Come ristrutturare un muro in sasso

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La pietra, come elemento da costruzione, ha tradizioni davvero remote. Per questo uso è perfetta: dura, compatta e resistente. Al giorno d'oggi la pietra si adopera in blocchi di sassi, congiunti da grassello di calce. Un muro esterno per un edificio, se in pietra, si costituisce al fine di ottenere dei precisi esiti. Ossia le giunzioni ben saldate da una miscela di calce. Per poi infine ricoprirle con un leggero strato di calce semiliquida. Il risultato è la garanzia di un'ottima protezione del muro. E, contestualmente, la visibilità del colore naturale di ogni singolo sasso. Un muro in sasso è indubbiamente affascinante, decorativo e adatto per ravvivare un ambiente. Tuttavia richiede particolari attenzioni per la sua manutenzione. Nel caso si debba ristrutturare un muro in sasso, spesso bisogna rivolgersi a degli esperti. Ed affrontare dei costi di un certo calibro. Oppure si può ovviare con il fai date, sempre che si sia abbastanza pratici. Vediamo ora come ristrutturare un muro in sasso.

27

Occorrente

  • Spugna, acqua e sapone, eventuale spazzola, carta vetrata a grana grossa, stucco, spatola per stendere, martello e scalpello, calce, blocchi di legno.
37

Pulire il muro

Prima di ristrutturare il muro in sasso, occorre pulirlo. Muniamoci dunque di una spugna imbevuta di acqua e sapone e laviamolo. Se risulta macchiato, strofiniamolo con una spazzola. Naturalmente la conoscenza del tipo di pietra del nostro muro è fondamentale. Con della carta vetrata a grana grossa, potremo intervenire su delle eventuali zone graffiate. Il muro in sasso riprenderà così colore, rinnovandosi. Per un aspetto uniforme, l'uso della carta vetrata dovrà effettuarsi sull'intera superficie del muro.

47

Ristrutturare il muro

Adesso, per ristrutturare il nostro muro in sasso, misceliamo poco stucco della tipologia adatta alla varietà di pietra. Il tutto seguendo le istruzioni riportate sulla confezione. Quindi potremo applicarlo, con l'apposito utensile, sulle crepe più grandi. Stendiamo lo stucco dall'alto verso il basso. Poi lasciamolo asciugare. Non appena asciutto, levighiamolo con la carta vetrata. In modo da livellarlo bene con la superficie in sasso.

Continua la lettura
57

Rifinire il muro in sasso

Infine ecco l'ultima fase per ristrutturare un muro in sasso. Usiamo il martello e lo scalpello per la rimozione della calce che circonda la superficie del muro. In questo delicato lavoro, occorrono dei sostegni. Quindi, per proteggere l'integrità del muro, installiamo dei blocchi di legno. Ora prepariamo un nuovo blocco di pietra dello stesso materiale. Possiamo tagliarlo, se siamo in grado. Oppure commissionarlo. Realizziamo anche della calce fresca ed applichiamola in sostituzione ai blocchi di legno. Utilizziamo dell'altra calce su tutte le zone vuote. La pietra, in tutte le sue forme, assorbe dell'umidità. Però alcuni tipi di sasso mancano di adeguata porosità. In assenza di aerazione, la pietra risentirà di danni provocati dal gelo o dal forte calore. È quindi necessaria una regolare manutenzione del muro in sasso. http://www.ideepercaso.it/stuccare-un-muro-in-pietra-e-sassi-facciavista/.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Si raccomanda di rivolgersi a dei professionisti, se non si è in grado di eseguire questo tipo di lavoro.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come ristrutturare un muro antico

Cimentarsi nel restauro di una casa storica in centro cittá, rustico di montagna o in campagna è un'attivitá gratificante, che puó peró riservare sorprese, quali imbattersi in un antico muro da ristrutturare. Niente paura: in questo tutorial vedremo...
Ristrutturazione

Come ristrutturare gli spigoli dei muri e le crepe tra muro e legno

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori, che sono dei veri e propri appassionati del metodo del fai da te, a capire come poter ristrutturare gli spigoli dei muri ed anche le crepe, che si possono creare tra muro e legno. Grazie al metodo...
Ristrutturazione

Come ristrutturare una parete in pietra

Le costruzioni realizzate con i sassi a vista, sono sempre ricche di grande fascino: la caratteristica forma irregolare della pietra e le sue armoniose sfumature che mutano secondo il flusso di luce naturale, sono aspetti capaci di appagare la vista di...
Ristrutturazione

Come ristrutturare la cucina

Se abbiamo un ambiente cucina da ristrutturare, è importante adottare alcuni accorgimenti atti a renderla funzionale, elegante ed adeguata al design e allo stile impostato. Per ottimizzare il risultato, si può intervenire con piccoli e grandi lavori,...
Ristrutturazione

Come ristrutturare un soppalco in legno

Quando i soffitti di un'abitazione sono parecchio altri, spesso si amplia lo spazio della casa costruendo un comodo soppalco. Il soppalco non è assolutamente una costruzione moderna, perché anche anticamente, venivano costruiti soppalchi in ferro battuto...
Ristrutturazione

Come ristrutturare il soffitto

Quando si acquista un appartamento già esistente, nella maggior parte dei casi si procede alla sua ristrutturazione (dei pavimenti, delle pareti, dei sanitari e dei soffitti) e, precisamente, si potrebbe scegliere di rivestirlo, trasformarlo in legno,...
Ristrutturazione

Come ristrutturare una parete esterna

La parete è una struttura verticale generalmente solida che definisce e protegge un'area; più comunemente delinea un edificio e sostiene la sovrastruttura separandola dalle diverse costruzioni. Esistono tre principali tipologie di pareti strutturali:...
Ristrutturazione

Come ristrutturare un rustico

La ristrutturazione di un rustico richiede diversi investimenti, poiché potrebbe interessare la struttura in sé che nel tempo accusa "acciacchi" da invecchiamento oppure richiedere un adeguamento degli impianti alla normativa vigente o ancora riguardare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.