Come rinnovare una vasca da bagno

Tramite: O2O 22/11/2017
Difficoltà: difficile
17

Introduzione

Quando si acquista una nuova casa da ristrutturare o quando si ha voglia di dare uno stile nuovo a quella vecchia, bisogna rinnovare non solo i mobili o il colore delle pareti, ma spesso anche i sanitari. La vasca da bagno ad esempio, è uno di quegli elementi del bagno da dover sostituire, soprattutto se eccessivamente vecchia, scolorita, logora, scorticata o consumata. Invece di acquistarne una nuova, potete darvi al fai date e riuscire con poche mosse a rinnovare la vostra vecchia vasca da bagno rendendola pulita, nuova e originale. Avete voglia di scoprire come procedere per fare tutto ciò? Leggete i passaggi seguenti e capirete come agire.

27

Occorrente

  • Smalto specifico
  • Vernice specifica
  • Aerografo
  • Involucro vasca nuovo
  • Mattonelle o tasselli di mosaico
  • Colla per ceramica
  • Cemento
  • Spatola
37

Utilizzare uno smalto lucente

Per prima cosa per rinnovare una vasca da bagno, bisogna passare un nuovo strato di smalto lucente su tutta la sua superficie. Lo smalto di una vecchia vasca da bagno, deve essere sostituito non solo per una questione estetica, ma anche di igiene, soprattutto se si tratta di un bagno vecchio di una casa da ristrutturare e non avete modo di acquistarne una totalmente nuova. Eliminate con una spatola lo smalto sgretolato e facile da scrostare. Procedete con la scelta di un nuovo smalto da acquistare in un negozio di bricolage, preferibilmente di colore bianco. Il bianco infatti, da sempre un senso di pulizia e ordine sui sanitari. Procedete con l'applicazione del nuovo smalto usando un aerografo spray.

47

Realizzare un mosaico colorato

Se la vasca da bagno è intatta nella parte interna e volete rinnovate la sua copertura, potete applicare delle nuove mattonelle a mosaico su tutta la cornice dalla vasca e su tutta la base che la sostiene. Staccate le vecchie mattonelle con uno scalpello e rimuovete gli eccessi di colla o di cemento rimasti sulla vasca con molta attenzione. Lisciate l'involucro della vasca e applicate le nuove mattonelle a mosaico con della colla specifica per ceramica. Montate sempre le mattonelle lasciando un po' di fuga che dovrete riempire con un po' di cemento, da applicare con una spatola. Lasciate asciugare il cemento e lucidate tutto.

Continua la lettura
57

Sostituire l'interno della vasca

Se invece amate la struttura che contiene la vostra vasca e avete voglia di rinnovare solo la vasca nella parte centrale e interna, potete staccarla dalla base costituita in cemento e piastrelle, inserendone una nuova, magari di colore differente. Prendere sempre le misure identiche alla vecchia vasca ed eliminate quella vecchia. In questo modo, avrete sempre la stessa base della vasca, con un interno nuovo, intatto pulito e finalmente tutto per voi.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Applicate la nuova vernice sempre con un aerografo spray.
  • Chiedete consiglio ad un idraulico prima di toccare qualsiasi tubo.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come smaltare la vasca da bagno

La vasca da bagno è un pezzo presente quasi in tutti i bagni, tant'è che ne esistono di diversi materiali e modelli. Tuttavia, anche questo oggetto può usurarsi con il passare del tempo; in particolare, lo smalto che riveste la sua superficie può...
Ristrutturazione

Come ristrutturare la vasca da bagno

La vasca da bagno oggi oltre ad essere indispensabile per lavarsi è anche un luogo di relax. Purtroppo come avviene per qualunque oggetto, dopo un lungo utilizzo incominciano ad evidenziarsi segni d'usura. Se anche la vostra vasca da bagno possiede...
Ristrutturazione

Come montare una vasca da bagno da incasso

Montare una vasca da bagno è un'operazione che richiede una particolare attenzione, se si decide di compierla fai da te. È bene pertanto sapere come eseguire tale lavoro in modo accurato e sicuro. Nella seguente guida, passo dopo passo, illustreremo...
Ristrutturazione

9 materiali con cui rivestire la vasca da bagno

Come vedremo nel corso di questo tutorial, la vasca da bagno può essere rivestita con una serie di materiali molto eleganti e raffinati, capaci di conferire al bagno un aspetto chic e fuori dal comune. Se pertanto desideri scoprire 9 materiali con cui...
Ristrutturazione

Come rivestire di mosaico la vasca da bagno

Anche se non siete degli artisti, potete tranquillamente pensare di rivestire di mosaico il vostro bagno ed in particolare la vasca, facendola così diventare una vera e propria opera d'arte. Amici e parenti in visita nella casa, potranno quindi ammirare...
Ristrutturazione

Come rimediare ai piccoli danni arrecati alla vasca da bagno

Con il trascorre degli anni, a causa dell'invecchiamento, lo smalto delle vasche da bagno inizia a diventare particolarmente opaco e perdere la sua brillantezza: inoltre, il calcare si accumula sulla propria superficie e non raramente saltano perfino...
Ristrutturazione

Come installare uno sportello nella vasca

La vasca rappresenta un elemento importante all'interno dei bagni dove è installata: essa consente di fare un caldo e riposante bagno che ci rilassa dopo una lunga ed estenuante giornata di lavoro oppure, se si hanno dei figli, di lavarli comodamente...
Ristrutturazione

Come realizzare una vasca in muratura

La casa è un luogo prezioso per la vita di tutti voi, dove passate la maggior parte del tempo. Una bella casa è un grande investimento che richiede una cifra non indifferente: ma oltre a comprarne, o affittarne una, dovrete anche curare il suo interno....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.