Come rimuovere scritte fatte con i pennarelli sui muri di casa

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Le scritte sui muri fatte con i pennarelli colorati sono davvero difficili da rimuovere. Questo è un problema molto comune nelle case in cui, in passato o attualmente, sono stati o sono presenti dei bambini. I bimbi infatti si divertono molto a disegnare e colorare e, per loro, qualsiasi superficie bianca è adatta allo scopo. In questa guida vorrei quindi insegnarvi come rimuovere efficacemente delle scritte fatte con i pennarelli colorati sui muri della tua casa in pochissimo tempo. Metti da parte solventi e prodotti chimici e segui queste semplici istruzioni.

25

Occorrente

  • lacca per capelli
  • una spugna
  • gomma spugna e panno carta
35

Avrai bisogno solo di una confezione di lacca per capelli (di qualsiasi marca e tipo, anche le più convenienti) e di una spugnetta. Allontana i bambini dalla stanza ed assicurati che l'ambiente sia ben ventilato ed arieggiato aprendo la finestra. Spruzza la lacca sul muro, nell'area dove i tuoi bambini hanno creato delle scritte sul muro. Spruzza la lacca sui disegni e sulle scritte rimanendo ad una distanza dal muro di circa 10/15 centimetri. Dopo aver fatto ciò prendi la spugnetta.

45

Compiendo dei movimenti circolari con la mano fai ruotare la spugnetta sul muro ed inizia a rimuovere le fastidiose scritte. Esegui dei movimenti delicati e in senso rotatorio per evitare di cancellare anche la pittura dalla parete. Vedrai che le macchie verranno via senza fatica e senza lasciare macchie indesiderate attorno all'area. Eseguita quest'operazione per circa 5 minuti potrai sciacquare la spugnetta e immergerla all'interno di un secchio con del sapone delicato e dell'acqua tiepida. Tampona quindi le pareti scarabocchiate per eliminare totalmente eventuali segni di pittura e i segni della lacca. In questo modo avrai completato la pulizia della parete.

Continua la lettura
55

Per le macchie più resistenti dovrai ripetere varie volte quest'operazione. Un buon consiglio è quello di lasciare asciugare completamente la parete prima di procedere nuovamente con la pulizia della parete. Infatti la lacca rischierebbe di macchiare la parete e creare una leggera patina appiccicosa. Lascia quindi asciugare completamente la parete e tamponala con del panno carta prima di procedere nuovamente con la pulizia. Se anche questo non dovesse bastare utilizza una gomma spugna per la pulizia delle pareti e della plastica. Queste gomme sono acquistabili in qualsiasi supermercato ben fornito e devono essere semplicemente bagnate nell'acqua e strizzate.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come eliminare le crepe sui muri

Eventuali fessurazioni a livello dell'intonaco, oppure dei movimenti di assestamento del terreno, possono dar luogo a delle crepe sulle pareti di un edificio; sgradevoli da guardare specialmente se si presentano all'interno delle nostre case. Solitamente...
Ristrutturazione

Come combattere l'umidita sui muri

Fra le varie insidie che si possono affrontare nella manutenzione della casa, quella dell'umidità sul muro può essere una delle più difficili a cui dover porre rimedio. L' umidita sul muro si crea per vari motivi, il primo dei quali può essere un'infiltrazione...
Ristrutturazione

Come decorare i tuoi muri con foto e poesie

In questa bella guida, che abbiamo deciso di presentare, vogliamo proporre come poter decorare i tuoi muri di casa o di un ufficio, con l'aiuto dell'utilizzo di foto e poesie, che saranno veramente in grado di rendere il tutto unico e speciale. Iniziamo...
Ristrutturazione

Come isolare i muri e risparmiare

La coibentazione delle pareti influisce molto sull’economia energetica. Muri ben isolati impediscono la dispersione del calore, permettendo di risparmiare sul costo della bolletta. Inoltre, eliminano la presenza di eventuale umidità e muffa, migliorando...
Ristrutturazione

Come coprire i buchi nei muri

All'interno di questa guida, andremo a occuparci di restaurazioni. Nello specifico, come avrete potuto comprendere attraverso la lettura del titolo che accompagna questa guida, ora andremo a spiegarvi Come coprire i buchi nei muri.Se dobbiamo restaurare...
Ristrutturazione

Come riconoscere i muri portanti

Sapere riconoscere i muri portanti è una cosa importante e non complicata.Fin da piccoli ci insegnano che, in caso di terremoto, saranno quelle le pareti più resistenti e sicure che con maggiore difficoltà potrebbero crollare, per cui occorre immediatamente...
Ristrutturazione

Come mettere in sicurezza le crepe dei muri

All'interno di un'abitazione possono essere presenti delle crepe che nel tempo possono anche essere ritenute abbastanza pericolose. Le crepe sui muri possono essere dovute a diversi fattori, ed è indispensabile intervenire per evitare dei danni ulteriori...
Ristrutturazione

Come eliminare le crepe dai muri

Spesso in una casa si presentano delle crepe sui muri, dovuti a cedimenti piccoli della struttura, oppure all'umidità, ma talvolta può dipendere anche da intonaci fatiscenti. Usando materiali adatti come cemento, calce e malta, gli interventi di riparazione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.