Come rimuovere macchie di pittura dagli occhiali

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Gentili lettori, in questa guida andremo a trattare il tema degli occhiali. Entrando più nello specifico, ci occuperemo della pulizia degli occhiali da vernici di ogni tipo. Ci porremo questa domanda, e proveremo ad offrire una risposta soddisfacente: come si fa a rimuovere delle macchie di pittura dagli occhiali?
Buona lettura.
Gli occhiali per consentirci di vedere o leggere in modo perfetto, devono essere sempre puliti e con i vetri splendenti. Spesso capita però, che tra impronte delle dita, polvere e soprattutto macchie di pittura utilizzata per i nostri hobby preferiti, si imbrattano, e se non vengono eliminate subito, rischiano di diventare indelebili.

27

Occorrente

  • Acquaragia
  • Benzolo
  • Ovatta
  • Ammoniaca e sapone neutro
  • Carta abrasiva
  • Pulitrice elettrica
  • Pasta abrasiva
  • Panno di daino
37

Se gli occhiali sono corredati di lenti in vetro, possiamo utilizzare dell'ovatta con un solvente specifico per vernici e pitture, eliminandole totalmente e senza creare danni. Dovrete, comunque sia, prestare molta molta attenzione alla montatura, agendo in modo delicato e non troppo veemente. Infatti, non seguendo questo consiglio, potreste rischiare di rovinare la montatura, scolorendola.

47

I migliori prodotti sono la classica acquaragia, per quanto riguarda le vernici e le idropitture, oppure del solvente a base di benzolo, se si tratta di prodotti acrilici. Per eliminare invece le macchie di pennarelli o colori ad alcool, proprio quest'ultimo è indispensabile per poterle rimuovere senza problemi. Le difficoltà maggiori subentrano quando abbiamo degli occhiali con lenti plastificate, per cui non bisogna utilizzare solventi e nemmeno il suddetto alcool, poiché potrebbero opacizzarsi, e per essere ripristinati richiedono poi una spazzolata con apposite paste abrasive e una mola di smeriglio. Passando all'analisi riguardante la tipologia di lenti in esame, è chiaro che vi converrà utilizzare dei prodotti che risultino essere più delicati nelle loro componenti acide. Per esempio, una possibile scelta che potrete andare ad utilizzare potrebbe essere l'ammoniaca. Dovrete, comunque sia, stare molto attenti a miscelarla nella maniera esatta, con del sapone che sia neutro. Fatela pure emulsionare nella zona interessata al fine di rimuovere lo sporco senza creare danni di nessun tipo.

Continua la lettura
57

Se le macchie di pittura sono particolarmente ostili e nel tentativo di rimuoverle abbiamo peggiorato la situazione, non utilizzando il prodotto adatto, occorre intervenire spazzolando. Per questa operazione, bisogna utilizzare una carta abrasiva per orafi a grana media, in modo da eliminare la macchia o l'alone, dopodiché una volta che i vetri assumono una patina biancastra, vanno carteggiati con un'altra più sottile (a tre zeri) che la elimina, per poi applicare della pasta abrasiva per lucidare, e agire con una pulitrice collegata ad un motore elettrico.
Ora, arrivati in chiusura della guida, vorrei consigliarvi un supplemento di lettura, un approfondimento sul tema.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Diluite bene l'ammoniaca.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come verniciare le finestre e adattare la verniciatura copale

La verniciatura copale è una tecnica di pittura usata in particolare dai pittori decorativi ma anche in campo edilizio per rendere lucide le finiture. La vernice copale infatti è fatta con una resina sintetica che unita al colore ad olio favorisce...
Pulizia della Casa

Come pulire un camino in pietra

Avere un camino in casa è un complemento d'arredo che fa sicuramente la sua scena: è il focolare dell'abitazione, ciò che la rende accogliente e ci si riunisce tutti intorno. Ma come ogni cosa il camino ha anch'esso il suo lato negativo. È sicuramente...
Pulizia della Casa

Come eliminare la fuliggine dai muri

Possedere il camino in casa è un ambizione di molti. Tale desiderio non è una prerogativa prettamente femminile, sono infatti tanti gli uomini che vedono nel caminetto un accessorio essenziale per rendere un ambiente della casa più confortevole ed...
Pulizia della Casa

Come rimuovere la vernice spray dalle pareti

La vernice spray è un'ottima soluzione per dare il colore che preferite a qualsiasi tipo di materiale. Molto spesso, però, succede che, essendo appunto spruzzata dall'apposita bomboletta, la vernice schizzi accidentalmente anche su altre superfici o...
Ristrutturazione

Come rimuovere la vernice idrorepellente

La vernice idrorepellente può essere utilizzata in una grande varietà di ambienti, sia esterni che interni, principalmente per fungere da strato di protezione tra lo spazio delle facciate e gli agenti atmosferici (pioggia, grandine…), ma anche tra...
Esterni

Come togliere i graffiti dai muri

Uno dei passatempi preferiti di alcuni ragazzi di oggi, è disegnare graffiti sui muri. Mentre alcune possono essere definite delle vere e proprie opere d'arte, altri sono semplicemente degli antiestetici scarabocchi che tendono ad imbruttire le mura....
Ristrutturazione

Come sostituire dei vetri rotti

A molti di voi sarà sicuramente successo di dover sostituire dei vetri rotti, infatti a volte alcune finestre delle proprie case sono composte da lastre piuttosto sottili e quindi abbastanza delicate: purtroppo possono rompersi facilmente anche con un...
Pulizia della Casa

Come pulire il computer portatile

Il computer portatile è stato una vera rivoluzione. Con la discreta durata della batteria e con le sue dimensioni contenute, ha permesso a tanti professionisti di portarsi il lavoro dai clienti. Al suo interno racchiude gli stessi componenti di un PC...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.