Come riscaldare le grondaie

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Nei paesi più freddi dove le temperature scendono sotto lo zero vi è il problema del forte gelo, il freddo ed i corpi ghiacciati. Allora bisogna prendere dei provvedimenti per sovvertire il ghiaccio e la neve in quanto possono ostruire i passaggi e i condotti. Infatti in casa vi sono diversi elementi che rischiano di trovarsi bloccati dal ghiaccio e dalla neve come ad esempio le grondaie. A causa del forte freddo l'acqua e la neve si addensano formando delle grosse quantità di ghiaccio, bloccando il passaggio dell'acqua. È necessario quindi trovare delle soluzioni per poter riscaldare le grondaie in modo tale che gli elementi ghiacciati si sciolgono e lasciano scorrere l'acqua verso i pozzetti e gli scarichi. Vediamo in questa guida come poter riscaldare le grondaie e gli elementi di scarico delle acque piovane.

24

In commercio esistono dei fili che, grazie alla resistenza posta lunga tutto il percorso, riescono a mandare calore. Possono essere reperibili in una ferramenta, quindi prima bisogna procedere a misurare la lunghezza della grondaia e del pluviale fino a raggiungere la presa elettrica più vicina e quindi acquistare il filo occorrente. Insieme a questo dovrete acquistare un sensore che registri le quantità d'acqua in modo tale da spegnere automaticamente la corrente in caso di cortocircuito.

34

Quindi procedete per mezzo di una scala per far percorre il filo lungo la grondaia e il pluviale in modo tale da coprire linearmente tutta la superficie, svolgendo tutto con la dovuta cautela. Quindi raggiungere il punto di fornitura della luce in modo da avere all'occorrenza la fornitura di corrente. Prestare attenzione ad eventuali intoppi o continui scoli di acqua per evitare problemi di deterioramento dei fili.

Continua la lettura
44

Questi cavi di calore vanno azionati nel momento in cui si riconosce che le temperature sono particolarmente basse e che quindi possano comportare la formazione di ghiaccio. Quindi una volta che la temperatura si abbassa dai zero gradi ai sotto zero azionare la corrente collegando la presa. Bisogna lasciare il tempo che si riscaldi la grondaia in modo tale che il ghiaccio inizia a sciogliersi.
Questa soluzione è ottima anche per abbattere la formazione di stalattiti che ricadono da grondaie e tetti e che come ben si sa sono molto pericolose. Infatti il calore surriscalderà tutta la grondaia, sia che sia fatta in ferro, alluminio o rame espandendosi e riscaldando anche la parte esterna.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

Come verniciare le grondaie in alluminio

La grondaie di un'abitazione, devono essere sempre pulite e abbastanza nuove per poter svolgere la loro funzione. Solitamente le grondaie vengono montate all'esterno delle applicazioni con materiali abbastanza leggeri, per evitare di pesare sul tetto,...
Esterni

Come ridipingere le grondaie

Solitamente, a causa delle intemperie, delle piogge e della grandine, le mura esterne della casa tendono a logorarsi. Ciò si nota particolarmente sulle vernici e sull'intonaco. Ma anche le grondaie subiscono qualche danno. In base al materiale che le...
Esterni

Come rimuovere il ghiaccio dai pluviali

Durante la stagione fredda le forti nevicate e i venti gelidi sono all'ordine del giorno. Ciò è vero in particolare per le regioni più a nord. Per affrontare l'inverno è molto importante che la nostra casa abbia il giusto "equipaggiamento". Garantire...
Esterni

Come aggiungere un pluviale a una grondaia esistente

Nel caso in cui ci si ritrova nella situazione di dover sostituire una parte di grondaia come ad esempio un pluviale, poiché si trova in pessime condizioni bisogna procedere e svolgere delle opere di manutenzione. Stessa cosa vale se ci si rende conto...
Esterni

Grondaie in plastica: pro e contro

Durante la stagione invernale il clima è tutt'altro che clemente. Dobbiamo preparaci a fare i conti con forti venti, neve e piogge. Queste ultime possono essere davvero abbondanti, provocando seri problemi e rischi. Nel nostro piccolo possiamo difenderci...
Esterni

Come scollegare i pluviali a gomito

I pluviali sono utilizzati, unitamente alle grondaie, per la racconta dell'acqua piovana. Sono importanti per far sì che l'acqua decadente dai tetti scenda al suolo attraverso una guida. Solitamente sono in pvc ma talvolta si trovano dei pluviali anche...
Esterni

Come installare una grondaia su un tetto piano

Quando si tratta di restaurare la casa, un elemento che spesso viene trascurato è la grondaia, la quale può arrugginirsi provocando delle perdite d'acqua che a loro volta potrebbero danneggiare le pareti esterne e dare origine alla formazione della...
Ristrutturazione

Come montare una grondaia in rame

In una qualsiasi struttura, la grondaia è un elemento di fondamentale importanza in quanto è in grado di raccogliere tutta l'acqua piovana e convogliarla direttamente nel sistema fognario attraverso un tubo chiamato pluviale. In questo modo, è possibile...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.