Come riordinare la camera e mantenerla in ordine

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

I principi per essere ordinati sono davvero pochi, basta soltanto essere molto determinati e costanti nel seguirli, poiché basta solo qualche giorno di trascuratezza per ritrovarsi tutto intorno una specie di bazar. Se non sono bastati i consigli e le sollecitazioni di chi vive con voi, probabilmente i vostri genitori, ed il vostro ripromettersi: "lo faccio domani" non è approdato a nulla e vi ritrovate a cercare per ore un oggetto che sembra essersi dissolto in quel caos come un ago in un pagliaio, eccovi alcuni utilissimi suggerimenti per imparare come riordinare la vostra camera e mantenerla in ordine definitivamente.

24

L'importante è iniziare con buona lena e quindi non c'è nulla di meglio che mettere su della musica veloce e ritmata, come ad esempio il dance, il trance o il rock, evitando i ritmi lenti e rilassanti. Per questo tipo di operazione infatti avrete bisogno di un ritmo pompato, di qualcosa che vi spinga a muovervi. Alzate il volume entro limiti ragionevoli, senza arrecare disturbo a nessuno, così da bloccare tutte le altre distrazioni. La musica è di vitale importanza: è più facile infatti annoiarsi sistemando la camera in silenzio.

34

Ora che il vostro pavimento è libero, è necessario spazzare. Passate la scopa anche sotto il letto e gli armadi, assicurandovi di non lasciare nessun residuo. Se trovate oggetti sotto il mobilio, ancora una volta decidete cosa conservare e riponetelo nelle scatole. Pensiamo ora ai vostri vestiti. Se è da tanto che non sistemate la camera, è molto probabile che se ne sia formato un bel mucchio sulla sedia. Metteteli tutti a lavare: è probabile che ne abbiano bisogno dopo essere stati tanto tempo ammucchiati tra loro. Una volta lavati, metteteli via in maniera ordinata.

Continua la lettura
44

Tuttavia, c'è ancora molta strada da fare. È il momento di tirare fuori l'aspirapolvere e tutti i detergenti per superfici. Questa parte della pulizia non è poi così male. Sempre a suon di musica, passate l'aspirapolvere ovunque, senza trascurare angoli e fessure. Poi, pulite tutte le superfici con un detergente specifico. Si sarà sicuramente accumulata tanta polvere, per non parlare dei batteri, quindi non saltate questo passaggio. Date un ultimo sguardo alla vostra camera per assicurarvi che sia tutto al proprio posto. Per ultima cosa, aprite le finestre e spruzzate un deodorante per ambienti. La vostra camera ora è ordinata. Per mantenerla tale, assicuratevi di pulirla settimanalmente. È più facile pulirla ogni settimana, che ogni due o tre mesi, poiché si accumulerà meno sporco e disordine.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come fare ordine nei cassetti

Nonostante tutto, anche le persone più ordinate, a un certo punto, sentono il desiderio di riordinare i cassetti della casa. Occorre quindi periodicamente pensare a come fare ordine nei cassetti. Questa può essere anche un’ottima occasione per ottimizzare...
Pulizia della Casa

come riordinare la propria stanza

Avere la casa ordinata ed in particolare la propria stanza è il desiderio di molti, ma spesso ciò non accade a causa di mancanza di tempo o di organizzazione in merito. Per massimizzare il risultato ci sono tuttavia delle linee guida ben precise che...
Pulizia della Casa

Come riordinare al meglio il guardaroba durante il cambio di stagione

Un armadio ben organizzato consente di mantenere anche la stanza ordinata. Se si ha voglia di organizzare l'armadio bisogna esaminare il guardaroba per decidere quali sono i capi di cui si ha bisogno. Successivamente si deve trovare il modo migliore per...
Pulizia della Casa

10 consigli per tenere in ordine la cameretta

Tutte le mamme lo sanno: fare in modo che i propri figli tenga in ordine la cameretta è difficilissimo. Potremmo quasi dire un'impresa impossibile. Ma invece esiste un trucco. Rendere il riordino della cameretta un gioco. Ci sono diversi modi per farlo....
Pulizia della Casa

10 soluzioni per fare ordine in casa

Se abbiamo una casa molto grande e con tanti mobili, oltre a diverse camere come ad esempio quella dei bambini, organizzarla al meglio dal punto di vista dell'ordine non è facile, poiché ci sono tanti oggetti che spesso non riusciamo a sistemare. In...
Pulizia della Casa

Come mettere in ordine la casa

Quando si abita da soli ma anche quando si abita con altre persone o con la famiglia, è sempre necessario mantenere un certo ordine all'interno della propria abitazione. L'ordine permette infatti poter vivere in maniera precisa, senza dover cercare ogni...
Pulizia della Casa

Come mettere ordine in casa

Una delle cose più importanti è vivere in un luogo che sia in grado di garantire il massimo dell'ordine e dell'igiene. Ecco perché diventa fondamentale avere una casa nella quale tutto funzioni perfettamente. Nemico di una casa confortevole è senza...
Pulizia della Casa

5 regole per mantere la casa pulita ed in ordine

Per mantenere la casa sempre in ordine e pulita, occorre tanta cura, specie se ci sono bambini ed animali. La pulizia specie per i bambini è fondamentale, per evitare che possano incorrere in allergie o anche infezioni più gravi, visto che se molto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.