Come rinnovare un box doccia

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Sempre in più abitazioni o in appartamenti è possibile trovare, nel locale bagno, la doccia invece della più classica vasca da bagno. Questo fenomeno di crescita ha presentato un certo sviluppo grazie al commercio, che si è modernizzato ed ha promosso una svariata quantità di modelli adeguati ad ogni tipo di esigenza. Esistono, infatti, dei modelli più economici ed altri di gran lunga più lussuosi, provvisti di tutti quanti i comfort. È importante sostenere che il box doccia deve essere pulito e curato adeguatamente, per non lasciare che il tempo lo usuri. Pertanto è necessario pulire il vetro o il plexiglass dopo qualsiasi tipo di utilizzo, o al limite una volta alla settimana. Con il trascorrere del tempo, infatti, il silicone diventa più scuro ed in questa guida vi spiegheremo come occorre procedere per rinnovare un box doccia.

25

Occorrente

  • taglierino a raschietto
  • solventi
35

Sicuramente questa attività si può presentare maggiormente durante il rifacimento di un bagno. Nel caso in cui si ha l'intenzione di sostituire i propri mobili del bagno ed i sanitari, è tranquillamente possibile rinnovare il proprio box doccia. Il nostro consiglio è quello di prestare il massimo dell'attenzione a non farsi del male, utilizzando gli attrezzi per il fai da te. Inoltre, è buona regola indossare dei guanti di protezione opportuni, come quelli che si utilizzano per il giardinaggio, in quanto sono abbastanza spessi, ma morbidi ed elastici al tatto, in modo tale da non ostacolare le proprie mani nelle lavorazioni. All'interno del box doccia si intravedono dei profili, superiori ed inferiori, che sono collegati da raccordi oppure da tappi. Tramite un opportuno cacciavite, è necessario provvedere ad allentarli ed a rimuoverli. Trovare, pertanto, delle viti che devono essere rimosse opportunamente, e dotarsi di un cacciavite a stella oppure di un avvitatore elettrico.

45

È possibile procedere sfilando le pareti del box doccia dai profili, per poi provvedere ad appoggiarle in maniera molto delicata sul pavimento oppure al muro, bloccando l'estremità inferiore per impedire che scivoli e si rompa. All'intero dei profili, sono presenti delle altre viti che servono per fissare i profili stessi al muro. È necessario procedere svitando anche queste viti, per poi rimuovere i profili. Sul muro rimane il silicone asciutto che deve essere opportunamente rimosso. Questo materiale è abbastanza morbido e gommoso, tendente all'elastico, e si può agevolmente togliere grazie ad un raschietto o ad un taglierino. In commercio è possibile trovare molti prodotti adatti all'eliminazione di questo genere di materiale. Occorre applicarli in caso siano presenti dei residui visivi consistenti, per poi grattarli tramite l'ausilio di una spatola, per toglierli definitivamente.

Continua la lettura
55

A questo punto, è possibile applicare il silicone antimuffa trasparente, oppure anche colorato, a seconda delle proprie preferenze. Non è necessario attendere che si asciughi completamente, nel caso in cui non sia segnalato sulla confezione del prodotto. Successivamente, si devono rimontare i profili e le pareti del box doccia, applicando l'ultimo pezzo appena rimosso e via di seguito fino ad arrivare al primo, in modo tale da eseguire il corretto montaggio alla perfezione. A seguire, rimane da effettuare soltanto un'accurata pulizia ed una lucidatura generale per il proprio box doccia appena rinnovato, che a prima vista, apparirà come fosse nuovo. Il risultato, quindi, sarà sorprendente.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

10 consigli per rinnovare il bagno

Gradite rinnovare il vostro bagno con un tocco personale ed autentico? Niente di più semplice! Se siete alla ricerca di nuove idee, avete trovato la guida che fa per voi. Nei passi che seguono, infatti, vi forniremo ben 10 consigli a riguardo. Vi suggeriremo...
Arredamento

Come rinnovare le tende di casa

Le tende sono uno degli elementi più usati e utili per l'arredamento della propria abitazione. In commercio ne esistono tante, ma nessuno ci vieta di rinnovare quelle che gia' abbiamo. Bastera' avere un po' di fantasia e voglia di fare.E’ provato che...
Ristrutturazione

Come rinnovare le pareti applicando la resina sulle piastrelle

In questa pratica guida imparerete a capire come rendere le vostri pareti come nuove. Insomma, come rinnovare le pareti applicando la resina sulle piastrelle. Quindi, se avete delle pareti con delle piastrelle, magari del bagno, da rinnovare, ecco come...
Ristrutturazione

Rinnovare casa: 10 idee veloci e low cost

Avete voglia di rinnovare l'arredamento della vostra casa? Mentre guardate le stanze della vostra casa vorreste trasformarle con una bacchetta magica?... Non è impossibile. Con una buona dose di volontà ed un pizzico di fantasia riuscirete in questo...
Ristrutturazione

5 modi per rinnovare il bagno senza bisogno di fare lavori

Molte persone si chiedono se sia possibile rinnovare l'ambiente di una stanza, e in particolare di un bagno, senza bisogno di fare particolari lavori edilizi e in generale di ristrutturazione. Come vedremo nel corso di questa guida infatti, lo stile d'arredamento...
Arredamento

Come rinnovare la propria casa

Per rinnovare la tua casa, evitando però di stravolgerla completamente, bastano solo delle piccole e semplicissime modifiche e qualche cambiamento che si rivelano però elementi essenziali per dare un tocco di rinnovamento all'ambiente. Per fare un esempio,...
Arredamento

Idee low cost per rinnovare una cameretta

Se si ha la solita cameretta anonima, si hanno pochi soldi a disposizione e non si accetta l'idea che essa sia poco sfruttata e un po' datata si può rinnovare. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette informazioni...
Ristrutturazione

Come rinnovare la casa con rivestimenti in legno

Pensi che casa tua richieda un rinnovo con rivestimenti in legno? Attenzione, se il raccordo non si rifinisce, la natura prenderà il sopravvento e alla fine rovinerebbe il legno in modo irreparabile. Pertanto, la rimozione di vernice partendo da zero...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.