Come Ripulire Una Bottiglia Di Vetro Dai Residui Di Vino

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Le bottiglie di vetro che hanno contenuto del vino si possono pulire e riutilizzare. Generalmente durante le festività in casa se ne hanno parecchie, per cui è preferibile non gettarle in quanto possono ritornare ancora utili. Il residuo che resta in una bottiglia non è tuttavia facile da togliere; infatti, questo tipo di macchia è abbastanza resistente. Inoltre, il quantitativo maggiore di tannino si deposita sul fondo dove non è possibile accedere completamente per effettuare un'accurata pulizia. A tale proposito, ecco una guida con alcuni consigli su come ripulire una bottiglia di vetro dai residui di vino.

27

Occorrente

  • Aceto
  • Riso
  • Bastoncini di legno
  • Limone
  • Posa del caffè
  • Bicarbonato di sodio
  • Scovolino
  • Carta assorbente
37

Versare nella bottiglia aceto e riso

La pulizia delle bottiglie di vetro dai residui di vino può essere eseguita in diversi modi. Uno è quello di versare acqua, aceto ed un paio di cucchiai di riso al loro interno. Successivamente bisogna tappare la bottiglia e scuoterla; in questo modo l'azione sgrassante dell'aceto schiarisce le macchie. Se poi si aggiunge del succo di limone il potere pulente aumenta, anche se è opportuno ripetere l'operazione più volte. Per ottimizzare il risultato, si può lasciare riposare l'acqua, l'aceto ed il succo di limone dentro alla bottiglia sporca per almeno 12 ore.

47

Inserire nella bottiglia la posa del caffè

Se il metodo utilizzato precedentemente non ha dato l'effetto sperato, si può tentare con un altro abbastanza efficace. Nello specifico bisogna inserire all'interno della bottiglia dell'acqua e della posa di caffè, ma anche in questo caso le macchie potrebbero non scomparire. Allora si può utilizzare il latte e la segatura di legno; successivamente occorre procedere con un abbondante lavaggio e risciacquo. A questo punto per ottenere un risultato migliore, si può aggiungere all'acqua del bicarbonato di sodio misto ad aceto. In alternativa va bene del sale grosso, ed in questo caso bisogna agire delicatamente per non rischiare di rovinare l'interno del vetro della bottiglia. Inoltre si può anche trattare la macchia utilizzando delle bucce di patate e sale grosso oppure i gusci delle uova sode. In tal caso, è sufficiente versare questi materiali all'interno di una bottiglia che contiene dell'acqua, e successivamente si deve scuotere ripetutamente in modo deciso per riuscire a togliere ogni residuo di vino.

Continua la lettura
57

Utilizzare della sabbia

Un altro metodo naturale consiste nell'utilizzare la sabbia; infatti, quest'ultima qualche tempo fa si usava per pulire i fondi delle pentole in quanto ha un forte potere abrasivo. Quando si adotta questo metodo, è opportuno avvalersi di uno scovolino, bastoncini di legno o di qualsiasi utensile che riesca a toccare il fondo della bottiglia. Tuttavia anche in questo caso, è consigliabile non agire con troppa forza per evitare che il vetro si possa rompere.

67

Mescolare acqua e bicarbonato di sodio

Eliminare dalle bottiglie i residui di vino è importante, poiché potrebbero generare acidità al nuovo liquido che si intende versare e quindi farlo deperire. Inoltre se non rimossi del tutto, tendenzialmente emanano un cattivo odore. In tal caso la soluzione ideale è di riempire a metà la bottiglia con acqua, e versare poi un buon quantitativo di bicarbonato di sodio e mescolando il tutto tre o quattro volte. Fatto ciò la bottiglia va appoggiata su un tavolo, e lasciata con la suddetta soluzione all'interno per almeno due giorni. Trascorso tale tempo, è sufficiente svuotarla e sciacquarla poi sotto l'acqua calda ed infine asciugarla con dei fogli di carta assorbente. Uno scovolino può in tal caso ritornare utile per eliminare qualche piccolo residuo di vino sulla parte circolare della base interna della bottiglia stessa.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come eliminare le macchie di vino rosso col vino bianco

Sarà capitato a tutti che, durante una cena in compagnia di amici o parenti, un bicchiere di vino scivoli di mano o addirittura si rovesci l'intera bottiglia sul tavolo e tutto ad un tratto si diffonde una macchia scarlatta su gran parte della tovaglia....
Pulizia della Casa

Come eliminare i residui di silicone

Il silicone è per antonomasia uno dei migliori prodotti per sigillare e impermeabilizzare superfici e giunture; è molto utilizzato per la realizzazione di contenitori di vetro e plastica. In bagno, in cucina e in molti altri ambienti di casa, il silicone...
Pulizia della Casa

Come eliminare i residui di detersivo nella lavatrice

Un'invenzione abbastanza utilizzata è senza ombra di dubbio la lavatrice; essa specialmente nelle case che ospitano famiglie numerose è un elettrodomestico fondamentale. Generalmente quando si rompe si va nel panico. Per questo motivo deve essere sempre...
Pulizia della Casa

Come togliere residui di colla dopo aver rimosso un adesivo

Quando si attaccano degli adesivi, sia sopra al muro della propria camera per abbellirla, sia sopra a qualsiasi altra superficie, può capitare di volerli rimuovere. Questo perché non sono più in voga, o semplicemente ci si è stancati di essi. Il...
Pulizia della Casa

Come ripulire vari metalli da ossidazione e ruggine

Per ripulire vari metalli è opportuno capire che cosa ha rovinato l’aspetto esterno dei nostri oggetti. L’ossidazione è una reazione chimica data dalla combinazione di due sostanze: un metallo e l’ossigeno presente nell'atmosfera. Tale fenomeno,...
Pulizia della Casa

Come ripulire il marmo dal calcare

Il marmo è una pietra naturale che lavorata diventa un ottimo complemento. Oltretutto, ha una struttura cristallina e il suo colore risulta vario e con venature particolari. Questo in genere viene utilizzata per la pavimentazione e per ricoprire la base...
Pulizia della Casa

Come ripulire la moquette dalle macchie

Se in casa abbiamo optato per la posa di moquette nella maggior parte delle stanze, è importante mettere in preventivo che quest'ultima è soggetta a macchiarsi, per cui conviene sincerarsi prima se esistono delle sostanze in grado di eliminare l'inconveniente,...
Pulizia della Casa

Come ripulire la stanza dopo una festa

Quando si organizzano delle feste in casa è bene tener presente alcuni fattori importanti che influiscono sulla buona riuscita dell'evento. Infatti, oltre all'organizzazione e alla messa a disposizione di una parte della casa sarà necessaria anche la...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.