Come riparare una scaletta in legno

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Le scale in legno sono molto gradevoli alla vista poiché infondono sempre una sensazione di calore che rende la casa più accogliente e confortevole. L'uso continuo e protratto nel tempo di questo tipo di scala tuttavia porta il legno a deteriorarsi ed in questi casi occorre intervenire tempestivamente per riportare la scala di legno al suo antico splendore. In questa utile guida vi spiego in poche parole come riparare una scaletta in legno. Bastano pochi piccoli e semplici accorgimenti per eliminare del tutto il fastidioso scricchiolio ed i graffi presenti nel legno a causa dell'usura. Buon lavoro, cari lettori!

26

Occorrente

  • Nastro adesivo antiscivolo, alcool, acqua, chiodini, stucco, vernice per parquet, levigatrice elettrica
36

Il primo passo da compiere per riparare una scaletta in legno consiste nel preparare la sua superficie passando su ogni gradino la levigatrice elettrica per togliere tutti i segni che si sono formati. Anche un foglio di carta vetrata abbastanza fine può essere molto utile allo scopo, contribuendo alla rimozione dei resti di vernice vecchia. Fate attenzione quando usate la levigatrice: non dovete mai insistere troppo sopra una zona, in modo da ottenere un risultato uniforme. Per togliere i residui di polvere provocati dalla levigatura usate uno straccio di lana leggermente imbevuto di alcool denaturato diluito con un po' di acqua tiepida.

46

Dopo avere asciugato con cura la scaletta di legno per eliminare ogni traccia di umidità applicate un pezzo di nastro adesivo antiscivolo su tutti i gradini. Potete trovarlo dal ferramenta oppure in un negozio di bricolage. Se il pezzo di nastro adesivo eccede la misura degli scalini rimpicciolitelo leggermente con l'aiuto delle forbici. Cercate di farlo aderire molto bene premendolo con le mani. Eventualmente esercitate un po' di pressione per eliminare tutte le bolle d'aria che si possono formare. A questo punto applicate un prodotto protettivo per il legno a base di acqua seguendo le istruzioni sulla confezione.

Continua la lettura
56

Quando il prodotto protettivo per il legno si è completamente asciugato controllate ogni scalino per assicurarvi che non ce ne sia qualcuno in cattivo stato, ed in caso di problemi intervenite con qualche chiodino per rinforzare le parti della scala che mostrano segni di cedimento. Una volta terminata questa operazione spennellate due strati di vernice per parquet aspettando che il primo strato asciughi per almeno due ore prima di stendere il secondo. Seguendo queste istruzioni la vostra scaletta tornerà come nuova e sarà anche più bella di prima.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non usate mai la cera da parquet per lucidare la scala perchè potrebbe renderla scivolosa

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come riparare un davanzale di legno

Come vedremo nel corso di questa guida, nonostante possa sembrare un lavoro difficile e dispendioso, con un po' di impegno e un minimo di dimestichezza manuale, è possibile riparare un davanzale di legno anche senza l'ausilio di un esperto nel settore....
Ristrutturazione

Come riparare graffi su mobili in legno

I mobili in legno sono molto diffusi negli ambienti casalinghi moderni, possono infatti ravvivare un soggiorno o dare quel tocco di classe in più ad un arredamento più antico e datato. In presenza di bambini, animali o del solo passare del tempo è...
Ristrutturazione

Come Riparare le finestre in legno

La manutenzione come ben sappiamo è necessaria per qualsiasi cosa, ma lo è in particolar modo per tutto quello che per forza di cose è esposto alle intemperie e agli agenti atmosferici. Le finestre sono sicuramente tra gli oggetti da considerare, specie...
Ristrutturazione

Come riparare un tetto in legno

Riparare il tetto è uno dei lavori di ristrutturazione prioritari che potrebbe essere richiesto in qualsiasi momento, talvolta quale conseguenza di un temporale, grandinata o forti raffiche di vento che danneggiano o sollevano la copertura, sia essa...
Ristrutturazione

Come riparare un battiscopa in legno

Nel momento in cui si decide di acquistare una casa, si devono mettere in conto varie spese e, tra queste, una delle più importanti è rappresentata dal suo eventuale restauro. Con la crisi economica degli ultimi anni diventa essenziale il fai da te...
Ristrutturazione

Come riparare le porte

Tutte le porte in casa, con il trascorrere del tempo, si deformano per diversi motivi. I colpi, l'eccessivo calore prodotto dal riscaldamento, il contenuto di umidità nel legno, l'accumulo di vernice, sono le cause principali dei loro difetti. Per ovviare...
Ristrutturazione

5 consigli per riparare i graffi del parquet

Il pavimento in parquet è bello, elegante, ma piuttosto delicato. La sua superficie in legno si graffia facilmente e perde il suo naturale splendore. Questo può accadere anche per un semplice sassolino o per lo spostamento dei mobili. Avete questo tipo...
Ristrutturazione

Come riparare la parte posteriore di una cassapanca d'epoca

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori a capire come poter riparare la parte posteriore di una cassapanca d'epoca, il tutto con le nostre mani e con la nostra voglia di fare. Iniziamo subito con il dire che è abbastanza frequente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.