Come Rinfrescare La Casa In Estate

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Il Ministero della Salute tutti gli anni ci propone la medesima norma per sopravvivere al caldo afoso: rimanere in casa nelle ore più calde. Ma a volte comportamenti sbagliati, fanno si che la nostra casa diventi un forno caldo. Dove risulta difficile soggiornarvi persino stando fermi senza far nulla. Quindi, se non si in casa un condizionatore o non si è amanti di questi sistemi, occorre trovare dei trucchi, degli escamotage, per ovviare a questi fastidi, o quantomeno ridimensionarli.
Vediamo dunque, con questa guida, come rinfrescare la casa in estate.

26

Occorrente

  • Tende e veneziane
  • Veneziane
  • Un po' di pazienza
  • Preferibilmente, condizionatori e/o ventilatori
36

Per rinfrescare la casa in estate è innanzitutto fondamentale far circolare l'aria all'interno di tutta la casa, soprattutto di notte quando l'aria è un pochino più fresca. Se disponiamo di una doppia esposizione, ovviamente sarà più semplice rinfrescare l'ambiente creando correnti d'aria. Di giorno, invece, sarebbe opportuno tenere chiuse le finestre e le tapparelle dove batte il sole. Lasciamole aperte solo il mattino molto presto, per poi chiuderle prima che la temperatura inizi a salire. Teniamo invece aperte le finestre al lato opposto, ovvero quelle non raggiunte direttamente dai raggi solari.

46

Per rinfrescare in maniera ottimale la casa è importante preoccuparsi di chiudere le tapparelle o le veneziane se il sole batte sui vetri della finestra, così da evitare che i raggi solari filtrino direttamente in casa, surriscaldandola. Teniamo abbassati anche i tendoni da sole, se ne abbiamo installati. Contribuiranno a riparare dal calore anche i muri di casa, impedendo al calore di penetrarvi attraverso. Sui pavimenti sarebbe bene mettere dei tappeti di corda o tela che non permettono il riscaldamento dello stesso. Altro suggerimento è quello di tenere spente le luci perché, specie se vecchie, potrebbe riscaldare l'ambiente di casa.

Continua la lettura
56

Anche gli elettrodomestici producono calore, quindi l'ideale sarebbe di utilizzarli al calar del sole così che poi possiamo aprire le finestre, far circolare l'aria e rinfrescare un po' l'ambiente. Sarebbe consigliato, inoltre, cercare di non utilizzare affatto le cotture in forno: in questo modo rischieremo di far diventare la nostra casa invivibile. Sarebbe utile mettere in ogni angolo delle stanze della casa un contenitore con dell'acqua, che dovrà essere cambiata almeno 2 volte al giorno, perché evaporando rinfrescherà. Anche tenere umide le tende e le piante potrà contribuire al nostro benessere. Infine, una concreta soluzione al calore estivo è l'installazione di climatizzatori, o ventilatori, in grado di mantenere una buona temperatura in maniera stabile.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • La guida è solo a scopo informativo.
  • Cerca di fare le cose con calma e segui attentamente ogni passo della guida.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come rinfrescare la casa con ingredienti naturali

L'aspetto di una casa e l'odore che emana, costituisce il vero biglietto da visita di ognuno di noi: la si cura e la si arreda secondo i propri gusti e la propria personalità, ma qualche volta si tende a trascurarla un po' troppo e così prendono il...
Ristrutturazione

Come rinfrescare la facciata di casa

Avete intenzione di rinfrescare la facciata della vostra casa e non sapete proprio come fare? Non preoccupatevi! E’ un’operazione che potete svolgere anche da soli, senza ricorrere necessariamente all’intervento di un costoso professionista. Basta...
Economia Domestica

Aria condizionata: 10 consigli utili per risparmiare soldi

Alcuni la amano, altri la odiano e per moltissime persone è quasi indispensabile: stiamo naturalmente parlando dell'aria condizionata che, soprattutto nelle zone più calde e afose della penisola, è diventata ormai un "accessorio" necessario in ogni...
Arredamento

Come scegliere tapparelle e persiane

Uno degli elementi che costituiscono il necessario arredamento di una casa sono certamente le tapparelle o in alternativa le persiane. Sono infatti utili per filtrare la luce solare che entra in una stanza, evitando così nelle ore più luminose di rimanere...
Pulizia della Casa

Come deodorare una stanza

Sono molteplici le cause che possono generare cattivi odori in una stanza, come la cena della sera precedente, animali domestici, biancheria sporca, contenitori per rifiuti, ecc. Trovare la fonte del cattivo odore e sbarazzarsi di esso è il primo passo...
Arredamento

Come rinnovare la cucina in modo economico

Come vedremo di seguito, la cucina di una casa, essendo l'ambiente più utilizzato dai componenti della famiglia (oltre che degli ospiti), dev'essere arredata e rifinita in modo adeguato, a prescindere che si tratti di una cucina piccola o grande. Nei...
Ristrutturazione

Tinteggiare le pareti: 5 consigli utili

Tinteggiare le pareti di un appartamento è fondamentale sia per rinfrescare l'ambiente che per l'estetica in sé. Nonostante negli ultimi anni si sia affacciata una moda piuttosto particolare, ossia quella che vede nei colori forti le nuance migliori,...
Economia Domestica

Condizionatori: 10 regole per consumare meno

Come vedremo nel corso di questa guida, accendere il condizionatore non significa necessariamente spendere molti soldi in bollette. Con un po' di diligenza e con una serie di piccoli accorgimenti, è infatti possibile risparmiare e al contempo godere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.