DonnaModerna

Come rimuovere le macchie e sbiancare i termosifoni

Di: Team O2O
Tramite: O2O 28/07/2022
Difficoltà:media
14

Introduzione

Come rimuovere le macchie e sbiancare i termosifoni

I termosifoni non sono di certo elementi esteticamente gradevoli. Tuttavia soprattutto nelle case più antiche questi sono necessari per garantire il corretto riscaldamento degli ambienti durante i mesi invernali. Questi sono tipicamente di colore bianco tuttavia con il passare dei mesi tendono ad annerirsi e a sporcarsi. Pertanto può essere utile sapere come provvedere nel caso in cui le macchie o il colore grigiastro siano diventati eccessivamente evidenti.

24

Pulizia profonda e rimozione della polvere

Per rendere più gradevoli i termosifoni è necessario partire dalla rimozione della polvere e dello sporco. Soprattutto nelle fessure si accumulano generalmente grosse quantità di polvere e residui durante l'utilizzo ma anche durante i mesi estivi. Pertanto è possibile acquistare gli appositi scovolini che permettono di raggiungere le parti più nascoste ma colme di polvere dei termosifoni.

34

Successivamente, si potrà procedere con una pulizia profonda delle parti esterne e più visibili. Per farlo è consigliabile iniziare rimuovendo prima la polvere con un panno in microfibra asciutto per poi utilizzare dello sgrassatore. Se le macchie risultano ostinate è possibile utilizzare una spugna per piatti e della candeggina per rimuoverle in modo più efficace. In linea generale, la candeggina è essenziale se il termosifone risulta eccessivamente alonato sia che abbiano assunto un colorito giallastro o grigiastro.
Con questa tecnica è quindi possibile rendere più bianchi e puliti i termosifoni eliminando gli aloni grigi e le macchie scure.

Continua la lettura
44

Vernice apposita

Se l'utilizzo dei prodotti menzionati poc'anzi non dovesse essere necessario è opportuno procedere con la verniciatura dei termosifoni. Per effettuare tale operazione (senza staccare i termosifoni) sarà necessario utilizzare dei pennelli in grado di raggiungere tutti gli angoli e della vernice apposita. Prima di iniziare è buona norma coprire le parti di parete nella parte posteriore del termosifone fino a dove è possibile, ma anche i davanzali, i pavimenti, i battiscopa ed eventualmente le porzioni di parete ai lati. Successivamente si dovrà procedere dall'alto verso il basso avendo cura di non tralasciare alcuna fessura o angolo del termosifone. Se dopo la prima passata non si è soddisfatti è possibile procedere con una seconda mano di vernice. In questo modo si copriranno le macchie e si conferirà al termosifone un colore bianco brillante.
Il suggerimento è sempre quello di acquistare prodotti idonei e specifici poiché gli sbalzi termici potrebbero creare crepe o imperfezioni nel colore

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come rimuovere macchie di grasso dai vestiti

Non hai utilizzato il grembiule quando ti sei proposta per friggere i calamari a casa della tua migliore amica? Naturalmente tutto ciò può aver provocato, sul tuo vestito preferito, delle enormi macchie di grasso molto ostinate da rimuovere. Indipendentemente...
Pulizia della Casa

Come rimuovere le macchie di sangue dagli abiti

Le macchie più persistenti e difficili da eliminare dai tessuti sono sicuramente quelle di sangue, sia se sono "fresche" che "secche". Molte volte la rimozione di questa tipologia di macchie risulta essere davvero complessa in quanto il sangue si radica...
Pulizia della Casa

Come rimuovere le macchie di the e di caffè dalle tazze di porcellana

Le tazze di porcellana sono dei prodotti ceramici molto delicati. Questi sono realizzate a pasta bianca e colorata verniciata. I prodotti verniciati sono costituiti da una massa vetrosa ricca di silice. Mentre la pasta da cui deriva viene applicata sulle...
Pulizia della Casa

Come rimuovere le macchie dai tessuti con prodotti che troviamo in casa

Spesso a causa di una sbadataggine o distrazione, rischiamo di sporcare vestiti e tessuti mentre mangiamo. Eliminare le macchie non è sempre facile, specialmente se esse sono state create con alimenti molto difficili da trattare. In questa guida vi insegneremo...
Pulizia della Casa

Come rimuovere le macchie di olio dai tessuti

Quante volte capita di sporcarci di cibo mentre lo prepariamo o mentre lo consumiamo?Tantissime.Le macchie di cibo sono difficili da rimuovere con il lavaggio normale ed è difficile che vengano rimosse completamente dai nostri capi senza lasciare qualche...
Pulizia della Casa

Come rimuovere le macchie di pennarello

Capita a tutti almeno una volta nella vita si macchiarsi involontariamente con un pennarello, più frequentemente accade a chi ha a che fare con bambini. Sebbene gli inchiostri di alcuni di questi strumenti siano indelebili, ovvero permanenti per lunghissimo...
Pulizia della Casa

Come rimuovere diversi tipi di macchie dai tessuti

Se sfortunatamente un vostro vestito si macchia e avete paura di non poterlo più riutilizzare, non disperare, poiché leggendo questo articolo, scoprirete come rimuovere quelle odiose macchie una volta per tutte. La prima cosa che di solito viene in mente,...
Pulizia della Casa

Come rimuovere le macchie di colla a caldo

La colla a caldo è un particolare tipo di adesivo che, normalmente, si utilizza grazie ad una pistola, alimentata elettricamente. Nel momento in cui la colla raggiunge temperature molto elevate, diviene così fluida da fuoriuscire dalla punta della pistola,...