Come risparmiare facendo la spesa sul web

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Diversi sono i siti online nei quali è possibile acquistare comodamente e con facilità dalla propria casa. Acquistare online è un metodo molto conveniente, in quanto si risparmia sia tempo che denaro, poiché arriva tutto comodamente a propria casa senza dover fare il minimo sforzo; basta solo avere una connessione internet e consultare i vari siti per poter scegliere la merce da acquistare. Ormai on-line è possibile acquistare di tutto dai generi alimentari fino alle automobili, basta semplicemente avere una carta di credito effettuare l'acquisto, inserire i propri dati e aspettare la merce che arrivi, naturalmente in base ai tempi di consegna; questi ultimi possono variare in base alla società e al corriere. Ecco dunque come risparmiare facendo la spesa sul web comodamente seduti nella propria casa o in ufficio.

24

Siti web

Innanzitutto, possiamo risparmiare sulla nostra spesa comprando alimenti, bevande e detergenti per la casa all'asta, direttamente online. Esistono infatti dei siti web in cui è possibile acquistare numerosi prodotti a prezzi decisamente scontati rispetto a quelli di vendita nei grandi supermercati: si tratta di prodotti di rimanenza di magazzino, o che magari sono imballati in confezioni danneggiate, o prossimi alla scadenza, e che quindi i fornitori hanno interesse a smaltire velocemente, e per questo vengono offerti a prezzi inferiori.

34

Generi almentari

Un altro metodo per risparmiare facendo la spesa sul web è l'acquisto dei generi alimentari direttamente dal produttore. In questo modo, infatti, il risparmio è assicurato dall'assenza di costi di intermediazione: il produttore vende direttamente al consumatore, e quindi può applicare prezzi inferiori. Molti produttori agricoli si sono dotati di siti web in cui il consumatore può acquistare online, e lo stesso vale per alcuni negozi che vendono prodotti alla spina. In entrambi i casi, i prodotti acquistati verranno consegnati direttamente a casa vostra, spesso senza nessun sovrapprezzo o solo con l'aggiunta di un piccolissimo contributo extra.

Continua la lettura
44

Acquisto solidale

Infine, si può risparmiare sulla spesa organizzandovi in gruppi di acquisto solidale (GAS). I GAS sono gruppi di persone che si organizzano online per acquistare all'ingrosso vari prodotti alimentari, generalmente da piccoli coltivatori locali: il gruppo acquista direttamente dal produttore un grande quantitativo di merce e poi redistribuisce i prodotti a seconda della quantità prenotata dai singoli partecipanti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Come risparmiare soldi sulla spesa

Lo sappiamo tutti, qualsiasi siano le nostre condizioni economiche, il sostentamento della nostra famiglia ci costringe a dover fare, comunque sia, la spesa quotidiana. Solitamente, ciò significa andare con regolare cadenza (o giornaliera o settimanale),...
Economia Domestica

I consigli per risparmiare sulla spesa mensile

Oggi si fanno salti mortali per gestire il budget mensile. I continui rincari di prezzi e tariffe, costringono le famiglie italiane a stare attenti anche ai centesimi. Risparmiare sembra sia diventata la parola d’ordine. Tuttavia tutti cercano di risparmiare...
Economia Domestica

10 consigli per risparmiare sulla spesa alimentare

Oggi giorno risparmiare sulla spesa alimentare è molto importante e vitale per una semplice famiglia, qualsiasi esso sia il numero effettivo dei componenti in casa. Farla infatti non è per niente un compito facile sia per la donna che per l'uomo, perché...
Economia Domestica

Come fare una spesa intelligente e risparmiare

Come noterete dal titolo che abbiamo inserito per etichettare questa guida, ora ci dedicheremo a spiegarvi Come fare una spesa intelligente e risparmiare, un argomento che ritengo esser davvero molto interessante, specialmente in un periodo di crisi economica....
Economia Domestica

Come risparmiare sulla spesa usando i buoni sconto

A volte si può risparmiare sulla spesa utilizzando i buoni sconto; essi possono essere sia cartacei che virtuali. Sono coupon che danno la possibilità di comprare articoli di vario genere nei negozi fisici oppure online. Con i buoni sconto si possono...
Economia Domestica

I trucchi per risparmiare sulla spesa

La crisi economica che ha colpito il nostro paese, insieme ad altri Stati della zona Euro, limita l'opportunità di spesa delle famiglie italiane, che devono cercare a tutti i costi di limitare l'esborso finanziario per arrivare a fine mese. Questo, purtroppo,...
Economia Domestica

Come risparmiare con i buoni spesa

In questi ultimi mesi basta accendere la tv, leggere i giornali o anche solo andare al supermercato per sentir parlare della "crisi" che sta mettendo in difficoltà non soltanto molte famiglie italiane ma anche persone in altri paesi europei. In certi...
Economia Domestica

5 consigli per risparmiare sulla spesa

Fare la spesa è per tutti un impegno oneroso: che la si faccia quotidianamente al mercato o mensilmente presso l'iper, si tratta comunque di un appuntamento imprescindibile. Se anche voi appartenete a quel folto gruppo di persone che si domandano se...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.