Come rinnovare la doccia di casa

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Se decidiamo di ristrutturare la doccia di casa bisogna cambiare i pannelli, il piatto doccia, ma specialmente le piastrelle. Questa operazione è abbastanza difficile da eseguire, ma se disponiamo di un'attrezzatura adatta ed abbiamo una buona dose di pazienza e di tempo è possibile effettuarla. In questo tutorial vengono dati degli utili consigli e delle corrette informazioni su come rinnovare la doccia di casa.

24

Rimuovere le piastrelle all'interno della doccia

Se chiudiamo l'alimentazione dell'acqua alla doccia generalmente significa la chiusura della fornitura a tutta la casa. È opportuno tener presente che se si rompe un tubo il bagno si trasforma in un vero e proprio lago, soprattutto se la tubazione è quella principale. Utilizzando un martello ed uno scalpello dobbiamo rimuovere le piastrelle all'interno della doccia e la relativa colla che si trova dietro di esse. Dopo aver fatto questa operazione bisogna rimuovere eventuali viti o altre sporgenze per livellare la parete.

34

Stendere un telo di plastica e spillarlo alla parete

L'installazione di un pannello di cemento consente la realizzazione di una barriera contro l'umidità. Per fare ciò dobbiamo stendere un telo di plastica e spillarlo alla parete con il martello e dei chiodi. A questo punto bisogna prendere le misure della doccia e tagliare il pannello fino a quando non si raggiunge la dimensione desiderata. Una sega a disco circolare oppure un diamante sono gli attrezzi da utilizzare per questo compito. È fondamentale prendere bene le misure per ottenere una perfetta vestibilità; infatti, le lastre di cemento sono difficilmente adattabili quando si lavora con le docce. Avvitiamo il pannello con viti di ceramica per evitare l'ossidazione o lo scolorimento; i pannelli si trovano in tutti i negozi di forniture per l'edilizia.

Continua la lettura
44

Contrassegnare gli angoli con il gesso

Per posizionare le piastrelle nella doccia bisogna trovare il centro di una delle pareti della doccia; poi inseriamo le tessere dal centro verso l'esterno. Contrassegniamo gli angoli con il gesso, sia orizzontalmente che verticalmente, e verifichiamo che le linee sono dritte. Mescoliamo la colla in base alla grandezza della doccia ed al numero delle piastrelle. Con la tavolozza posizioniamo la colla sulla parete e mettiamo la prima piastrella. È consigliabile usare dei distanziatori tra le piastrelle per mantenerle ad identica distanza. Mescoliamo abbastanza stucco per riempire gli spazi tra le piastrelle, utilizzando una spatola. Lasciamo asciugare per due giorni e poi possiamo riutilizzare la doccia.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come rinnovare il bagno con creatività e senza spendere troppo

Vuoi rinnovare il bagno di casa tua ma non sai da dove partire? Le cose da fare ti sembrano infinite e hai bisogno di una mano? Niente paura: con un po' di ingegno e creatività, sappi che sarà possibile rinnovare il bagno in modo originale e, soprattutto,...
Ristrutturazione

Come scegliere il piatto doccia

Qualora aveste ristrutturato il vostro bagno e voleste inserire nella stanza un angolo doccia, dovrete decidere con estrema attenzione dove andrete a posizionarla e di quali materiali vorrete che essa sia. La doccia è composta da varie parti, ma quella...
Ristrutturazione

Come scegliere la doccia adatta al bagno

Per un effetto bello ed elegante, è indispensabile sapere come scegliere la doccia adatta al bagno. Esistono molti fattori da considerare, tra cui la quantità dello spezio a disposizione, la forma della stanza e il suo stile. Inoltre, dovrete esaminare...
Ristrutturazione

Come sostituire un piatto doccia

A volte può capitare che il piatto doccia del proprio bagno debba essere sostituito in quanto troppo danneggiato. Per farlo è possibile affidarsi ad un professionista, ma se non volete spendere eccessivo denaro e avete un minimo di manualità potete...
Ristrutturazione

Come installare una doccia idromassaggio

Se stiamo pensando di rinnovare il nostro bagno eseguendo alcuni lavori come la sostituzione dei rivestimenti e dei sanitari, sicuramente in questi casi preferiamo rivolgerci ad operai esperti in modo da essere sicuri che i lavori vengano eseguiti alla...
Ristrutturazione

10 consigli per rinnovare il soggiorno

Prima di sapere i 10 consigli per rinnovare il soggiorno, è opportuno ricordare che il salotto rappresenta la parte più vissuta della casa. Per questo motivo saperne cambiare l'atmosfera è fondamentale. Ci sono azioni più grandi volte a rinnovare...
Ristrutturazione

Come realizzare un doccia in muratura

Le docce in muratura normalmente vengono installate quando la casa è di proprietà, poiché una volta fissate non possono essere rimosse a meno che non si vogliano sostituire. Le docce in muratura possono essere realizzate con i materiali che più si...
Ristrutturazione

Come installare un box doccia idromassaggio

Al giorno d'oggi, in commercio, esistono box doccia con idromassaggio di varie forme e dimensioni, in modo da poterle adattare correttamente alle proprie esigenze. I modelli sono infatti singoli, quadrati, ad angolo, con pareti in cristallo temperato...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.