Come risparmiare sulla spesa di tutti i giorni

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Ultimamente il famiglie italiane sono costrette a fare i conti con la crisi economica. Alcune persone arrivano a fine mese riducendo i consumi di gas ed energia elettrica, di carburante, di vizi e capricci. Da una recente indagine risulta che gli italiani hanno necessità di risparmiare anche sulla spesa alimentare. Spesso il risparmio sulla spesa di tutti i giorni va a discapito della qualità e della salute. Bisogna individuare un sistema intelligente per risparmiare denaro, senza rinunciare alla qualità ed al benessere. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette indicazioni su come fare.

25

Controllare lo spreco di cibo

Risparmiare sulla spesa di tutti i giorni è una cosa fattibile. La spesa intelligente incide sicuramente positivamente sul budget familiare ed inoltre non si intacca la qualità dei prodotti né si arrecano danni alla salute. La prima cosa da fare è controllare lo spreco alimentare in tavola. L'avanzo del cibo nei piatti danneggia l'economia familiare per cui non bisogna esagerare con le portate o le dosi. Poi, si deve essere parsimoniosi anche nei condimenti; questo accorgimento, può far risparmiare anche il 50% annuo sulla spesa alimentare.

35

Pianificare la spesa

La spesa va fatta pianificandola in anticipo; è opportuno fare una lista dei prodotti e degli alimenti necessari. Successivamente bisogna consultate volantini cartacei, applicazioni per cellulari, siti internet e confrontate i vari prezzi. Va scelta l'offerta più conveniente; i buoni sconto o coupon danno la possibilità, in alcuni casi, di abbattere il prezzo anche del 50%. Molte catene di ipermercati, specie quelle di nuova apertura, propongono ai clienti dei carnet di sconti davvero imperdibili. Anche internet offre numerosi siti con lo stesso scopo.

Continua la lettura
45

Acquistare prodotti di stagione

Per risparmiare è consigliabile acquistare soltanto prodotti di stagione; costano meno ed hanno un ottimo sapore. Comprare prodotti locali è un altro trucco per poter risparmiare sulla spesa di tutti i giorni in quanto non ci sono costi di intermediazione e di trasporto. I discount non vendono prodotti di marca, ma si possono trovare prodotti locali a buon prezzo. Il marchio non è sempre indice di qualità; in un discount si può risparmiare generalmente il 30% rispetto alla spesa "normale". Se si sommano le offerte il risparmio può superare anche il 50%. Risparmiare sulla spesa di tutti i giorni è impegnativo, ma alla fine dell'anno il proprio conto in banca non subisce gravi danni.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Come risparmiare soldi sulla spesa

Lo sappiamo tutti, qualsiasi siano le nostre condizioni economiche, il sostentamento della nostra famiglia ci costringe a dover fare, comunque sia, la spesa quotidiana. Solitamente, ciò significa andare con regolare cadenza (o giornaliera o settimanale),...
Economia Domestica

10 consigli per risparmiare sulla spesa alimentare

Oggi giorno risparmiare sulla spesa alimentare è molto importante e vitale per una semplice famiglia, qualsiasi esso sia il numero effettivo dei componenti in casa. Farla infatti non è per niente un compito facile sia per la donna che per l'uomo, perché...
Economia Domestica

Come fare una spesa intelligente e risparmiare

Come noterete dal titolo che abbiamo inserito per etichettare questa guida, ora ci dedicheremo a spiegarvi Come fare una spesa intelligente e risparmiare, un argomento che ritengo esser davvero molto interessante, specialmente in un periodo di crisi economica....
Economia Domestica

I trucchi per risparmiare sulla spesa

La crisi economica che ha colpito il nostro paese, insieme ad altri Stati della zona Euro, limita l'opportunità di spesa delle famiglie italiane, che devono cercare a tutti i costi di limitare l'esborso finanziario per arrivare a fine mese. Questo, purtroppo,...
Economia Domestica

Come risparmiare con i buoni spesa

In questi ultimi mesi basta accendere la tv, leggere i giornali o anche solo andare al supermercato per sentir parlare della "crisi" che sta mettendo in difficoltà non soltanto molte famiglie italiane ma anche persone in altri paesi europei. In certi...
Economia Domestica

Come risparmiare facendo la spesa sul web

Diversi sono i siti online nei quali è possibile acquistare comodamente e con facilità dalla propria casa. Acquistare online è un metodo molto conveniente, in quanto si risparmia sia tempo che denaro, poiché arriva tutto comodamente a propria casa...
Economia Domestica

Come risparmiare sulla spesa usando i buoni sconto

A volte si può risparmiare sulla spesa utilizzando i buoni sconto; essi possono essere sia cartacei che virtuali. Sono coupon che danno la possibilità di comprare articoli di vario genere nei negozi fisici oppure online. Con i buoni sconto si possono...
Economia Domestica

5 consigli per risparmiare sulla spesa

Fare la spesa è per tutti un impegno oneroso: che la si faccia quotidianamente al mercato o mensilmente presso l'iper, si tratta comunque di un appuntamento imprescindibile. Se anche voi appartenete a quel folto gruppo di persone che si domandano se...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.