Come riparare le crepe nell'intonaco del caminetto

Tramite: O2O 11/07/2018
Difficoltà: media
17

Introduzione

Un caminetto in casa è una delle parti d'arredamento più interessante. Oltre ad avere una funzione pratica, cioè riscaldare, è anche un accessorio che mette in risalto la bellezza del luogo dove è ospitato, un soggiorno o altro. A volte però capita che si debba intervenire nelle piccole riparazioni. Nella seguente guida andremo a scoprire come riparare le crepe nell'intonaco. Lo faremo attraverso una spiegazione che, passo dopo passo, in modo semplificato, vi porterà ad una facile comprensione delle modalità di riparazione delle crepe nell'intonaco.
Se abbiamo un caminetto realizzato con mattoni, in pietra o in muratura, è importante effettuare dei periodici interventi di manutenzione. Tra i più importanti sicuramente sarà la riparazione delle crepe, sia per evitare la dispersione del calore che la fuoriuscita di fumo, specie se si trovano sulla parte sporgente della canna fumaria (cappa). Ecco quindi come riparare le crepe nell'intonaco del caminetto. Sarà un lavoro semplice ma di molta pazienza, quindi consultiamo una guida o chiediamo consiglio ad un esperto.

27

Occorrente

  • Malta e cemento
  • Stucco murale
  • Polvere refrattaria
  • Scalpellina
  • Frattazzo
  • Carta abrasiva
37

Riparare le crepe

Se abbiamo un caminetto che sia stato realizzato con mattoni, e dobbiamo riparare le crepe, è sufficiente preparare un impasto a base di malta e cemento, in modo da congiungere l'intonaco mancante tra le spaccature, uno stucco riempitivo, che trattiene bene il calore ed evita l'eventuale fuoriuscita del fumo. Più delle volte le crepe sono fessure dell'intonaco, dovute al tempo o a naturali assestamenti, facciamo quindi attenzione, però, che i mattoni siano integri. Se così fosse, per migliorare il risultato finale, potremmo decidere di comprare, in un negozio specializzato di materiali edili, la polvere che si ricava dalla macina dei mattoni refrattari. Questa garantisce, se viene mescolata con della malta e del cemento, una resistenza superiore alle temperature elevate, vicino alla bocca del caminetto. Il danno da correggere, se fosse di piccola entità, con poco tempo si elimina.

47

Ritoccare le giunture

Un caminetto in pietra, può essere invece ritoccato nelle finiture e tra le giunture, in modo tale da rimediare alla spaccatura dell'intonaco. Quindi, per ritoccare le giunture, il sistema è pressoché identico al precedente. Trattandosi però di un metodo di posa, dove le linee di giuntura sono irregolari, con zone dove è necessario un piccolo filo di intonaco, ed altre dove ne occorre molto di più, il restauro deve essere quasi totale. Dovremmo innanzi tutto procedere con la pulizia della parte da trattare, con l'aspirapolvere o uno straccio, infine rimuovere detriti, se ci fossero, con una spazzola di metallo. Dopo aver rifatto completamente l'intonaco, un consiglio utile è quello di proteggerlo attraverso l'utilizzo del flatting trasparente, che trattiene molto bene il calore emanato e fissa l'intonaco in maniera definitiva. Restando invece nella tematica della riparazione delle crepe nel caminetto, ora passeremo ad occuparci dell'intervento nel suo complesso, nel caso in cui la struttura fosse integralmente in muratura.

Continua la lettura
57

Risanare le fessure

Per rimediare alle crepe su un caminetto in muratura, e risanare le fessure, possiamo intervenire allargandole con una scalpellina e successivamente inserire del cemento misto a malta, insieme a delle piccole pietre, in modo da creare una perfetta e duratura camicia di stucco. Inoltre, se abbiamo un po' di fantasia, potremo creare un effetto ottico gradevole, mascherando il lavoro di restauro. Se invece le crepe sono superficiali, allora è sufficiente applicare dello stucco su tutta la superficie; infine levigarla con un frattazzo, poi con un panno bagnato in acqua. Al termine del lavoro, una volta che sarà terminata l'essiccazione, proseguiremo carteggiando e poi tinteggiando con il colore scelto, una o più volte, fintanto che il lavoro sarà a regola d'arte. Con pochi soldi e un po' di tempo, ma tanto impegno, metteremo a posto una situazione spiacevole, da veri professionisti.
Un utile consiglio, per come procedere è inoltre la lettura di quest'articolo, sempre sul medesimo argomento trattato nella guida:https://www.lavorincasa.it/riparazione-intonaco/

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come riparare l'intonaco staccato dalle pareti

Desideri rinnovare l'aspetto della tua casa dando una bella rinfrescata alle pareti ma ti ritrovi con il classico inconveniente dell'intonaco staccato per via delle sollecitazioni a cui è esposto e degli sbalzi di temperatura quali l'umidità?Con questa...
Ristrutturazione

Come eliminare le crepe sui muri

Eventuali fessurazioni a livello dell'intonaco, oppure dei movimenti di assestamento del terreno, possono dar luogo a delle crepe sulle pareti di un edificio; sgradevoli da guardare specialmente se si presentano all'interno delle nostre case. Solitamente...
Ristrutturazione

Come rimediare alle crepe sul muro

Capita spesso di vedere delle crepe sul muro, sui pilastri o sulle costruzioni in cemento. In tutti i casi indicano la presenza di qualche problema da non sottovalutare per preservare la nostra incolumità. Se si tratta di piccole fessure, possiamo rimediare...
Ristrutturazione

Come eliminare crepe, fessure e macchie da pareti

Le crepe superficiali e le piccole fessure delle pareti sono un problema comune in molti appartamenti: spesso ci si rivolge a professionisti del mestiere, ma è bene sapere che queste possono essere riparate rapidamente con uno stucco acrilico o a base...
Ristrutturazione

Come eliminare le crepe dai muri

Spesso in una casa si presentano delle crepe sui muri, dovuti a cedimenti piccoli della struttura, oppure all'umidità, ma talvolta può dipendere anche da intonaci fatiscenti. Usando materiali adatti come cemento, calce e malta, gli interventi di riparazione...
Ristrutturazione

Come rifare l'intonaco crollato

C'è stata una scossa di terremoto a casa vostra o qualche infiltrazione di acqua ed un pezzo di intonaco è crollato da una parete? State pensando a come risolvere questo disastro? Prima di chiamare i muratori, questa guida può aiutarvi a rifare da...
Ristrutturazione

Come togliere l'intonaco da una volta

Sicuramente togliere l'intonaco da una parete non è un lavoro divertente, ma a volte può capitare persino di doverlo rimuovere da un soffitto. Se la casa è vecchia, se non antica, l'intonaco può essere stato persino applicato su un soffitto a volta....
Ristrutturazione

Come raschiare l'intonaco umido dalle pareti

Se in casa abbiamo una o più pareti che si presentano un tantino umide, e quindi sono soggette a periodici distacchi di intonaco, per evitare che con il passar del tempo possa peggiorare, conviene rimuoverlo utilizzando però tecniche e materiali giusti....