Come risparmiare sul parrucchiere

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Si sa che la doma ama recarsi dal parrucchiere ogni volta che ne ha il tempo. Purtroppo, però, negli ultimi anni a causa della grave crisi economica, questo hobby è diventato sempre più un lusso che non tutti possono permettersi. Questa fastidiosa e spiacevole difficoltà, però, non dove necessariamente costringerti a trascurare i tuoi preziosi ed amati capelli. Infatti, una valida alternativa potrebbe essere esattamente quella di provvedere da sola alla perfetta cura dei tuoi capelli. In questo modo, non solo avrai lì'opportunità di imparare tecniche estremamente utili ed originali, ma potrai soprattutto risparmiare grosse somme del tuo prezioso denaro dal momento che non avrai la necessità di recarti dal parrucchiere. Dunque, continua a leggere gli interessanti ed utili passi di questa guida per comprendere come risparmiare sul parrucchiere.

25

L'henné:

Innanzitutto è bene iniziare ad apprezzare le nostre caratteristiche e ad esaltarle.
Quindi se sei mora, rossa o castana, illumina il tuo colore con delle tinte naturali che non appiattiscono i riflessi, bensì, li esaltano.
Come? Con il metodo più naturale che esista: l'henné. In commercio potrai trovarne tre tipi: nero, rosso ed infine neutro.
Il nero risulta essere precisamente adatto per chi preferisce mantenere una tonalità scura. Il rosso per esaltare i capelli già rossi, oppure per dare riflessi rossastri ai capelli castani.
Il neutro, invece, per chi vuole dare lucentezza e corposità ai propri capelli, senza alterarne il colore.
È bene ricordare però che l'henné risulta essere esattamente un prodotto naturale che non modifica in modo permanente il colore dei capelli, cosa che invece accade con una tinta a base di ossigeno ed ammoniaca. E proprio perché è un prodotto non aggressivo e aiuta i capelli ad essere più sani e corposi, l'henné può essere fatto ogni volta che il colore dei capelli si sta“spegnendo”.

35

La tinta:

A questo punto, prendi in considerazione anche la tinta vera e propria, a base di ossigeno ed ammoniaca.
Anche su questo risparmiare risulta essere ormai facilissimo. Infatti risulta essere possibile acquistare la tinta direttamente al supermercato. Seguendo la semplice e dettagliata procedura scritta all'interno del prodotto, potrai sorridere allo specchio davanti alla tua bella chioma colorata, senza far piangere le tue tasche.

Continua la lettura
45

Il taglio:

Per quanto riguarda invece il taglio, che tu abbia i capelli ricci oppure lisci, ci sono tagli sfiziosi e sbarazzini che necessitano di una manutenzione minima. Se invece sei un'amante dei capelli lunghi, il consiglio risulta essere esattamente quello di evitare “scalature” troppo nette. I capelli, tenderebbero a stare sempre sul “chi va là” ed il taglio andrebbe sistemato troppo spesso.
Se hai i capelli ricci, qualunque taglio durerà più a lungo in quanto il capello riccio, apparentemente, cresce in maniera più lenta.
Se i tuoi capelli invece sono lisci, ti consigliamo un carrè da personalizzare come preferisci, magari con qualche asimmetria nella lunghezza per un tocco di originalità, che sicuramente non guasta mai.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Dall'Oriente con furore: parrucchieri cinesi con prezzi “low-cost” da far venire un diavolo per capello al nostro parrucchiere! Ma per le nostre tasche sono una manna. Se siete temerarie o avete qualche amica che c'è già stata, potete mettere la vostra testa nelle mani di un parrucchiere cinese anche se si tratta del taglio. Se invece non volete rischiare sul taglio, per una messa in piega ed un bel massaggio al cuoio capelluto, sedervi sulla poltrona di un parrucchiere cinese vi costerà pochissimo: dai 6 ai 10 euro al massimo.
  • Consiglio utile per le “bionde tinte”: perché buttar via soldi per la manutenzione mensile del "vostro" biondo? Tornate castane e con le colorazioni senza ammoniaca potrete mantenere a lungo la vostra tinta, anche per più di 3 mesi!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come togliere la lacca per capelli dal ferro da stiro

Al giorno d'oggi usare la piastra o il ferro stiro per capelli non è una novità, anzi questo piccolo elettrodomestico ci aiuta sempre nel fare acconciature alla moda. Il più delle volte ci ritroviamo a lisciare i capelli per essere perfette e poter...
Pulizia della Casa

Come ripulire vari metalli da ossidazione e ruggine

Per ripulire vari metalli è opportuno capire che cosa ha rovinato l’aspetto esterno dei tuoi oggetti. L’ossidazione è una reazione chimica data dalla combinazione di due sostanze: un metallo e l’ossigeno presente nell'atmosfera. Tale fenomeno,...
Pulizia della Casa

Come neutralizzare l'odore di ammoniaca

L'ammoniaca è un composto dell'azoto. Essa si distingue per l'odore intenso e penetrante che può causare lacrimazione. Per la sua utilità e per la sua efficacia, l'ammoniaca è uno dei composti chimici più utilizzati: può essere utilizzata come base...
Pulizia della Casa

Consigli per neutralizzare l'odore di ammoniaca

L'ammonica, al pari della candeggina, ma senza causare lo scolorimento delle superficie, copre un ruolo fondamentale nella pulizia della casa e delle superfici di moltissimi oggetti. Ottimo come sgrassatore e per eliminare lo sporco ostinato esso ha un'unica...
Pulizia della Casa

Come pulire un tappeto con l'ammoniaca

Nelle nostre case i tappeti sono tra i componenti che necessitano di una cura particolare e impegnativa. Una cura che deve essere svolta seguendo determinate piccole regole utili per salvaguardare la salute della famiglia e il valore dei tappeti. A causa...
Pulizia della Casa

Come Usare In Modo Sicuro Ed Efficace L'Ammoniaca

Chi non ama acquistare detergenti industriali, senza dubbio trova nell'ammoniaca un'efficace alternativa. Si tratta di un prodotto che è ormai presente nella maggior parte delle case, in quanto molto utile per detergere ed igienizzare gli ambienti, risparmiando...
Economia Domestica

Le piante che combattono l'inquinamento domestico

Non solo le nostre città ma anche le nostre case sono sempre più inquinate dai vapori nocivi che si sprigionano dalle combustioni (ad esempio dall'uso di candele o dal fumo di sigaretta) ma soprattutto dai materiali usati per la costruzione delle nostre...
Pulizia della Casa

Come eliminare le macchie di ruggine dal ferro da stiro

La rimozione delle macchie di ruggine da strumenti, dispositivi e soprattutto dai vestiti è un compito noioso. A volte, le persone tendono a fregare freneticamente sulle macchie con detergenti abrasivi e pagliette d'acciaio, ma senza alcun risultato....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.