Come ristrutturare gli infissi vecchi

Tramite: O2O 22/08/2016
Difficoltà: facile
16
Introduzione

I tuoi infissi sono ormai diventati vecchi? Il sole, il freddo, la neve o, magari, la salsedine li hanno rovinati? Stai pensando di sostituirli ma al momento non disponi di un budget adeguato? Non disperare! Esiste un ottimo rimedio per ovviare al problema. Hai mai pensato che potresti ristrutturare i tuoi vecchi infissi? Come? Ristrutturare gli infissi è più semplice di quello che pensi.
Questa guida, semplice e veloce, ti permetterà di risparmiare parecchi euro e, chissà, magari di iniziare a coltivare un nuovo hobby! Sei pronto per iniziare la ristrutturazione? Buon lavoro!

26
Occorrente
  • Bacchette di legno
  • vernice e pennelli
  • carta vetrata
  • levigatrice
  • chiodi e martello o colla a caldo
  • stucco
  • giornali vecchi
36

Per prima cosa, bisogna procurasi i materiali. Non dovranno mancare carta vetrata, vecchi giornali per proteggere il pavimento, colla a caldo, stucco, sottili bacchette di legno, chiodi e martello e, le cose più importanti, pennelli e vernice. La prima operazione che dobbiamo fare è quella di stendere i giornali al di sotto degli infissi al fine di proteggere il pavimento o il davanzale. Poi, con la carta vetrata bisognerà portare via tutta la vernice vecchia presente sugli infissi e levigare tutti gli eventuali difetti dell'infisso.

46

Fatto ciò, bisognerà tagliare le bacchette di legno delle dimensioni adatte all'infisso.
Il compito delle bacchette è quello di allineare l'infisso. Dunque, è opportuno spendere un po' di tempo in più per questa particolare fase. Le bacchette andranno applicate ovunque ci siamo dislivelli, oppure possono ricoprire un'intera facciata dell'infisso. Quando sei soddisfatto, fissa le bacchette con chiodi e martello, oppure, con la colla a caldo. Se l'infisso non presenta dislivelli o parti rotte ma solo piccoli bozzetti o piccoli difetti, questi potranno essere trattati con dello stucco. Dunque, stendi in maniera uniforme lo stucco e aspetta che si asciughi per bene.

Continua la lettura
56

Una volta che avrai ristrutturato tutto lo scheletro dei tuoi infissi, potrai iniziare a passare una mano di vernice protettiva.
Per un effetto molto più naturale, passa anche della semplice gommalacca ed un velo di coppale, in modo da riuscire a proteggere il colore.
Vernicia l'infisso con un colore uniforme. Ricordati, inoltre, di usare delle vernici che vadano bene per gli esterni. In tal modo si potrà evitare che gli infissi si rovinino con il sole, il cui calore potrebbe creare dei danni.
Non dimenticare, a lavoro ultimato, di passare una mano di protettivo. La soluzione protettiva potrà essere riutilizzata anche in seguito, magari un paio di volte l'anno.

66
Consigli
Non dimenticare mai:
  • Ricorda di utilizzare un protettivo sui tuoi infissi un paio di volte l'anno.
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come ristrutturare un muro con un cappotto esterno

Se la casa ha problemi di umidità si può risolvere l'inconveniente con il sistema di isolamento termico a cappotto. È una tecnologia avanzata di protezione termica degli edifici, sia nuovi che vecchi. Per fare questa operazione ed avere la garanzia...
Ristrutturazione

Come ristrutturare una casa di campagna

Ecco una bella ed anche molto interessante guida, tramite il cui sostegno imparare per bene come e cosa poter fare, per ristrutturare una casa di campagna, per farla diventare una casa veramente unica e speciale, che piacerà anche a tutti i propri ospiti,...
Ristrutturazione

Come ristrutturare un vecchio appartamento

Quando abbiamo un vecchio appartamento da ristrutturare per poterci vivere comodamente e senza stare continuamente a spendere soldi per tamponare eventuali difetti e vecchie crepe, allora conviene fare un lavoro radicale e rimodernarlo in tutte le sue...
Ristrutturazione

Come ristrutturare una cascina

Sempre più persone non tollerano lo stress e lo smog di città. Si rivaluta così la campagna. Oltre ai vantaggi economici, migliora la qualità della vita. Se possiedi già una vecchia cascina potrai trasformarla in un luogo abitabile ed accogliente....
Ristrutturazione

Come ristrutturare una casa di montagna

Comprare una casa in montagna ha i suoi pro e contro; esso infatti comporta la necessità di reinventare uno spazio secondo i propri gusti, per renderlo adatto alle proprie esigenze. Molto spesso infatti si tratta di appartamenti molto piccoli e organizzati...
Ristrutturazione

Come ristrutturare un terratetto

Forse non tutti sanno che la definizione terratetto è tipica di una costruzione a due livelli ed è l’espressione tipicamente toscana che sintetizza il concetto “dalla terra al tetto”. Queste costruzioni peraltro molto diffuse ormai dappertutto,...
Ristrutturazione

10 suggerimenti utili per ristrutturare casa in economia

Decidiamo di comprare casa ma non ci piacciono alcune pareti o stanze e vogliamo restaurarle?Abitiamo in una casa da tantissimi anni e abbiamo voglia di cambiare qualcosa?Quello che di solito ci preoccupa di più, sono i costi elevati che finiamo con...
Ristrutturazione

Come ristrutturare una casa al mare

La ristrutturazione di un'abitazione costa tempo e fatica, soprattutto se si tratta della famosa casa al mare utilizzata solo durante la stagione estiva. Infatti queste abitazioni sono poco frequentate durante l'anno e quindi sono scarsamente ariegiate....