrutturazione

Come ristrutturare una casa di montagna

Comprare una casa in montagna ha i suoi pro e contro; esso infatti comporta la necessità di reinventare uno spazio secondo i propri gusti, per renderlo adatto alle proprie esigenze. Molto spesso infatti si tratta di appartamenti molto piccoli e organizzati...
Ristrutturazione

Come ristrutturare un trullo

Entrando nel vivo di questa guida nell'immediato, specifichiamo la tematica che svilupperemo: la ristrutturazione. Non saranno delle indicazioni classiche, però, in quanto proveremo a farvi qualche dritta su come ristrutturare un trullo, ovvero una costruzione...
Ristrutturazione

Come ristrutturare una cascina

Sempre più persone non tollerano lo stress e lo smog di città. Si rivaluta così la campagna. Oltre ai vantaggi economici, migliora la qualità della vita. Se possiedi già una vecchia cascina potrai trasformarla in un luogo abitabile ed accogliente....
Ristrutturazione

Come ristrutturare il pavimento di un cortile

Ristrutturare il pavimento di un cortile richiede alcune piccole accortezze. A seconda del materiale di rivestimento, bisogna seguire tecniche differenti. In questo tutorial, vi aiuteremo nell'intento. Vi mostreremo come ristrutturare un cortile in cemento....
Ristrutturazione

Come installare una rete di protezione sul terrazzo

Effettuare una protezione del terrazzo è un aspetto veramente importante, in quanto ci consente di evitare spiacevoli incidenti, che potrebbero riguardare sia i bambini che gli animali domestici. Per avere un balcone in completa sicurezza la soluzione...
Ristrutturazione

Come sistemare il terrazzo o il balcone

Lo spazio esterno, in un appartamento è importantissimo, perché costituisce un ottimo canale di sfogo per le stagioni miti. In balcone o in terrazzo ci si ritrova d'estate per prendere un po' d'aria fresca e sempre all'esterno si possono alloggiare...