Come rinnovare casa senza cambiare i mobili

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

I mobili di casa vostra sono ancora in ottime condizioni, ma volete cambiare il design generale degli spazi ed optare per qualcosa di più nuovo e fresco? I vostri complementi d'arredo sono logori e non avete a disposizione un budget considerevole per sostituirli? Qualsiasi sia la vostra situazione, esistono delle tecniche creative per rinnovare casa senza cambiare i l'arredo. Con pochi semplici passi ed una buona dose di impegno e fantasia, riuscirete nell'intento di avere una casa più accogliente ed a passo coi tempi. Scoprite come fare di seguito.

27

Occorrente

  • Pittura di vari colori; impregnante; materiale per decoupage
37

Il primo passo, nonché il più semplice, è quello di dare un nuovo colore alle pareti, in maniera tale da abbinare il tutto anche al nuovo design dei mobili. La pittura non è molto costosa e si trova in vari colori e materiali: scegliete quello che più vi aggrada e noterete che dopo questo step la casa starà già iniziando a cambiare radicalmente. Per rendere il lavoro particolare potete optare per un colore portante col quale colorare le pareti; sceglietene poi uno secondario da utilizzare per i dettagli. Ad esempio potete evidenziare gli angoli o il perimetro del soffitto con una sfumatura cromatica che faccia da contrasto a quella portante; ma se ciò non vi basta potete colorare un'intera parete di nero, di rosso, o di un altro colora a vostra scelta che dia dinamicità al tutto. Vi consiglio però di non mischiare troppi stili tra loro.

47

Per quanto riguarda i mobili, se questi sono vecchi vi è sempre la possibilità di levigarli e riportarli a nuovo, dando una nuova mano di colore ed una di impregnante, che li fa apparire più lucidi come appena acquistati. Non siete però obbligati ad optare per il colore originale: le tinte per il legno che trovate in commercio sono piuttosto variegate ed interessanti anche per la pittura creativa o ad effetto gesso. Se invece siete amanti della tecnica del decoupage, potete realizzare nuovi sorprendenti dettagli qua e là, utilizzando materiali come la carta da zucchero, il fissante e l'apposita colla. Quest'ultima tecnica è piuttosto adatta anche per i mobili del bagno, che ben si prestano ai dettagli floreali, classici del decoupage.

Continua la lettura
57

Le soluzioni sono numerose e tutti possono trovare quella più adatta al proprio caso. Quando i mobili saranno terminati, arricchite l'ambiente posizionando qua e là qualche candela colorata e dei piccoli oggetti di design. Vi consiglio inoltre di foderare il sofà scegliendo un telo adatto, sia per stile che colore, alle nuove pareti ed al nuovo colore dei mobili. Qualche cuscino vaporoso completa il tutto e rende l'ambiente più comodo e confortevole.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Date sfogo alla vostra fantasia senza timore di osare

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come cambiare il colore ai mobili in laminato

Come vedremo insieme nel corso di questo interessante tutorial, nonostante possa sembrare difficile, cambiare il colore ai mobili in laminato è in realtà un lavoro semplice ed anche abbastanza economico, basta infatti una buona dose di pazienza e un...
Arredamento

5 idee low cost per rinnovare la casa

Dopo alcuni anni passati con lo stesso arredamento, con gli stessi colori e con gli stessi accessori, la voglia di cambiare un po' lo stile di casa diventa sempre più forte e decisa. Dopo un po' di tempo infatti, per ridare vita alla propria abitazione,...
Arredamento

Come rinnovare la propria casa

Per rinnovare la tua casa, evitando però di stravolgerla completamente, bastano solo delle piccole e semplicissime modifiche e qualche cambiamento che si rivelano però elementi essenziali per dare un tocco di rinnovamento all'ambiente. Per fare un esempio,...
Arredamento

Come rinnovare con piccoli trucchi l'arredamento della tua casa

Non sempre è possibile cambiare sostanzialmente l'arredamento e forse non è nemmeno ciò che si sta cercando. Spesso basta dare una rinfrescata, cambiare qualche tocco, dare spazio ad un pizzico di fantasia. Rinnovare l'arredamento della casa senza...
Arredamento

Come rinnovare la casa spendendo poco

Casa dolce casa, cosa c'è di meglio che del nostro rifugio, caldo ed accogliente? Di sicuro nessun altro posto, ma per quanto accogliente e perfetta possa essere la nostra casa, ci sarà sempre qualche dettaglio che, con il tempo o per il passare delle...
Arredamento

Come rinnovare l'arredamento con i tessuti

Rinnovare l'arredamento con i tessuti è un sistema per dare uno stile nuovo alla nostra casa e dare una seconda vita agli arredi ormai vecchi e fuori moda. Scegliendo stoffe e rivestimenti nuovi possiamo dare un aspetto diverso a qualunque ambiente con...
Arredamento

Come rinnovare gli arredi a costo zero

Se diamo un nuovo aspetto all'arredamento possiamo cambiare radicalmente il look della casa. Questa operazione può essere fatta anche in modo creativo ed originale. Inoltre, possiamo rendere gli spazi più confortevoli ed allo stesso tempo esprimere...
Arredamento

Idee low cost per rinnovare una cameretta

Se si ha la solita cameretta anonima, si hanno pochi soldi a disposizione e non si accetta l'idea che essa sia poco sfruttata e un po' datata si può rinnovare. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette informazioni...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.