Come riscaldare la casa a infrarossi

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La maggioranza delle abitazioni hanno dei sistemi di riscaldamento per ogni stanza, o un numero limitato di camere con una zona unica di riscaldamento: ci sono diverse scelte disponibili per riscaldare in modo efficace i locali che hanno temperature varie.
Il riscaldamento ai raggi infrarossi viene usato abbastanza spesso internamente delle camere singole che hanno gli impianti di riscaldamento autonomo. Nel tutorial che seguirà molto semplice e rapido, vi vogliamo spiegare in modo molto dettagliato come occorrerà riscaldare la casa con gli infrarossi correttamente.

26

I riscaldatori a raggi infrarossi lavorano su una luce invisibile

Un riscaldatore determinato, essenzialmente ad infrarossi riscalda l'oggetto internamente ad uno spazio definito e, perciò ne dovrete scegliere uno che soddisfi a pieno i vostri bisogni: esistono in commercio, tipologie diverse di tali sistemi di riscaldamento, alcuni di loro riescono a dirigere la luce infrarossa direttamente in una stanza, oppure in uno spazio, facendo in modo di formare del calore sull'oggetto che viene raggiunto. I riscaldatori a raggi infrarossi lavorano su una luce invisibile, siccome andrà oltre lo spettro che è possibile vedere, perciò, il calore prodotto consiste in una luce non visibile agli occhi dell'essere umano.

36

Altre tipologie di riscaldatori ad infrarossi sono formati da tre parti

Altre tipologie di riscaldatori ad infrarossi sono formati da tre parti che generano calore e sono quindi le lampadine infrarosse, un ventilatore, che soffia l'aria sullo scambiatore di calore, generando quest'ultimo, lo scambiatore di calore, cioè un metallo che è un buon conduttore come per esempio il rame. I riscaldatori a raggi infrarossi potranno usare propano, l'energia elettrica oppure il gas naturale, in base all'applicazione loro.

Continua la lettura
46

Vi indichiamo quali sono i vantaggi di un riscaldatore ad infrarossi

La fonte di calore più comune per un riscaldamento ad infrarossi per le case, è l'elettricità e le stufe stand-alone ad infrarossi sono in grado di far risparmiare fino al 50% sulle bollette del riscaldamento domestico e sono molto meno costose rispetto a quelle a gas propano oppure a pellet: il grande vantaggio di un riscaldatore di tale tipologia è che si potrà spostare da una stanza all'altra.

56

Vi spieghiamo cosa avviene per le stand-alone portatili

Le stand-alone portatili cambiano in base alle dimensioni del modello, che potrà riscaldare dai 300 metri quadrati fino ai 1000 metri quadrati: per riuscire ad ottenere un ambiente confortevole e caldo, occorreranno soltanto pochi minuti.
Tanti modelli hanno un termostato che si potrà programmare per far partire il riscaldamento ed il riscaldatore ad infrarossi portatile è ottimo per le camere singole, ma anche laboratori, i garage, gli scantinati ed i punti maggiormente freddi della casa. Essi sono, oltre un costo basso per la manutenzione, molto più efficace e sicuri rispetto alle stufe elettriche classiche.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Come riscaldare la casa con gli specchi

Nell'ultimo periodo tecnici, architetti e designers hanno studiato sempre nuovi strumenti per rendere le nostre abitazioni confortevoli, esteticamente eleganti e tecnologicamente avanzate, il tutto con un occhio al risparmio. Il classamento energetico...
Economia Domestica

Come riscaldare casa risparmiando

Durante i periodi invernali, l'impianto di riscaldamento incide in maniera significativa sulle bollette di casa. Del resto, pur di mitigare il freddo, siamo disposti a spendere cifre davvero esorbitanti. Tuttavia, in questa guida, vedremo come si può...
Economia Domestica

Come riscaldare tutta la casa con il camino

Riscaldare tutti gli ambienti della propria casa rappresenta un po' il desiderio di tutti, soprattutto quando si avvicinano i primi freddi invernali. Inoltre, riuscire a riscaldare in maniera uniforme l'intera abitazione, sia essa sviluppata su uno o...
Economia Domestica

Come riscaldare casa spendendo poco

Durante il periodo invernale, le nostre abitazioni devono essere riscaldate in maniera adeguata per poter far fronte alle temperature rigide dell'inverno. È risaputo, che le bollette del riscaldamento incidono in maniera sensibile sul budget familiare....
Economia Domestica

Come riscaldare una casa con il soffitto alto

Scegliere il sistema di riscaldamento più opportuno alle proprie esigenze è difficile poiché occorre tenere conto di molteplici fattori come l'ampiezza dell'ambiente, tanto più se la casa in questione ha un soffitto alto. Infatti si potrebbe incorrere...
Economia Domestica

Come riscaldare una veranda

Spesso capita che durante l'inverno alcuni ambienti della nostra casa vengano poco utilizzati per ovvi motivi (primo tra tutti logicamente è l'elevato costo del riscaldamento). A tale proposito oggi scriveremo una semplicissima e pratica guida su come...
Economia Domestica

Riscaldare casa: come regolare il termostato per risparmiare

Al giorno d'oggi cercare di risparmiare in casa è diventata un'azione fondamentale. I costi della vita infatti sono aumentati sensibilmente ed è sempre più difficile riuscire a mettere qualche soldo da parte. Pertanto è necessario avviare tutta una...
Economia Domestica

Come installare i pannelli solari per riscaldare una piscina

Se si riscalda una piscina con il solo ausilio della corrente elettrica i costi posso essere molto elevati durante tutto il periodo dell'utilizzo della piscina. Se invece vengono utilizzati dei pannelli fotovoltaici per effettuare la stessa operazione,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.