Come rinnovare una vecchia stalla

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Restaurare un edificio antico richiede una progettazione accurata da realizzare insieme ad un esperto per garantire solidità e sicurezza dello stabile. Vediamo come rinnovare una vecchia stalla per trasformarla in una casa abitabile, oppure in un ampio laboratorio per trascorrere il tempo libero.

25

Controllare la solidità strutturale della stalla

Il primo passo per la ristrutturazione è il controllo della solidità strutturale della stalla, per una analisi accurata chiediamo la perizia di un ingegnere o di un architetto che sappia dirci con sicurezza come intervenire. I muri portanti e le travature in legno devono essere integre ed andranno eventualmente sostituite o rinforzate. Se sono presenti soppalchi o terrazze in legno dovremo controllarne la resistenza ed eventualmente rinnovarne delle parti. Non dimentichiamoci che il pregio di una stalla è costituito proprio dalla presenza di questi dettagli tipici, come le murature in pietra e le terrazze esterne, per cui dovremo cercare di conservarne la forma originaria. Chiediamo un preventivo dei lavori in modo da poter valutare sia la durata che i costi dell'intera ristrutturazione.

35

Richiedere il permesso al comune di appartenenza

Le vecchie stalle hanno un fascino particolare: il tipo di costruzione e i materiali usati rendono questi edifici suggestivi e perfetti per la costruzione di una casa per le vacanze oppure come laboratorio creativo. Acquisteranno ancora più valore se sono collocate in piccoli centri rurali o in aperta campagna, lontano dal traffico e dallo smog delle città. Prima di iniziare i lavori dovremo chiedere in comune i permessi per avviarli e verificare se è possibile avere successivamente l'abitabilità dell'edificio. Facciamoci assistere da un tecnico che sia competente in materia e conosca adeguatamente le leggi e le norme sull'edilizia. Alcune stalle tipiche sono protette dalle belle arti e quindi esistono delle procedure di restauro particolari per mantenerne l'aspetto originario.

Continua la lettura
45

Installare l'impianto elettrico e sanitario

Una volta rinnovata la struttura portante potremo intervenire con l'installazione dell'impianto elettrico e sanitario, anche questo dovrà essere realizzato a norma e con i materiali adatti. Consultiamo quindi un architetto per personalizzare l'ambiente, ad esempio creando più stanze per sfruttare lo spazio in modo adeguato e per la privacy. Gli infissi andranno installati scegliendo delle tipologie adatte alla struttura, in stile rurale ma efficienti per mantenere il calore all'interno. Potremo realizzare una intonacatura all'interno, ma si consiglia di mantenere le pietre a vista dove presenti nella parte esterna, in modo da conservare la bellezza dell'edificio.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Consulta un tecnico per verificare la solidità della struttura portante
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come rinnovare una vasca da bagno

Quando si acquista una nuova casa da ristrutturare o quando si ha voglia di dare uno stile nuovo a quella vecchia, bisogna rinnovare non solo i mobili o il colore delle pareti, ma spesso anche i sanitari. La vasca da bagno ad esempio, è uno di quegli...
Ristrutturazione

Come rinnovare la casa con rivestimenti in legno

Pensi che casa tua richieda un rinnovo con rivestimenti in legno? Attenzione, se il raccordo non si rifinisce, la natura prenderà il sopravvento e alla fine rovinerebbe il legno in modo irreparabile. Pertanto, la rimozione di vernice partendo da zero...
Ristrutturazione

Rinnovare casa: 10 idee veloci e low cost

Avete voglia di rinnovare l'arredamento della vostra casa? Mentre guardate le stanze della vostra casa vorreste trasformarle con una bacchetta magica?... Non è impossibile. Con una buona dose di volontà ed un pizzico di fantasia riuscirete in questo...
Ristrutturazione

10 consigli per rinnovare il soggiorno

Prima di sapere i 10 consigli per rinnovare il soggiorno, è opportuno ricordare che il salotto rappresenta la parte più vissuta della casa. Per questo motivo saperne cambiare l'atmosfera è fondamentale. Ci sono azioni più grandi volte a rinnovare...
Ristrutturazione

Come Rallegrare Una Vecchia Cucina

In questo articolo, vogliamo aiutare tutti i nostri lettori, ad imparare come poter rallegrare una vecchia cucina, senza però cambiare lo stile, il proprio gusto, ma solo finendo con l'abbellirla ancora di più, rendendola unica e speciale. Preparare...
Ristrutturazione

Come rinnovare il tuo pavimento in piastrelle in 3 semplici mosse

Stanco del solito pavimento hold-style? Vuoi dare un tocco di classe alla tua ormai vecchia casetta? Bene, non perdere tempo per capire come rinnovare il tuo pavimento in piastrelle in 3 semplici mosse! Puoi iniziare a dire addio alle vecchie mattonelle...
Ristrutturazione

Come rinnovare un mobile con la carta da parati e la vernice

Capita spesso di avere in casa un mobile abbastanza vecchio, apparentemente non utilizzabile perché graffiato, antiestetico e poco funzionale. Vi consiglio tuttavia di non buttarlo, perché come vedremo nel corso di questa guida, seguendo una serie di...
Ristrutturazione

Come rinnovare finestre e porte in legno

Se desideri scoprire come sia possibile effettuare dei lavori di ristrutturazione della casa autonomamente, ovvero senza l'ausilio di un esperto nel settore edile, ti consiglio di seguire con attenzione i suggerimenti di questo tutorial, in quanto ti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.