Come riscaldare una casa con il soffitto alto

Tramite: O2O 21/06/2016
Difficoltà: media
18

Introduzione

Scegliere il sistema di riscaldamento più opportuno alle proprie esigenze è difficile poiché occorre tenere conto di molteplici fattori come l'ampiezza dell'ambiente, tanto più se la casa in questione ha un soffitto alto. Infatti si potrebbe incorrere in uno spreco economico e energetico vista il maggiore spazio da riscaldare. Quindi bisogna stare molto attenti alla scelta che si va a fare.

28

Il più comune riscaldamento è rappresentato dal caminetto, che va a creare un ambiente basato sullo stesso. Infatti per riscaldarsi occorre stargli vicino, di conseguenza è la scelta meno efficace sia dal punto di vista economico che della resa generale.

38

Mentre i termosifoni basano l`effetto riscaldante sui moti convettivi, di conseguenza l`aria calda che tende ad andare verso l`alto, viene poi sostituita da altra aria calda, dunque la precedente tende a dirigersi verso il basso. Così nel centro dell`ambiente si va a creare una temperatura ideale. Purtroppo però se l'area da coprire è ampia, è richiesto molto tempo per garantire una temperatura adeguata.

Continua la lettura
48

Più attuale è invece il sistema di riscaldamento a pavimento, che sta sempre più riscuotendo consensi poiché la propagazione del calore avviene per irraggiamento, quindi vi è una temperatura alta costante in tutto l`ambiente. Inoltre vi è un ottimo rapporto qualità/prezzo, che fa di questa opzione la più accreditata. Infatti potrete riscaldarvi completamente, evitando lo spiacevole effetto che avviene per mezzo dei radiatori che emanano calore solo ad alcune zone del corpo.

58

Dunque il sistema più efficiente è sicuramente il riscaldamento a pavimento. Ma se non disponete di un ingente budget potreste sempre ribassare il vostro alto soffitto, infatti economica e veloce potrebbe essere la copertura mediante cartongesso del medesimo, così da non ricorrere ad alcun cambiamento totale nella vostra abitazione. Così riducendo lo spazio da riscaldare risparmierete e avete un ambiente sempre caldo e gradevole. I benefici non tarderanno ad arrivare, potete starne certi.

68

Occorre conoscere quale alimentazione emana più calore ed è più conveniente. È ovvio lo svantaggio economico di impianti con alimentazione a gpl o metano, rispetto a quelli alimentati a pellet o legna. Tenendo conto anche della bellezza estetica di un vecchio camino o perché no, anche moderno.

78

Prima di fare la vostra scelta riflettete bene circa le vostre esigenze facendo così la cosa giusta per voi, poiché infatti un buon sistema vi possono fare risparmiare tempo e denaro. Infatti non sempre si può tornare indietro con facilità o sostituire un sistema con un altro.

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se disponete di un ricco budget non attardate a progettare un riscaldamento a pavimento, infatti trarrete numerosi benefici da questa scelta.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Come riscaldare casa spendendo poco

Durante il periodo invernale, le nostre abitazioni devono essere riscaldate in maniera adeguata per poter far fronte alle temperature rigide del periodo. È risaputo, tuttavia, che le bollette del riscaldamento incidono in maniera sensibile sul budget...
Economia Domestica

Come riscaldare tutta la casa con il camino

Riscaldare tutti gli ambienti della propria casa rappresenta un po' il desiderio di tutti, soprattutto quando si avvicinano i primi freddi invernali. Inoltre, riuscire a riscaldare in maniera uniforme l'intera abitazione, sia essa sviluppata su uno o...
Economia Domestica

5 errori da evitare nel tinteggiare il soffitto

Quando in casa si effettuano dei lavori di tinteggiatura è importante eseguirli con un certo criterio e soprattutto evitare gli errori grossolani che talvolta possono anche rivelarsi improduttivi ai fini del risultato finale oltre che pericolosi. Infatti,...
Economia Domestica

Come usare l'energia solare per riscaldare una piscina

È sicuramente bello avere una piscina nel giardino della propria casa, specie d'estate quando ci si potrà tuffare senza uscire di casa, restare a prendere il sole anche tutto il giorno e riunirsi con amici e parenti ai bordi della piscina per sorseggiare...
Economia Domestica

Come riscaldare la casa con gli specchi

Nell'ultimo periodo tecnici, architetti e designers hanno studiato sempre nuovi strumenti per rendere le nostre abitazioni confortevoli, esteticamente eleganti e tecnologicamente avanzate, il tutto con un occhio al risparmio. Il classamento energetico...
Economia Domestica

Riscaldare casa: come regolare il termostato per risparmiare

Al giorno d'oggi cercare di risparmiare in casa è diventata un'azione fondamentale. I costi della vita infatti sono aumentati sensibilmente ed è sempre più difficile riuscire a mettere qualche soldo da parte. Pertanto è necessario avviare tutta una...
Economia Domestica

Come riscaldare una veranda

Spesso capita che durante l'inverno alcuni ambienti della nostra casa vengano poco utilizzati per ovvi motivi (primo tra tutti logicamente è l'elevato costo del riscaldamento). A tale proposito oggi scriveremo una semplicissima e pratica guida su come...
Economia Domestica

Come riscaldare la casa senza il gas

I sistemi di riscaldamento a gas sono più frequenti negli appartamenti, all'interno di palazzi sia nuovi che datati. Ciò in quanto l'installazione di un impianto a gas tramite caldaia, termosifoni, bombolone centralizzato o metanodotti sotterranei comporta...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.