Come rinnovare la doccia di casa

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Se decidiamo di ristrutturare la doccia di casa bisogna cambiare i pannelli, il piatto doccia, ma specialmente le piastrelle. Questa operazione è abbastanza difficile da eseguire, ma se disponiamo di un'attrezzatura adatta ed abbiamo una buona dose di pazienza e di tempo è possibile effettuarla. In questo tutorial vengono dati degli utili consigli e delle corrette informazioni su come rinnovare la doccia di casa.

24

Rimuovere le piastrelle all'interno della doccia

Se chiudiamo l'alimentazione dell'acqua alla doccia generalmente significa la chiusura della fornitura a tutta la casa. È opportuno tener presente che se si rompe un tubo il bagno si trasforma in un vero e proprio lago, soprattutto se la tubazione è quella principale. Utilizzando un martello ed uno scalpello dobbiamo rimuovere le piastrelle all'interno della doccia e la relativa colla che si trova dietro di esse. Dopo aver fatto questa operazione bisogna rimuovere eventuali viti o altre sporgenze per livellare la parete.

34

Stendere un telo di plastica e spillarlo alla parete

L'installazione di un pannello di cemento consente la realizzazione di una barriera contro l'umidità. Per fare ciò dobbiamo stendere un telo di plastica e spillarlo alla parete con il martello e dei chiodi. A questo punto bisogna prendere le misure della doccia e tagliare il pannello fino a quando non si raggiunge la dimensione desiderata. Una sega a disco circolare oppure un diamante sono gli attrezzi da utilizzare per questo compito. È fondamentale prendere bene le misure per ottenere una perfetta vestibilità; infatti, le lastre di cemento sono difficilmente adattabili quando si lavora con le docce. Avvitiamo il pannello con viti di ceramica per evitare l'ossidazione o lo scolorimento; i pannelli si trovano in tutti i negozi di forniture per l'edilizia.

Continua la lettura
44

Contrassegnare gli angoli con il gesso

Per posizionare le piastrelle nella doccia bisogna trovare il centro di una delle pareti della doccia; poi inseriamo le tessere dal centro verso l'esterno. Contrassegniamo gli angoli con il gesso, sia orizzontalmente che verticalmente, e verifichiamo che le linee sono dritte. Mescoliamo la colla in base alla grandezza della doccia ed al numero delle piastrelle. Con la tavolozza posizioniamo la colla sulla parete e mettiamo la prima piastrella. È consigliabile usare dei distanziatori tra le piastrelle per mantenerle ad identica distanza. Mescoliamo abbastanza stucco per riempire gli spazi tra le piastrelle, utilizzando una spatola. Lasciamo asciugare per due giorni e poi possiamo riutilizzare la doccia.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

10 idee per rinnovare il salotto

Il salotto, in inglese “living room”, è come un biglietto da visita che presentiamo ai nostri ospiti. L’ “antipasto” che parla di noi, ed apre l’ipotetico tour della casa. Per questo motivo, è uno degli ambienti solitamente più visitati...
Ristrutturazione

10 consigli per rinnovare il bagno

Gradite rinnovare il vostro bagno con un tocco personale ed autentico? Niente di più semplice! Se siete alla ricerca di nuove idee, avete trovato la guida che fa per voi. Nei passi che seguono, infatti, vi forniremo ben 10 consigli a riguardo. Vi suggeriremo...
Arredamento

Come rinnovare le tende di casa

Le tende sono uno degli elementi più usati e utili per l'arredamento della propria abitazione. In commercio ne esistono tante, ma nessuno ci vieta di rinnovare quelle che gia' abbiamo. Bastera' avere un po' di fantasia e voglia di fare.E’ provato che...
Ristrutturazione

Come rinnovare le pareti applicando la resina sulle piastrelle

In questa pratica guida imparerete a capire come rendere le vostri pareti come nuove. Insomma, come rinnovare le pareti applicando la resina sulle piastrelle. Quindi, se avete delle pareti con delle piastrelle, magari del bagno, da rinnovare, ecco come...
Ristrutturazione

Rinnovare casa: 10 idee veloci e low cost

Avete voglia di rinnovare l'arredamento della vostra casa? Mentre guardate le stanze della vostra casa vorreste trasformarle con una bacchetta magica?... Non è impossibile. Con una buona dose di volontà ed un pizzico di fantasia riuscirete in questo...
Ristrutturazione

5 modi per rinnovare il bagno senza bisogno di fare lavori

Molte persone si chiedono se sia possibile rinnovare l'ambiente di una stanza, e in particolare di un bagno, senza bisogno di fare particolari lavori edilizi e in generale di ristrutturazione. Come vedremo nel corso di questa guida infatti, lo stile d'arredamento...
Arredamento

Come rinnovare la propria casa

Per rinnovare la tua casa, evitando però di stravolgerla completamente, bastano solo delle piccole e semplicissime modifiche e qualche cambiamento che si rivelano però elementi essenziali per dare un tocco di rinnovamento all'ambiente. Per fare un esempio,...
Arredamento

Idee low cost per rinnovare una cameretta

Se si ha la solita cameretta anonima, si hanno pochi soldi a disposizione e non si accetta l'idea che essa sia poco sfruttata e un po' datata si può rinnovare. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette informazioni...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.