Come rimuovere macchie di colla dalle scarpe

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

La colla è un materiale che generalmente viene utilizzato per fissare qualsiasi oggetto. In commercio ne esistono diversi tipi: si va da quella vinilica a quelle recenti di tipo acrilico fino alle modernissime cianoacriliche. Qualche volta può succedere che durante il suo utilizzo qualche goccia imbratta gli indumenti, le mani oppure le scarpe. In questo caso non sono pochi i problemi che si hanno per poterla rimuovere. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette indicazioni su come è possibile rimuovere le macchie di colla dalle scarpe.

24

Vediamo allora quai sono i metodi per rimuovere le macchie di colla dalle scarpe, cominciando da quella vinilica. Quest'ultima è la più facile da togliere; infatti, va via velocemente utilizzando un poco d'acqua e l'alcool. Se successivamente le macchie sono ancora ben visibili è opportuno un trattamento particolare. Per eliminarle è indispensabile l'utilizzo dell'aceto bianco; esso va applicato con dell'ovatta e si deve lasciare in posa per alcuni minuti. In seguito bisogna cospargere un po' di talco; poi, con una spazzola si elimina il tutto.

34

Una macchia di colla abbastanza resistente è quella della colla acrilica. Quest'ultima, essendo un prodotto molto utilizzato dai calzolai e dalle fabbriche per l'assemblaggio di pelle, gomma e suole, deve essere eliminata con dell'esano arricchito con solvente. Il composto brucia la colla riducendola ai minimi termini; inoltre, la rende morbida e quindi facilmente asportabile con una spazzola a setole morbide. La colla cianoacrilica di tipo istantaneo è così chiamata in quanto è un composto per metà a base acrilica (ricca di benzolo) e per l'altra di cianuro. Quando si indurisce si deve rimuovere con acqua calda, invece per eliminare l'alone bisogna utilizzare altre soluzioni.

Continua la lettura
44

Infatti, se resta l'alone è opportuno utilizzare la trielina oppure l'ammoniaca diluita in acqua al 30%. Dopo aver lasciato in posa uno di questi due prodotti è sufficiente cospargere la parte con del talco. In questo modo si asciuga e si può rimuovere il tutto con una spazzola. In alternativa si può adoperare la cera per calzature che va diluita però nel benzolo. Quest'ultimo composto si deve applicare con un pennello; successivamente si lascia in posa ed in seguito utilizzando una spazzola pulita si provvede alla finitura. Così facendo si rende la superficie delle scarpe di nuovo uniforme e soprattutto senza aloni.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come togliere gli aloni dalla biancheria appena lavata

Solitamente, quando siamo in procinto di effettuare il bucato, puntualmente capita di ritrovarci con degli aloni al posto delle macchie, per cui siamo costretti a lavare di nuovo il tessuto. In commercio esistono dei prodotti specifici per togliere gli...
Pulizia della Casa

Come togliere le macchie di sudore dal lino

Molto spesso capita che su della stoffa pregiata come ad esempio il lino, si creano delle macchie che poi è difficile rimuovere. Il sudore è senza alcun dubbio il nemico numero uno di lenzuola e camicie, per cui bisogna trovare la soluzione migliore...
Pulizia della Casa

Macchie ostinate sulle piastrelle: consigli

Se nell'ambiente cucina ed in particolare all'altezza dei fornelli abbiamo una superficie piastrellata, è concreto il rischio di trovare periodicamente delle macchie ostili difficili da rimuovere. In riferimento a ciò, è tuttavia importante sottolineare...
Pulizia della Casa

Come eliminare una macchia di olio da una maglietta

Durante i pasti capita spesso di sporcarsi i vestiti, soprattutto con salse e condimenti che generano macchie davvero ostili per qualunque tipo di detersivo. Tra le macchie più difficili figura quella dell'olio. Purtroppo, quando finisce sulla nostra...
Ristrutturazione

Come dipingere un pavimento di legno

Se tempo addietro avete deciso di posare un pavimento di legno, ed ora vi appare scolorito e disidratato, potete rimetterlo a nuovo tinteggiandolo. Per eseguire questo lavoro è necessario però adottare delle tecniche specifiche atte a rendere la superficie...
Pulizia della Casa

Come togliere le macchie d'erba dai jeans

Se i vostri jeans a seguito di una gita in aperta campagna si sono macchiati di erba, non c'è alcun motivo per preoccuparvi, poiché esistono diversi rimedi naturali, che consentono di togliere le macchie senza farne rimanere la minima traccia e lo...
Pulizia della Casa

Come pulire una borsa di tela

Se tra gli accessori che possediamo c'è una borsa di tela e si decide di pulirla è possibile farlo utilizzando diversi metodi. Qualsiasi modo si sceglie è indispensabile non danneggiare le fibre quando vengono eliminate le macchie e lo sporco accumulato....
Pulizia della Casa

Come smacchiare la seta colorata

Gli abiti più belli sono solitamente quelli più eleganti, spesso creati con tessuti molto pregiati come la seta o il raso. Chi ha un abito realizzato con questo tessuto come ad esempio la seta, deve naturalmente fare molta attenzione a non rovinarlo,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.