Come rinnovare gli arredi a costo zero

Tramite: O2O 12/01/2016
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se diamo un nuovo aspetto all'arredamento possiamo cambiare radicalmente il look della casa. Questa operazione può essere fatta anche in modo creativo ed originale. Inoltre, possiamo rendere gli spazi più confortevoli ed allo stesso tempo esprimere la propria personalità. In questo tutorial vengono dati degli utili consigli e delle corrette informazioni su come rinnovare gli arredi a costo zero.

26

Cambiare il look della casa è fondamentale per lo stato d'animo; vedere oggetti diversi stimola la creatività e l'entusiasmo. Il primo intervento da eseguire senza spendere nulla è modificare la disposizione degli arredi. Riprogettare la stanza in modo nuovo dà un effetto inaspettato. Bisogna dividere gli spazi in modo ottimale e valorizzare l'ambiente rimuovendo arredi inutili oppure spostando quelli presenti. In certi casi si possono sovrapporre i mobili per crearne di diversi; ad esempio due comodini sovrapposti possono diventare una cassettiera. Un armadio oppure una libreria spostati al centro della stanza diventano una parete divisoria. Le mensole a parete si possono appendere diversamente per adattarle ad esigenze particolari.

36

Gli arredi in legno si possono riverniciare con un colore trasparente oppure opaco. Occorre levigare le superfici e stendere bene il colore in modo omogeneo. Una soluzione creativa è il decoupage: si possono applicare carte colorate su qualsiasi superficie, facendole aderire perfettamente. Una carta interessante rende prezioso il mobile; ad esempio delle carte geografiche, dei fogli di musica o pagine di giornale. I dettagli sono fondamentali; per avere un ottimo risultato bisogna avere padronanza della tecnica e rifinire con cura le superfici per evitare bolle e crepe. Per rinnovare l'armadio o la cassettiera è opportuno applicare della pellicola adesiva all'interno; essa serve anche come protezione.

Continua la lettura
46

I rivestimenti in stoffa sono il metodo più semplice per realizzare uno stile diverso per divani e poltrone. Rifare la fodera di divani e cuscini è un'operazione che dà forma e consistenza alle sedute, ma si può scegliere anche un copridivano nuovo per rivestire il tessuto rovinato. Basta trovare la dimensione standard che si adatta meglio alla forma del divano. Inoltre, si possono comprare delle federe per i cuscini decorativi che danno un tocco di colore all'arredo. Tovaglie, tovagliette e centrini coordinati sono fondamentali per decorare e trasformare i tavoli ed i ripiani.

56

Il modo più economico per rinnovare gli arredi è cambiare completamente la loro destinazione di utilizzo. Un mobile può adattarsi ad uno scopo diverso, anche senza bisogno di un restauro particolare. Una vecchia ed ampia scala può essere appoggiata ad una parete e diventare un set di mensole. Un cassetto di legno può diventare un contenitore per giornali o per piante. Una porta smontata dai cardini è un ripiano perfetto per una tavola alternativa a cui aggiungiamo una coppia di cavalletti per le gambe.

66

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

10 arredi indispensabili per una casa accogliente

Indipendentemente dallo stile della nostra casa, da quanto sia più o meno sofisticata, o da quanto sia grande, ci sono dei particolari ai quali non possiamo assolutamente rinunciare, perché privandola di questi, non sarebbe accogliente. La casa è il...
Arredamento

Come proteggere gli arredi da giardino durante l'inverno

Se nel vostro giardino avete dei divani e altri componenti d'arredo ed intendete proteggerli durante l'inverno, è importante che prendiate alcune precauzioni atte a massimizzare il risultato. Nello specifico si tratta di piccoli ma funzionali interventi...
Arredamento

Come comprare dei mobili a basso costo

Arredare la casa è un processo che richiede una serie di accorgimenti che interessano diversi e numerosissimi aspetti. Non bisogna dunque sottovalutare in alcun modo questo punto di vista importantissimo, per ottenere un ottimo risultato finale. Chiaramente...
Arredamento

Come rinnovare le tende di casa

Le tende sono uno degli elementi più usati e utili per l'arredamento della propria abitazione. In commercio ne esistono tante, ma nessuno ci vieta di rinnovare quelle che gia' abbiamo. Bastera' avere un po' di fantasia e voglia di fare.E’ provato che...
Arredamento

Idee low cost per rinnovare una cameretta

Se si ha la solita cameretta anonima, si hanno pochi soldi a disposizione e non si accetta l'idea che essa sia poco sfruttata e un po' datata si può rinnovare. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette informazioni...
Arredamento

Come rinnovare i mobili della cucina

I mobili della cucina definiscono lo stile di uno spazio fondamentale della casa. Il tempo come l'usura ne compromettono sensibilmente l'estetica. Pertanto, molti ricorrono ad un mobilio più moderno, funzionale e personalizzato magari dai prezzi contenuti....
Arredamento

Come rinnovare la casa con la carta da parati ecologica

La carta da parati ecologica è presente in commercio in fantasie e modelli differenti; questo tipo di carta può essere utilizzato anche per arredare un mobile, le porte, il soffitto oltre che le pareti. La carta ecologica viene realizzata con fibre...
Arredamento

Come rinnovare con piccoli trucchi l'arredamento della tua casa

Non sempre è possibile cambiare sostanzialmente l'arredamento e forse non è nemmeno ciò che si sta cercando. Spesso basta dare una rinfrescata, cambiare qualche tocco, dare spazio ad un pizzico di fantasia. Rinnovare l'arredamento della casa senza...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.