Come risparmiare con il forno elettrico

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Per coloro che amano l’arte culinaria possedere un forno è indispensabile per poter preparare i migliori piatti da offrire agli ospiti. La cottura al forno è una delle più diffuse in ambito domestico e consiste nel cucinare le pietanze in un impianto che viene portato alla temperatura ideale per la cottura attraverso l'utilizzo di gas o energia elettrica. Il forno elettrico rende i cibi molto saporiti e gustosi perché il calore si distribuisce in modo uniforme, riducendo il tempo di cottura e facendo ottenere risultati migliori. Il suo utilizzo richiede il consumo di molta energia e ciò incide molto sui costi in bolletta. In questa guida vi spiegheremo che, tramite alcuni accorgimenti, possiamo risparmiare con il forno elettrico senza per questo rinunciare al suo utilizzo. Vediamo come fare.

26

Occorrente

  • Forno ventilato
  • forno a microonde
36

La funzione di preriscaldamento

La funzione di preriscaldamento dell'apparecchio deve essere utilizzata solo se strettamente necessaria poiché il suo impiego richiede una quantità maggiore di energia. Ricordatevi di spegnere il forno prima di portare a termine la cottura: il cibo continuerà comunque a cuocere grazie al calore accumulato all'interno dell’elettrodomestico. Dopo averlo utilizzato, assicuratevi di pulire molto bene il forno. I residui delle pietanze che rimangono nel vano cottura rendono più dispendiosa l’accensione quindi avere un forno pulito equivale ad avere un forno efficiente.

46

Affiancare ad esso un forno a microonde

Per ridurre i consumi del forno elettrico, nel caso vi sia possibile, sarebbe opportuno affiancare ad esso un forno a microonde. L'utilizzo congiunto vi darà la possibilità di sfruttare al meglio le potenzialità di entrambi gli apparecchi godendo solo dei rispettivi vantaggi che essi possono offrire. Tenete a mente che un forno a microonde consuma meno rispetto ad un forno elettrico dato che la cottura avviene all'interno del cibo e che questo apparecchio è particolarmente adatto per scongelare rapidamente gli alimenti.

Continua la lettura
56

Scegliere un modello ventilato con lo sportello in vetro

Se decidete di acquistare un forno elettrico l'ultimo consiglio è quello di scegliere un modello ventilato e che abbia lo sportello in vetro. Esso ha una ventola al suo interno, la quale attiva un flusso d'aria che espande il calore uniformemente in ogni angolo, cuocendo molto bene gli alimenti. Questo vi darà la possibilità di posizionare più pietanze su strati diversi del forno e di cuocerle in meno tempo, risparmiando parecchia energia elettrica. Un accorgimento molto importante da adottare è quello di ridurre al minimo l’apertura dello sportello del forno. L’aria calda tende infatti a fuori uscire velocemente quindi ridurre l’apertura significa mantenere il forno ben caldo e pronto per scaldare altri piatti.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Lo scongelamento dei cibi è più economico se fatto nel microonde.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire il microonde

Il microonde è un elettrodomestico presente ormai in tutte le case, sia per la sua rapidità nel cucinare gli alimenti e sia perché oramai la frenetica vita lavorativa ci impone dei ritmi che ci impediscono di avere il tempo necessario per cucinare...
Pulizia della Casa

Come eliminare l'odore di cibo dal microonde

Negli ultimi 20 anni i forni a microonde sono diventati di uso comune nelle nostre cucine; possono sostituire i normali forni elettrici per cucinare, con un notevole rispamio di tempo e di energia elettrica. Sono indispensabili per scongelare i cibi mantenendo...
Pulizia della Casa

Come rimuovere l'odore di bruciato dal forno a microonde

Il forno a microonde è uno degli elettrodomestici più utili in una cucina, permette di riscaldare cibi in pochi secondi, di scongelare e di cucinare, il tutto risparmiando una grande quantità di tempo ed energia elettrica. Ma se dovesse accadere di...
Pulizia della Casa

Come pulire il forno a microonde

Senza dubbio: comodo, veloce, indispensabile e amico di tutti i giorni, il microonde è ormai entrato a far parte degli elettrodomestici del quale quotidianamente non possiamo fare a meno. Scaldando cibi ricchi di condimenti è inevitabile che i vapori...
Economia Domestica

10 trucchi per utilizzare il forno a microonde

Il forno a microonde è molto utile e pratico per risparmiare tempo nelle cotture lunghe ed ottenere dei preparati davvero molto gustosi. Molte persone utilizzano il microonde senza però sfruttare tutte le sue potenzialità e, per questo, nasce questa...
Economia Domestica

Le 10 cose che non vanno mai messe nel microonde

Il forno a microonde è un elettrodomestico molto utile, ormai immancabile nelle nostre cucine. Spesso utilizziamo il microonde per scaldare dei cibi, ma non è la sua unica funzione. Infatti, ci permette di cucinare ottimi e deliziosi piatti. Dato che...
Economia Domestica

Contenitori da non mettere nel microonde

Il forno a microonde si colloca in cima alla classifica degli elettrodomestici per la sua comodità. Il microonde scongela, riscalda e cuoce. Queste funzioni lo rendono un elettrodomestico indispensabile. Molti desiderano il microonde ma pochi ne conoscono...
Economia Domestica

Come cucinare correttamente con il forno a microonde

Quando si cucina al micro-onde, la cottura dei cibi avviene sopra una fonte di calore aperta che non genera fumo, che conferisce un sapore particolare al prodotto. Il forno a microonde, rispetto ad un forno tradizionale, offre una veloce e sana alternativa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.