Come rinnovare con piccoli trucchi l'arredamento della tua casa

Tramite: O2O 16/05/2016
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Non sempre è possibile cambiare sostanzialmente l'arredamento e forse non è nemmeno ciò che si sta cercando. Spesso basta dare una rinfrescata, cambiare qualche tocco, dare spazio ad un pizzico di fantasia. Rinnovare l'arredamento della casa senza spendere cifre astronomiche è possibile. Ecco come rinnovare con piccoli trucchi l'arredamento della tua casa.

27

Occorrente

  • Piccolo budget
37

Cambiare il colore delle pareti è un buon punto di partenza. Se le tue pareti sono bianche, ritinteggiare i muri di tutte le stanze del tuo appartamento cambierà immediatamente l'aspetto della casa, donando un look più dinamico e rinnovato ad ogni ambiente. Non puntare unicamente al mono colore alle pareti. Puoi evidenziare un angolo del salotto tinteggiando il retro del sofà con un tono deciso e coordinato al tappeto per esempio. Così pure se desideri portare a "miglior vita" il bagno senza cambiare le mattonelle, potresti iniziare a tinteggiare il soffitto e l'abbassamento con righe colorate a cui potrai abbinare gli asciugamani o il tappetino scendi- doccia.

47

Un altro elemento fondamentale di ogni casa sono i tendaggi. Se le tue tende sono vecchie ed ormai superate, potrai approfittarne per rinnovarle. Ci sono in commercio dei pannelli già preconfezionati che richiedono solo di essere appesi. Puoi creare dei sovrapposti, accostarne più di uno in nuance differenti, scegliere trasparenze alternate a tessuti coprenti e raccoglierle in modo originale. Sicuramente la scelta sarebbe di grande impatto perché rinnovare l'aspetto delle finestre significa modificare l'apporto di luce ad ogni ambiente: non passa inosservato. Scegli delle tende che possano portare luce nell'ambiente e magari lascia i pannelli più coprenti per costituire una sorta di festone sui lati.

Continua la lettura
57

Per il bagno e le camere da letto puoi acquistare degli accessori nuovi, moderni e dai colori brillanti, come un set portasapone e portaspazzolino, degli asciugamani, dei cuscini, delle lenzuola o un copriletto, reperibili presso supermercati o negozi di mobili spesso a prezzi davvero irrisori. A volte sono i piccoli dettagli a fare la differenza.

67

Un'idea geniale, dedicata a chi ha manualità o desidera imparare, è iscriversi ad un buon corso di decoupage, che può darti l'aiuto decorare l'arredamento già presente in casa. In questo modo è possibile dar sfogo alla tua vena artistica e cambiare letteralmente aspetto ad armadi, comodini, scarpiere o testate del letto personalizzando con immagini, ritagli di giornale, frasi significative e colori per i quali hai una passione particolare.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Negozio di bricolage o supermercato fornito di casalinghi
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Idee low cost per rinnovare una cameretta

Se si ha la solita cameretta anonima, si hanno pochi soldi a disposizione e non si accetta l'idea che essa sia poco sfruttata e un po' datata si può rinnovare. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette informazioni...
Arredamento

Arredamento da giardino: quali legni scegliere

Il design giusto e i materiali appropriati sono in grado di contribuire a realizzare un giardino funzionale con l’arredamento giusto. Infatti è importante sapere che non tutti i legni sono buoni per strutture esposte alle intemperie. In questa guida...
Arredamento

Come scegliere l'arredamento giusto

Scegliere l'arredamento della casa è di fondamentale importanza. In questo modo l'ambiente si presenterà accogliente ed ospitale. È incredibile come i mobili giusti possano trasformare ogni ambiente. Esistono, infatti, differenti soluzioni d'arredo...
Arredamento

Come abbinare un divano all'arredamento

In questo articolo parleremo su come abbinare un divano all'arredamento. Per esempio se siamo interessati a comprare un divano e decidiamo di abbinarlo al nostro arredamento fisso, dobbiamo fare altro che un dettagliato gusto e con buon occhio il tipo...
Arredamento

Come abbinare l'arredamento classico e moderno

L'abbinamento dell'arredamento classico a quello moderno all'interno di un'abitazione, un negozio, oppure di un ufficio, crea un effetto confortevole e accogliente. Il contrasto tra i due stili però deve essere eseguito nella maniera corretta. Lo stile...
Arredamento

Come accostare l'arredamento moderno con quello etnico

Oggi arredare una casa non è più come una volta; infatti, si preferisce utilizzare svariati oggetti e mobili non della stessa natura e tipologia. Il moderno, l'antico e lo stile etnico riescono quindi a fondersi armoniosamente tra loro, risolvendo spesso...
Arredamento

Errori da evitare nell'arredamento della cameretta

L'arredamento è un processo che può richiedere più tempo di quanto ci si possa immaginare. Se poi parliamo di arredare un ambiente per bambini come la cameretta, bisogna considerare tutta una serie di fattori a cui spesso non si riflette. Ecco che...
Arredamento

Come rinnovare gli arredi a costo zero

Se diamo un nuovo aspetto all'arredamento possiamo cambiare radicalmente il look della casa. Questa operazione può essere fatta anche in modo creativo ed originale. Inoltre, possiamo rendere gli spazi più confortevoli ed allo stesso tempo esprimere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.