Come riscaldare una veranda

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Spesso capita che durante l'inverno alcuni ambienti della nostra casa vengano poco utilizzati per ovvi motivi (primo tra tutti logicamente è l'elevato costo del riscaldamento). A tale proposito oggi scriveremo una semplicissima e pratica guida su come riscaldare una veranda, così in modo da poter intrattenere con gioia amici e parenti a chiacchierare o fumare anche durante la stagione invernale (senza soffrire il freddo).

25

La stufa per esterno

Innanzitutto se desideriamo riscaldare una veranda scoperta, un giardino oppure un bellissimo terrazzo, l'ideale è sicuramente la stufa per esterno (con consumi e costi ridottissimi). Fortunatamente in commercio al giorno d'oggi ne esistono veramente tantissime di diverse forme, dimensioni e funzioni.

35

Le varie tipologie

Le tipologie di stufe da esterno utilizzate per la maggiore sono sicuramente le stufe a gas e quelle con la superficie radiante. La prima tipologia di solito è alimentata con gas in bombola (mi raccomando al loro utilizzo data la pericolosità del gas infiammabile, infatti consiglio vivamente di informarsi prima del loro funzionamento), conosciute anche con il nome di stufe a fungo (per la loro forma somigliante proprio con i funghi), con un costo accessibile praticamente a tutte le tasche. La seconda tipologia distribuisce il calore in maniera uniforme e rapidissima, ma di solito possiede una struttura fissa e poco pratica.

Continua la lettura
45

Il riscaldamento sotto il pavimento

Sicuramente un altro sistema di riscaldamento, poco costoso e molto efficacie per le verande coperte è il semplice impianto di riscaldamento posto sotto il pavimento (purtroppo l'unica pecca è il suo costo elevatissimo per l'installazione e anche per la manutenzione, inoltre non dimenticate che ci vorrà anche molto tempo per montarlo). L'irraggiamento elettrico ti permette di godere del massimo comfort, con un occhio al risparmio ed un'area più salubre e pulita. In più la sensazione di poter camminare scalzi e sentire il calore provenire direttamente dai piedi è una cosa strepitosa e molto chic.

55

Le stufe a pellet

Per concludere un ultima soluzione nata da pochissimo in America, molto innovativa ed estremamente ecologica, sono le stufe a pellet. I loro vantaggi sono veramente tantissimi: bassi contenuti di sostanze come l'anidride carbonica, grande risparmio economico nel tempo, fantastico design (soprattutto quelle di ultima generazione) che comprendono anche un'autonomia di spegnimento ed accensione. In più sappiate che le stufe a pellet non necessitano assolutamente di nessun collegamento con prese d'aria.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Come riscaldare casa spendendo poco

Durante il periodo invernale, le nostre abitazioni devono essere riscaldate in maniera adeguata per poter far fronte alle temperature rigide dell'inverno. È risaputo, che le bollette del riscaldamento incidono in maniera sensibile sul budget familiare....
Economia Domestica

Come riscaldare la casa con gli specchi

Nell'ultimo periodo tecnici, architetti e designers hanno studiato sempre nuovi strumenti per rendere le nostre abitazioni confortevoli, esteticamente eleganti e tecnologicamente avanzate, il tutto con un occhio al risparmio. Il classamento energetico...
Economia Domestica

Come riscaldare una casa con il soffitto alto

Scegliere il sistema di riscaldamento più opportuno alle proprie esigenze è difficile poiché occorre tenere conto di molteplici fattori come l'ampiezza dell'ambiente, tanto più se la casa in questione ha un soffitto alto. Infatti si potrebbe incorrere...
Economia Domestica

Come riscaldare la casa a infrarossi

La maggioranza delle abitazioni hanno dei sistemi di riscaldamento per ogni stanza, o un numero limitato di camere con una zona unica di riscaldamento: ci sono diverse scelte disponibili per riscaldare in modo efficace i locali che hanno temperature varie....
Economia Domestica

Riscaldare casa: come regolare il termostato per risparmiare

Al giorno d'oggi cercare di risparmiare in casa è diventata un'azione fondamentale. I costi della vita infatti sono aumentati sensibilmente ed è sempre più difficile riuscire a mettere qualche soldo da parte. Pertanto è necessario avviare tutta una...
Economia Domestica

Come installare i pannelli solari per riscaldare una piscina

Se si riscalda una piscina con il solo ausilio della corrente elettrica i costi posso essere molto elevati durante tutto il periodo dell'utilizzo della piscina. Se invece vengono utilizzati dei pannelli fotovoltaici per effettuare la stessa operazione,...
Economia Domestica

Come riscaldare la casa senza il gas

I sistemi di riscaldamento a gas sono più frequenti negli appartamenti, all'interno di palazzi sia nuovi che datati. Ciò in quanto l'installazione di un impianto a gas tramite caldaia, termosifoni, bombolone centralizzato o metanodotti sotterranei comporta...
Economia Domestica

Come riscaldare tutta la casa con il camino

Riscaldare la propria casa in tutti i suoi ambienti, senza sbalzi di temperatura è il desiderio di tutti, non appena si avvicinano i primi freddi, ma non sempre si hanno le conoscenze necessarie per riuscire in questa sfida: riscaldare tutta l'abitazione,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.