Come ristrutturare un muro con un cappotto esterno

Tramite: O2O 29/02/2016
Difficoltà: media
17

Introduzione

Se la casa ha problemi di umidità si può risolvere l'inconveniente con il sistema di isolamento termico a cappotto. È una tecnologia avanzata di protezione termica degli edifici, sia nuovi che vecchi. Per fare questa operazione ed avere la garanzia di una realizzazione a regola d'arte è consigliabile rivolgersi a professionisti edili specifici. In questo tutorial vengono dati alcuni utili consigli su come ristrutturare un muro con un cappotto esterno ed avere dei vantaggi da questo lavoro.

27

Occorrente

  • Struttura priva di umidità sulle pareti esterne.
37

Sulla facciata del muro si devono mettere dei pannelli che costituiscono il cappotto esterno. Questa soluzione tecnica permette di isolare la costruzione ed assicura un risparmio energetico. Inoltre, l'intervento garantisce un?alta efficienza termica sia nella stagione invernale che in quella estiva. Infatti, il solo riscaldamento dell?aria non basta a rendere confortevole l?ambiente, ma occorre anche quello della parte muraria dell'edificio. Con l'isolamento esterno il muro perimetrale immagazzina calore e riduce il fabbisogno di combustibile. Il cappotto non è adatto a muri che presentano evidenti tracce di umidità di risalita. In tal caso bisogna fare un intervento di bonifica con speciali tecniche di sanificazione, prima di fare la ristrutturazione.

47

Ristrutturare gli edifici oppure il muro di un'abitazione, con un rivestimento esterno, vuol dire effettuare il seguente iter operativo: ricoprire l?intera superficie perimetrale del fabbricato con pannelli isolanti; incollarli con speciali adesivi oppure fissarli con tasselli appositi; posare una specifica rete di armatura sul muro; intonacare; dipingere le facciate del muro esterno; verificare le sigillature lungo gli infissi in modo per impedire le infiltrazioni.

Continua la lettura
57

Per ristrutturare un muro sano in grado di sostenere un cappotto isolante bisogna provvedere all'ancoraggio dei riferimenti di partenza e all'applicazione di un intonaco adesivo (4-5 Kg al mq) sul muro. Poi si passa ai pannelli d'isolamento sulla parete; il sostegno dei pannelli va fatto con un ancoraggio meccanico con viti e tasselli di idonea dimensione (8-10 cm dipende dal cappotto e dallo stato di conservazione del muro). In seguito si applica l'armatura in metallo o lana di roccia; dopo circa 48 ore l'adesivo risulta asciutto quindi si devono passare un paio di mani di malta fine e rasare fino ad uno spessore di circa 2 cm (2 kg/mq). Infine si fa una verniciatura a base di resina acrilica colorata per evitare infiltrazioni sulla ristrutturazione che è stata effettuata.

67

È difficile quantificare il costo dell'operazione in quanto le tipologie di pannelli per il cappotto esterno sono diverse. I più diffusi e più convenienti sono quelli in EPS (Polistirolo Espanso Sintetizzato) che costano circa 40/50 euro al mq. Il prezzo aumenta per i pannelli in sughero naturale in quanto le prestazioni sono migliori. La spesa può essere abbattuta con la detrazione fiscale del 65% (minimo 55%) che si ottiene per i lavori finalizzati al risparmio energetico. Le opere di ristrutturazione con cappotto esterno vengono finanziati dallo Stato sotto forma di credito d?imposta. È opportuno valutare attentamente i requisiti dell'intervento ed i documenti da richiedere per accedere alle detrazioni di legge.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Verificare se si è in possesso dei requisiti per richiedere la detrazione del 65%
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come ristrutturare un muro antico

Cimentarsi nel restauro di una casa storica in centro cittá, rustico di montagna o in campagna è un'attivitá gratificante, che puó peró riservare sorprese, quali imbattersi in un antico muro da ristrutturare. Niente paura: in questo tutorial vedremo...
Ristrutturazione

Come ristrutturare gli spigoli dei muri e le crepe tra muro e legno

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori, che sono dei veri e propri appassionati del metodo del fai da te, a capire come poter ristrutturare gli spigoli dei muri ed anche le crepe, che si possono creare tra muro e legno. Grazie al metodo...
Ristrutturazione

Come ricoprire un muro esterno con la pietra tecnica

Le intemperie, sul lungo termine, possono causare problemi ai muri esterni di casa. Non è raro, infatti, che si scrostino o risultino danneggiati. Per risolvere questo inconveniente, esistono differenti soluzioni. Oggi, per esempio, è possibile recuperare...
Ristrutturazione

Come realizzare un cappotto termico in lana roccia

Il cappotto termico è un sistema d'isolamento termico che trova applicazione, all'esterno di edifici: residenziali, ospedalieri, ecc. E, ha lo scopo di isolare le pareti, anche costituite da diversi materiali. Sappiamo bene che Il freddo e l'umidità...
Ristrutturazione

Come installare un cappotto termico

Grazie al cappotto termico diverse abitazione hanno modo di risparmiare sui costi ed essere allo stesso modo efficienti dando così alla casa il fresco d'estate ed il caldo d'inverno. Installare questo cappotto termico comporta anche la detrazione fiscale...
Ristrutturazione

Come realizzare un cappotto interno in sughero

Se in casa avete una o più pareti che si presentano piuttosto umide magari a causa del contatto diretto del terrapieno di un giardino, potete risolvere il problema utilizzando un materiale come il sughero. Quest'ultimo infatti è un perfetto isolante...
Ristrutturazione

Come ristrutturare la cucina

Se abbiamo un ambiente cucina da ristrutturare, è importante adottare alcuni accorgimenti atti a renderla funzionale, elegante ed adeguata al design e allo stile impostato. Per ottimizzare il risultato, si può intervenire con piccoli e grandi lavori,...
Ristrutturazione

Come ristrutturare la veranda

Avere la veranda significa poter beneficiare di uno spazio esterno da usare per varie finalità. La veranda si potrebbe infatti adoperare come zona di relax, spazio aggiuntivo per le zone giorno dell'abitazione o ripostiglio. Generalmente la veranda si...