Come rinfrescare una casa

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Oggi vediamo come rinfrescare una casa. Chiariamo subito che si intende come renderla più fresca, aerata. Cercheremo di farlo senza ricorrere alla climatizzazione o a servizi elettrici. Con l'arrivo dell'estate, rinfrescare la propria casa diventa fondamentale per non trascorrere ore ed ore a sudare. Il caldo forte rende più deboli, meno energici, toglie le forze e la voglia di fare le cose. Inoltre può provocare malesseri e debilitazione. Meglio prevenire utilizzando i giusti metodi per rinfrescare il proprio ambiente.

25

Rinfrescare una casa con finestre e persiane

Non c'è per forza bisogno di un condizionatore per rinfrescare la casa. Esistono metodi alternativi che ci eviteranno spese gravose. Inoltre il condizionatore usato troppo spesso o troppo forte può dare esso stesso piccoli malesseri. Vediamo quindi come fare in altro modo. Bisogna sempre ricordare di tenere le tapparelle, le persiane e le finestre chiuse durante le ore più calde della giornata. In quelle ore, infatti, il calore che entra in casa può farla diventare torrida. Inoltre il sole rende tutto ancor più caldo. Resistete alla tentazione di far entrare aria nelle ore calde e con il sole. Meglio aprire solo al mattino e alla sera, e preservare quel fresco durante il torrido pomeriggio. Bisogna anche spegnere tutti gli elettrodomestici che non utilizziamo o di cui potremmo fare a meno. Essi riscaldano l'ambiente in cui si trovano, oltre a consumare energia.

35

Rinfrescare una casa idratandosi ed evitando l'umidità

Il problema del caldo estivo è la sua alta percentuale di umidità. Essa è responsabile di quel senso di afa che ci tormenta per qualche mese. Diventa quindi fondamentale non aumentare ulteriormente l'umidità in casa. Si raccomanda di evitare di fare la doccia o stendere i panni lavati almeno nelle ore più calde. Ciò che è veramente importante è mantenere il corpo ben idratato, bevendo molta acqua durante tutta la giornata. Allo stesso modo si combatte la calura consumando cibi freschi, come frutta e verdura. Meglio non ingerire cibi pesanti e difficili da digerire, perché il caldo aumenta la sensazione di peso e i problemi di digestione. Preveniamo così anche l'uso eccessivo della cucina, capace di aumentare drasticamente la temperatura. Meglio usare il forno il meno possibile.

Continua la lettura
45

Rinfrescare una casa con i giusti colori

Un'altra tecnica avere delle tende bianche, in quanto il bianco assorbe meno calore rispetto ai colori scuri. Come ben si sa il nero è il colore che assorbe più colore. Inoltre, sempre per lo stesso motivo, tinteggiare le pareti interne e la facciata esterna con un colore chiaro potrebbe essere un'altra soluzione. Si rende quasi necessaria soprattutto se vivete in luoghi molto caldi. Se la vostra casa ha un solaio o una mansarda, potete cercare di isolarla. In questo modo il calore proveniente dal tetto irraggiato dal sole rimane relativamente contenuto, e non si espande per tutta la casa. Inoltre, si potrebbe creare una barriera radiante. Parliamo di uno scudo costituito principalmente da un materiale con la proprietà di riflettere la luce. Questo però va valutato a seconda della forma e della costituzione della casa.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Come rinfrescare la casa senza condizionatore

Durante la stagione estiva, l'eccessivo aumento delle temperature tende a riscaldare notevolmente i vari ambienti della nostra abitazione e per riuscire a ristabilire un microclima più adatto alle nostre esigenze sempre più spesso ricorriamo all'utilizzo...
Economia Domestica

Aria condizionata: 10 consigli utili per risparmiare soldi

Alcuni la amano, altri la odiano e per moltissime persone è quasi indispensabile: stiamo naturalmente parlando dell'aria condizionata che, soprattutto nelle zone più calde e afose della penisola, è diventata ormai un "accessorio" necessario in ogni...
Economia Domestica

5 usi dell’acqua del condizionatore

Con l'avvicinarsi della stagione calda, molti di voi utilizzeranno il condizionatore e allora qualcuno potrebbe chiedersi se esiste qualche modo per utilizzare l'acqua di scarico. L'acqua che residua dal condizionatore è un'acqua demineralizzata che...
Economia Domestica

Come usare il lievito madre

Il lievito madre è un impasto a base di farina ed acqua, acidificato da un complesso di lieviti e batteri lattici in grado di avviare la fermentazione degli impasti per prodotti della panetteria e della pasticceria. Il lievito madre è in sostanza un...
Economia Domestica

Come sanificare il condizionatore

Con l'avvicinarsi dell'estate uno dei problemi maggiori è fronteggiare il caldo torrido. C'è chi ricorre alla "fuga" verso il mare per trovare refrigerio. C'è chi si accontenta di un comune ventilatore, per smuovere l'aria e dare la sensazione di fresco....
Economia Domestica

I vantaggi dei condizionatori portatili

Il caldo è ormai alle porte e la voglia di rinfrescare la casa con un climatizzatore adatto alle proprie esigenze è sempre più forte. Quando si ha una casa grande, non è di certo proponibile provare a riscaldare l'intera casa, ma è necessario trovare...
Economia Domestica

5 consigli per un bucato ecologico

Il rispetto dell'ambiente è diventato un imperativo a cui tutti dobbiamo dare un contributo. Non servono solo interventi su larga scala ma ognuno di noi, nel suo quotidiano, può fare qualcosa per un ambiente più pulito. I nostri comportamenti devono...
Economia Domestica

Come ricavare acqua potabile dall'acqua di mare

Quante volte sarà capitato di organizzare un campeggio nei minimi dettagli scordando, all'ultimo istante, una delle cose fondamentali? Una di queste può essere proprio l'acqua potabile, utile per dissetarci. Accorgersi in itinere può risultare problematico...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.