Come ristrutturare casa con la resina

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

La ristrutturazione della propria casa può essere eseguita in svariati modi ed attraverso l'utilizzo di molteplici materiali. Tuttavia, ne esiste uno davvero eccellente che può assolvere in maniera egregia questo compito. Stiamo parlando della resina. In questa guida, vi spiegherò passo dopo passo come ristrutturare casa con la resina.

28

Occorrente

  • Detergente
  • Rullo
  • Spatola
  • Guanti in lattice
  • Decori vari
38

Utilizzare la resina per rivestire le mura o le superfici di ogni genere

Anzitutto, l'impiego delle resine per attività di ristrutturazione o abbellimento di abitazioni è una pratica utilizzata ormai da molti anni. Una delle sue principali applicazioni è quella di essere stesa su delle vecchie pavimentazioni, in modo da formare uno strato isolante ed atossico che non ha nulla da invidiare alla tenuta termica ed alla resa estetica del parquet in legno. Oltre ai pavimenti, il suo utilizzo viene impiegato per il rivestimento delle mura o per superfici di vario genere.

48

Lavare la resina con qualsivoglia detergente

Uno dei caratteri migliori che contraddistinguono le resine dagli altri materiali è sicuramente quello di poter essere applicato sulle superfici preesistenti. Questa sua eccezionale caratteristica, infatti, permette di uniformare, da un punto di vista estetico, l'intera abitazione. Un altro pregio è quello di poter essere lavata con un qualsivoglia detergente, poiché la sua elevata capacità di resistere agli sbalzi termici, accostata alla sua perfetta impermeabilità, rendono questo materiale assolutamente inattaccabile dall'umidità, dalla muffa o dagli agenti batterici. Tuttavia, l'unica pecca che questo materiale porta con sé è l'alta probabilità di rigarsi.

Continua la lettura
58

Rivolgersi a degli specialisti del settore

Nonostante sia possibile impiegarla in maniera abbastanza semplice, si consiglia comunque di non improvvisare e di rivolgersi a degli specialisti del settore. Quello che, però, si potrà fare da soli sarà sicuramente la pulizia a fondo delle superfici che si è deciso di rivestire, mediante l'utilizzo di sapone neutro. Tuttavia, nel caso in cui si abbia un po' di dimestichezza, si potranno eseguire i passaggi che seguono.

68

Stendere la prima stratificazione di prodotto

Indossare un paio di guanti in lattice e, attraverso lo specifico rullo, stendere la prima stratificazione dell'apposito prodotto utilizzato per accogliere la resina. Successivamente, avvalendosi dell'ausilio della spatola, stendere 3 strati di resina che sommati avranno uno spessore medio di 2 millimetri. A questo punto, applicare i decori (se si hanno) che più si preferiscono e, come ultima azione, stendere l'ultimo strato di resina il quale potrà essere opaco, satinato o lucido. Buon lavoro!

78

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come rinnovare la resina

Come vedremo nel corso di questa guida, con un po' di impegno e una buona dose di dimestichezza manuale con i lavori edili, è possibile rinnovare una superficie di resina nel caso in cui questa appaia danneggiata o comunque logorata a causa del tempo....
Ristrutturazione

Come realizzare un rivestimento in resina

La resina è una sostanza organica solida o semi-solida di composizione assai varia, caratterizzata di solito da una tipica lucentezza e trasparenza. La resina viene spesso utilizzata come isolante, in farmacia, per apprettare i tessuti, per realizzare...
Ristrutturazione

Consigli nella posa della resina per pavimenti

La resina, reperibile in numerose varianti di colorazioni ed effetti estetici, consente di rinnovare qualsiasi tipo di superficie interna ed esterna, incluse le pareti. Risulta molto resistente e durevole nel tempo e, pur non essendo del tutto scevra...
Ristrutturazione

Come realizzare un pavimento in resina

Nel caso in cui per la vostra abitazione avete l'intenzione di utilizzare un pavimento differente dal solito, e che sia esteticamente valido e nel contempo definitivo, una buona soluzione è quella di optare per quello in resina. La tipologia di posa...
Ristrutturazione

Come applicare la resina sulle pareti

Se sulle pareti della vostra casa intendete applicare della resina, è importante assicurarvi che le superfici interessate non presentino intonaci fatiscenti oppure sensibili tracce di umidità. In tal caso è necessario procedere con dei materiali specifici,...
Ristrutturazione

Come posare un pavimento in resina su un pavimento esistente

La resina è una soluzione piuttosto gettonata non solo tra gli gli architetti, ma anche da coloro che amano gli spazi omogenei. L'assenza di fughe, l'idea di robustezza ed il concetto profondità la rendono piuttosto gradevole anche a tutti coloro che...
Ristrutturazione

Come applicare la resina sulle piastrelle

Un rivestimento in resina consiste in una soluzione ideale per chi desidera rinnovare una vecchia superficie, sia per migliorarne lo stato di conservazione, sia per rimodernarne l'aspetto: tutto questo senza dover effettuare costosi interventi di rimozione....
Ristrutturazione

Come rinnovare le pareti applicando la resina sulle piastrelle

In questa pratica guida imparerete a capire come rendere le vostri pareti come nuove. Insomma, come rinnovare le pareti applicando la resina sulle piastrelle. Quindi, se avete delle pareti con delle piastrelle, magari del bagno, da rinnovare, ecco come...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.