Come rinnovare gli arredi esterni con il colore di una nuova vernice

Tramite: O2O 12/06/2020
Difficoltà: media
18
Introduzione

Chi ha la fortuna di possedere nella propria casa un giardino o una terrazza, sa quanto questi spazi siano fondamentali per il relax. È come avere un piccolo angolo di paradiso, in cui godere dell'aria aperta e prendere il sole. Sono spazi che vanno arredati al meglio, di modo da poter trascorrervi momenti unici in assoluta tranquillità. In commercio esistono svariati tipi di arredi per esterni, comodi e funzionali. Ma anche coloro che amano il fai da te possono cimentarsi nella costruzione di arredamenti da giardino. Pur tuttavia, il fatto che questi arredi siano costantemente all'aperto, li rende suscettibili alle variazioni delle temperature. E pertanto si possono facilmente usurare, specialmente se sono metallici. Occorre dunque intervenire adeguatamente per renderli come nuovi. Qui di seguito vedremo come rinnovare gli arredi esterni con il colore di una nuova vernice.

28
Occorrente
  • Pennello medio a setole sintetiche piatte
  • Smalto antiruggine opaco nel colore desiderato adatto per metalli
  • Acquaragia
  • Guanti da lavoro
  • Mascherina protettiva
  • Teli per coprire il pavimento
  • Arredi metallici da esterni
  • Carta assorbente
  • Carta vetrata a grana 180
  • Carta vetrata a grana 250
  • Barattolo in vetro completo di coperchio
  • Panno umido
  • Acqua e sapone
38

Carteggiatura degli arredi

Con un po' di tempo a disposizione ed un pizzico di manualità, si possono rinnovare gli arredi esterni metallici. Magari utilizzando una nuova vernice per renderli più attraenti. Tavoli e sedie assumeranno un nuovo aspetto, conferendo tanta allegria al vostro ambiente esterno. Iniziate carteggiandoli con la carta vetrata, utilizzando prima quella a grana grossa da 180 e definendo con l'altra più sottile a grana 250. Non senza prima aver indossato guanti da lavoro e mascherina protettiva ed aver coperto il pavimento con degli appositi teli. Insistete nelle parti in cui la ruggine si presenta più evidente e livellate le superfici. Poi pulitele con un panno umido.

48

Verniciatura dei mobili

Adesso versate poca acquaragia nello smalto antiruggine opaco adatto per metalli, che avrete scelto nel vostro colore preferito. Una volta diluita la vostra vernice, mescolate bene con il pennello. Poi procedete stendendo una prima mano con molta attenzione, per coprire bene tutte le superfici, non trascurando bulloni e viti. Attendete che la vernice si asciughi. Dovranno trascorrere almeno ventiquattro ore.

Continua la lettura
58

Pulizia del pennello

Durante l'attesa, pulite bene il pennello. Immergetelo nel barattolo di vetro in cui avrete versato dell'acquaragia. Ne basterà una quantità sufficiente per mettere in ammollo le setole. Poi sgocciolatelo ed utilizzate della carta assorbente, per eliminare l'acquaragia residua. Infine lavatelo con acqua e sapone ed asciugatelo con la carta assorbente. Chiudete il barattolo contenente l'acquaragia, per usarla successivamente.

68

Definizione del lavoro

Trascorso il tempo necessario per l'asciugatura, il vostro lavoro è quasi al termine. Adoperate nuovamente la carta vetrata a grana 250, perfezionando la livellatura delle superfici. Poi stendete una seconda mano di vernice e fate asciugare bene i vostri arredi esterni per ulteriori ventiquattro ore. Eccoli pronti per l'uso! Non dimenticate di pulire nuovamente il pennello, così come spiegato precedentemente.

78
Guarda il video
88
Consigli
Non dimenticare mai:
  • Visto che il vostro lavoro si svolgerà all'aperto, verificate in anteprima le condizioni meteorologiche; in modo da agire serenamente durante tutta l'esecuzione.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come rimuovere la vernice idrorepellente

La vernice idrorepellente può essere utilizzata in una grande varietà di ambienti, sia esterni che interni, principalmente per fungere da strato di protezione tra lo spazio delle facciate e gli agenti atmosferici (pioggia, grandine…), ma anche tra...
Ristrutturazione

Come isolare i muri esterni

Per isolare i muri esterni di una casa sia dal punto di vista termico che acustico, ci sono a disposizione diverse tecniche e la scelta dipende dai tipi di materiali utilizzati per la costruzione dell'abitazione e dal genere di immobile. In riferimento...
Ristrutturazione

Come calcolare la quantità di vernice per pitturare una stanza

Sicuramente, a molti sarà capitato di trovarsi a scegliere la vernice per colorare una stanza. Per via della crisi degli ultimi anni, si sceglie sempre più frequentemente di fare questo tipo di lavoro per la casa in modalità fai da te. Questo pratico...
Ristrutturazione

Come tinteggiare casa con la tecnica del colore a calce

Gli stili pitturali attualmente disponibili soddisfano le molteplici esigenze abitative, anche le più fantasiose. Per arredare una casa con gusto ed eleganza, oltre al mobilio, va curata anche la tinteggiatura. Le tonalità regalano agli ambienti uno...
Ristrutturazione

Come rinnovare un vecchio baule

Avete trovato un vecchio baule in soffitta oppure ne avete ricevuto uno in eredità? Un pezzo davvero da non perdere, elemento d'arredo e contenitore utilissimo per ordinare lenzuola, tende, asciugamani e tutto quello che vi serve per conservali. Per...
Ristrutturazione

Come rinnovare il bagno con creatività e senza spendere troppo

Vuoi rinnovare il bagno di casa tua ma non sai da dove partire? Le cose da fare ti sembrano infinite e hai bisogno di una mano? Niente paura: con un po' di ingegno e creatività, sappi che sarà possibile rinnovare il bagno in modo originale e, soprattutto,...
Ristrutturazione

Come cambiare colore alle pareti di una stanza

Col passare degli anni, le pareti della casa tendono a sporcarsi soprattutto se sono presenti bambini o fumatori. Questo fenomeno è maggiormente accentuato nella cucina, dove il grasso proveniente dai cibi cucinati tende a depositarsi su soffitto e pareti,...
Ristrutturazione

Come rinnovare le vecchie porte

Le porte sono un elemento imprescindibile di ogni edificio, sia nella loro forma classica, che in versione scorrevole o orientale. Le porte sono inoltre un elemento di design spesso trascurato, ma che può contribuire in modo significativo a determinare...