Come risparmiare con i buoni spesa

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

In questi ultimi mesi basta accendere la tv, leggere i giornali o anche solo andare al supermercato per sentir parlare della "crisi" che sta mettendo in difficoltà non soltanto molte famiglie italiane ma anche persone in altri paesi europei. In certi frangenti, infatti, quando la situazione dal punto di vista economico e lavorativo è particolarmente incerta, risulta essenziale imparare a risparmiare ulteriormente per cercare di mettere da parte quanto più denaro possibile al fine di fronteggiare ipotetiche situazioni di maggiore difficoltà. Nella guida che segue, a questo proposito, vedremo alcuni semplici "trucchi" su come risparmiare con i buoni spesa in modo facile e veloce a beneficio dell'intera famiglia. Seguitemi passo passo, quindi, e procediamo.

27

Occorrente

  • Tanta pazienza
  • Determinazione
37

In molti paesi nel mondo ci sono politiche commerciali diverse, che permettono la cumulabilità dei buoni, perciò l'abitudine di usare i coupon per la spesa è diffusissima in particolar modo negli Stati Uniti dove esistono veri e propri giornali specializzati sulla sponsorizzazione di "coupon" per le offerte. In questo paese famiglie intere si ritrovano a raccogliere, con metodo e precisione, tutti i buoni fino ad arrivare a "catalogarli" all'interno di raccoglitori creati "ah-hoc" al fine di massimizzare ancora di più il risparmio finale. In Italia la cosa è un poì più complicata poiché di solito non si tratta di offerte fisse ma molto variabili ed applicate specialmente dai supermercati nei quali, poi, molto spesso, non è consentita la cumulabilità dei buoni sconto con altre offerte già attive.

47

Per chi fosse un po' confuso tra ticket, buoni sconto e buoni spesa cerchiamo di fare un po' di chiarezza. Nel nostro paese solitamente si utilizzano i classici "volantini sconto" ossia dei foglietti di carta distribuiti dalle diverse catene alimentari, supermercati ecc, per incentivare l'acquisto di un determinato prodotto presso lo proprie sedi, offrendolo per un periodo limitato a costi molto contenuti. Fortunatamente, però, anche in Italia si stanno diffondendo sempre più siti web che offrono la possibilità di scaricare coupon in cambio della registrazione al portale stesso e, sebbene sia ancora una pratica non molto diffusa, alcuni noti marchi stanno cominciando a proporre blocchetti di coupon per i clienti affezionati presso le proprie sedi o attraverso i loro siti consentendo di stamparli comodamente da casa.

Continua la lettura
57

Per poter risparmiare usando i buoni spesa bisogna per prima cosa mettersi a tavolino e definire le tutti i prodotti non deperibili che non devono mai mancare in casa al fine di accumulare la cosiddetta "scorta". Facciamo un esempio per rendere il tutto più comprensibile: pasta, carta igienica, detersivo, surgelati, tè, olio, sale, farina, pannolini ecc. Sono spese di scorta, pane, latte ecc... Invece sono spese momentanee. Per accrescere la propria scorta ed acquistare prodotti di prima necessità (spesa momentanea) ad un prezzo vantaggioso bisognerà fare attenzione alle offerte non pubblicizzate ma distribuite a sorpresa all'entrata dei locali, ai coupon ritagliabili dai prodotti, alle riviste dei supermercati che possono semplificare la ricerca di sconti e valutare quale sia il supermercato più conveniente per ambedue le spese: quella momentanea e quella di scorta. Tenete comunque a mente che i due supermercati assai di frequente potrebbero differire e dunque dovrete mettere "in conto" qualche giro in più che verrà comunque ampiamente ripagato dal sostanzioso risparmio che otterrete.

67

Ora si potrete dedicarvi alla creazione di un foglio Excel con i nomi dei supermercati della zona dove nei quali vi recate solitamente per gli acquisti ed i nomi dei prodotti di uso comune in casa. A lato basterà porre i giorni e i mesi e giornalmente basterà inserire la data dell'offerta relativa all'alimento specifico, in corrispondenza del nome del supermercato che la offre. Dopo un po' di tempo risulterà evidente dove conviene acquistare il prodotto e ogni quanto tempo c'è la possibilità di trovarlo in offerta di conseguenza, sarà facile regolarsi in modo da ottenere sempre un prezzo scontato. Applicando con costanza tale metodologia i risparmi mensili possono arrivare anche a 200 euro a seconda dell'ampiezza e delle necessità del nucleo famigliare.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Create un apposito file Excell per massimizzare gli sforzi

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Come risparmiare sulla spesa usando i buoni sconto

A volte si può risparmiare sulla spesa utilizzando i buoni sconto; essi possono essere sia cartacei che virtuali. Sono coupon che danno la possibilità di comprare articoli di vario genere nei negozi fisici oppure online. Con i buoni sconto si possono...
Economia Domestica

Come fare la spesa in modo intelligente in tempi di crisi

Le statistiche ci dicono che, mediamente, una famiglia di quattro persone spende circa 900 euro solo per l'alimentazione e l'abbigliamento. Si tratta quindi di un valore piuttosto importante, che diventa drammatico se la famiglia è monoreddito. La recente...
Economia Domestica

Come risparmiare sulla spesa di tutti i giorni

Ultimamente il famiglie italiane sono costrette a fare i conti con la crisi economica. Alcune persone arrivano a fine mese riducendo i consumi di gas ed energia elettrica, di carburante, di vizi e capricci. Da una recente indagine risulta che gli italiani...
Economia Domestica

Come richiedere campioni omaggio e buoni sconto

I campioni omaggio e i buoni sconti sono dei voucher con i quali è possibile fare acquisti, risparmiando molti soldi o addirittura in maniera gratuita. In America questo fenomeno è molto diffuso da parecchi anni, in Italia invece, è da qualche mese...
Ristrutturazione

Come stimare il costo della ristrutturazione di una casa

Le ristrutturazioni alle case sono pratiche sempre più comuni, soprattutto se si vuole acquistare una casa a poco prezzo ma che richiede una ristrutturazione totale. In ogni caso, il problema più grande di questa attività è quello di stimare un costo...
Economia Domestica

Arredamento: Come risparmiare sul design

L'arredamento della casa è un compito tanto arduo quanto divertente, poiché permette di dare libero sfogo ai gusti ed alla fantasia di chi lo crea. Tuttavia, oltre all'aspetto elegante e funzionale, quando si arreda è necessario stare attenti a contenere...
Economia Domestica

5 regali da poter fare all'ultimo minuto

Il Natale è una festa bellissima, si mangia, si festeggia e ci si regala dei doni. Purtroppo però negli ultimi periodi la crisi ha preso il sopravvento ed è difficile lasciarsi andare completamente allo shopping, ma è anche vero che a Natale cerchiamo...
Economia Domestica

Come andare a vivere da soli risparmiando

Andare a vivere da soli è un passo importante che richiede spesso dei sacrifici, visti i costi che ci si ritrova ad affrontare. Soprattutto di questi tempi e con la crisi che sembra non trovare fine è necessario sapere come gestire i nostri soldi al...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.