Come rinnovare la sala da pranzo

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Una sala da pranzo è veramente importante, siccome che non ha soltanto la funzione ben specifica del suo nome ma è anche un ambiente dove vengono ricevuti gli ospiti durante le importanti occasioni, come anche ricevimenti e/o cene di lavoro. Se pensate a delle piccole migliorie, sarà possibile dare vita nuova rinnovando tale stanza. Potrete anzi modernizzarla riducendo il disordine, rendendo la visuale dell'insieme maggiormente chiara. Vedrete che il risultato sarà sicuramente molto accogliente ed incoraggiante. Continuate quindi la lettura per capire come rinnovare la sala da pranzo. Buon lavoro!

25

Occorrente

  • Pittura, pennelli, attrezzi per la cura del parquet
35

Se come pavimento scegliete il parquet, potrete sostituire le assi se sono molto consumate, poi lo dovrete pulire con gli specifici prodotti per il legno, in modo periodico. A tale pavimento serve un manutenzione molto accurata, (anche se comunque mai eccessiva), ed alcune accortezze vi potranno aiutare ad aumentarne in modo notevole la sua vita. Potrete acquistare dei piedini per il tavole e sedie che non graffino le superfici, poi dovrete cercare di non pulirlo eccessivamente molto, in quanto sarete la causa del disastro. Alternativamente, potrete sostituire o coprire meglio ancora le zone usurate, con un tappeto pratico dai disegni geometrici, oppure con colori che non sono troppo forti, in modo da non spezzare l'ambiente circostante in modo eccessivo.

45

Sarà molto interessante dipingere uno dei muri delle pareti con un colore tipo rosso mattone, oppure verde molto chiaro, se vi piace potrete anche mettere o fare disegni. Il muro che dipingerete, richiamerà sicuramente l'occhio, e per tal motivo dovrete cercare di renderlo maggiormente bello, anche magari appendendo un moderno quadro, oppure diverse fotografie d'epoca una sopra l'altra. Il tema non è importante, andranno benissimo foto in bianco e nero. Potrete anche adottare l'uso di mensole pensili, in modo da ottenere un mobile che è simpatico, ed al tempo stesso manterrete la cucina ordinata.

Continua la lettura
55

Potrete comprare sedie ed un tavolo molto sobri. Se scegliete un tavolino in legno o in vetro, sarà meglio prenderlo senza decorazioni. Alternativamente, lo potrete scegliere con colori che siano abbinati in modo perfetto a quello che avrete fatto nei muri, oppure col colore stesso. Scegliete inoltre un lampadario che sia moderno, che potrete posizionare sopra al tavolo. Potrete sceglierlo con una struttura in colore cromato, oppure anche in materiale nichel (più bello se con qualche inserto di colori adattabili a quelli della stanza principale). La cosa importante è che sia di stile moderno. Se vi è possibile evitate i lampadari in stile antico. Infatti la cosa peggiore è utilizzare un sistema di illuminazione che "faccia a botte" con lo stile della stanza (come potrebbe fare un lampadario a candele stile vittoriano).

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come progettare una sala TV

Se nella nostra casa disponiamo di una stanza, il soggiorno per intenderci, abbastanza grande, potremo adibirla ad una sala TV. Naturalmente dovremo arredarla in base alle nostre esigenze. Per esempio potremo mettere un impianto Hi-Fi, quindi sarà necessario...
Ristrutturazione

Come isolare acusticamente una sala prove

I musicisti che amano suonare i loro strumenti con le loro band, sapranno sicuramente che non è sempre possibile fare baccano quando si hanno dei vicini di casa che non sopportano i rumori. Avere una sala prove per suonare con il proprio gruppo è indispensabile...
Ristrutturazione

Rinnovare casa: 10 idee veloci e low cost

Avete voglia di rinnovare l'arredamento della vostra casa? Mentre guardate le stanze della vostra casa vorreste trasformarle con una bacchetta magica?... Non è impossibile. Con una buona dose di volontà ed un pizzico di fantasia riuscirete in questo...
Ristrutturazione

5 idee per rinnovare il soggiorno spendendo poco

Spesso le nostre case ci appaiono monotone e prive di spirito, soprattutto quando, trascorso del tempo, ci ritroviamo con un mobilio che vorremmo cambiare, ma l'idea risulterebbe poco economica. Inoltre, come qualche volta può accadere, una volta trasferiti...
Ristrutturazione

Consigli per realizzare una sala cinema in casa

L'idea di avere il cinema in casa ha sempre affascinato i più ingegnosi, ma fino a pochi anni fa non era altro che una pura fantasia, resa tale dalla scarsa disponibilità dei pezzi necessari (spesso non venduti al pubblico), e dai loro costi proibitivi....
Ristrutturazione

10 consigli per rinnovare il soggiorno

Prima di sapere i 10 consigli per rinnovare il soggiorno, è opportuno ricordare che il salotto rappresenta la parte più vissuta della casa. Per questo motivo saperne cambiare l'atmosfera è fondamentale. Ci sono azioni più grandi volte a rinnovare...
Ristrutturazione

Come rinnovare le pareti applicando la resina sulle piastrelle

In questa pratica guida imparerete a capire come rendere le vostri pareti come nuove. Insomma, come rinnovare le pareti applicando la resina sulle piastrelle. Quindi, se avete delle pareti con delle piastrelle, magari del bagno, da rinnovare, ecco come...
Ristrutturazione

Come rinnovare il bagno con creatività e senza spendere troppo

Vuoi rinnovare il bagno di casa tua ma non sai da dove partire? Le cose da fare ti sembrano infinite e hai bisogno di una mano? Niente paura: con un po' di ingegno e creatività, sappi che sarà possibile rinnovare il bagno in modo originale e, soprattutto,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.