Come risparmiare energia quando fai il bucato

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Forse non sai che la lavatrice in una casa da sola rappresenta il 7% dei consumi riportati sulla bolletta energetica. Fare il bucato richiede infatti, una notevole quantità di energia, per cui è necessario adottare delle tecniche adeguate per rendere più leggero il carico energetico che si ripercuote poi sul tuo budget mensile. A tale proposito ecco una guida su come risparmiare quando fai il bucato.

24

Nei passi successivi potrai dunque leggere alcuni consigli per risparmiare energia quando devi lavare vestiti e tessuti vari, e che ti risulteranno utili per tenere sotto controllo la bolletta. Premesso che un buon apparecchio quindi moderno e con una classe energetica adeguata, è un’opzione importante rispetto a quelle di vecchia generazione, vediamo nel dettaglio quali sono i consigli e i suggerimenti che puoi annotare.

34

Innanzitutto ti conviene lavare i vestiti con un ciclo breve e con il livello dell'acqua più basso, e quindi utilizzando se possibile un ciclo di 30° ed acqua fredda, a meno che gli indumenti da lavare non siano eccessivamente sporchi, e quindi per cause di forza maggiore, esigono temperature più alte. Mettere a bagno oggetti molto sporchi prima del lavaggio, e strofinare ad esempio i colletti delle camicie o altre macchie presenti utilizzando il sapone di Marsiglia è ideale per facilitare e rendere meno dispendioso il consumo energetico della tua lavatrice, che in questo caso può essere impostata sulle temperature poc’anzi accennate. Un altro importante consiglio per risparmiare sui consumi è di attendere fino a quando non disponi di un carico completo, in modo da evitare di dover fare più di una lavatrice al giorno.

Continua la lettura
44

Allo stesso modo, i teli da bagno essendo di cotone e quindi tipicamente pesanti oltre che grandi, possono creare problemi strutturali al cestello della tua lavatrice, mettendolo eccessivamente sotto sforzo, e quindi con il rischio di guastarlo. In questo caso il consiglio è di optare per dei tessuti più leggeri che tra l’altro si lavano ed asciugano meglio e velocemente. Se è possibile, ti conviene inoltre utilizzare una velocità di centrifuga media, in modo che i vestiti escono dalla lavatrice quasi asciutti e quindi se hai anche la funzione asciugatrice, il risparmio energetico è garantito. Infine, se hai bisogno di sterilizzare dei capi e quindi ti occorre acqua decisamente più calda, allora lo puoi fare, ma impostando i valori sul minimo, evitando quindi di superare i 60 gradi centigradi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Come risparmiare con l'energia ecosostenibile

Un modo per risparmiare denaro ed essere eco-friendly, è quello di utilizzare le cosiddette energie rinnovabili. Ci sono infatti, vari modi per usarle nella vita di tutti i giorni, e mentre alcune sono più complicate, altre invece sono facili e possono...
Economia Domestica

Come risparmiare energia elettrica con l'aria condizionata

Ormai è assodato che, tutti hanno in casa almeno un sistema di aria condizionata. Si stima infatti che un italiano su due ne abbia almeno uno. Nonostante il grande numero di utilizzatori, non tutti sono a conoscenza del corretto utilizzo di quest'ultimo,...
Economia Domestica

10 modi per risparmiare energia in casa

Uno dei più importanti motivi del risparmio di energia è senza ombra di dubbio la salvaguardia dell'ambiente e la riduzione nel nostro piccolo di emissioni dannose. Ovviamente un altro motivo, che questa volta ci tocca direttamente, è l'abbattimento...
Economia Domestica

Conto energia elettrica: 10 consigli per risparmiare

Statisticamente l'illuminazione e l'uso energetico degli elettrodomestici nel contesto delle nostre case è calcolato nella misura del 25% dell'energia elettrica complessiva nazionale e delle bollette di luce relative. Si tratta di un'alta percentuale,...
Economia Domestica

Riscaldamento: consigli per risparmiare energia e soldi

Il freddo comincia a farsi sentire e nelle abitazioni è necessario accendere il riscaldamento. E’ un momento dell’anno questo in cui lievitano i consumi d’energia e di conseguenza le spese da sostenere. Ci sono però alcune accortezze che possono...
Economia Domestica

5 consigli per un bucato ecologico

Il rispetto dell'ambiente è diventato un imperativo a cui tutti dobbiamo dare un contributo. Non servono solo interventi su larga scala ma ognuno di noi, nel suo quotidiano, può fare qualcosa per un ambiente più pulito. I nostri comportamenti devono...
Economia Domestica

Come fare il bucato senza sprechi

Fare il bucato è sicuramente un'attività noiosa (oltre ad essere dispendiosa di energia e tempo) ma necessaria. Sapevate che con qualche piccolo accorgimento potete avere un bucato perfetto senza sprechi eccessivi di acqua ed elettricità? In questa...
Economia Domestica

5 segreti per non stirare il bucato

Per molte casalinghe, stirare il bucato a volte diventa una vera e propria ossessione, specie se si tratta di capi delicati come ad esempio camicie e pantaloni, oppure di lenzuola grandi e pesanti. Tuttavia è importante sapere che per risparmiare tempo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.