Come rimuovere le macchie di ruggine dal pavimento

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Le pulizie non sono mai piacevoli da fare, figuriamoci se ci sono macchie ostinate che proprio non vogliono andar via. Tra le macchie più difficili da togliere c'è la ruggine. Purtroppo trovare macchie di ruggine sul pavimento è davvero semplice, soprattutto sui pavimenti da esterno come quello di balconi o terrazze. La ruggine si attacca sul pavimento ed è quasi impossibile rimuoverla, almeno che non si conoscano le tecniche giuste. Se avete di questi problemi allora questa guida farà al caso vostro. Infatti in questa guida vi spiegherò come rimuovere le macchie di ruggine dal pavimento. Non sprecherete più tanto tempo e tanta fatica inutilmente. Vediamo come fare.

27

Occorrente

  • Limoni e sale fino
  • Aceto bianco
  • Bicarbonato di sodio
  • Acqua ossigenata
  • Guanti
37

In commercio ci sono moltissimi detergenti e prodotti antiruggine. Questi però non sempre sortiscono l'effetto desiderato e sul pavimento permangono macchie ed aloni. Inoltre questi prodotti fanno uso di sostanze chimiche molto invasive che non attaccano solo la ruggine, ma anche gli altri elementi con cui entrano in contatto, tra cui il pavimento. Se avete quindi un pavimento delicato, col passare del tempo questo verrà corroso da questi prodotti. Sono altresì dannosi per la salute umana, rilasciano infatti un odore particolarmente forte che permane nei luoghi nei quali vengono usati anche per diversi giorni. Il mio consiglio è quindi quello di cercare dapprima di rimuovere le macchie di ruggine con rimedi naturali, per passare a questi prodotti solo come ultima spiaggia.

47

Per zone di piccola entità e su materiali come il gres porcellanato, si consiglia di mischiare in una ciotola, del sale fino con il succo di uno o più limoni (dipende dalla grandezza della macchia) e strofinare la macchia con la crema ottenuta aiutandosi con un panno. Lasciate agire per qualche minuto e sciacquate. Un'alternativa altrettanto economica, naturale ed efficace è l'aceto bianco. Può essere usato puro o diluito con acqua per materiali più delicati. Cospargete con il liquido e attendete che faccia effetto per circa un'ora. Infine strofinate con una spugnetta leggermente abrasiva e pulite come d'abitudine.

Continua la lettura
57

Se il pavimento è di marmo, non dovete usare prodotti come limone ed aceto, perché sono altamente corrosivi per il materiale. Un liquido miracoloso in questo caso è la semplice acqua ossigenata. Versatene una cospicua quantità sulla macchia e lasciate agire per almeno 30 minuti. In seguito coprite con un velo di bicarbonato di sodio e strofinate con un panno. Al termine risciacquate con una spugnetta imbevuta di acqua tiepida. Non premete eccessivamente e non usate le pagliette metalliche per non graffiare la superficie.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Usate sempre i guanti perché i metodi proposti fanno uso di sostanze acide
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come rimuovere macchie di ruggine dai tessuti

In questo articolo, vogliamo proporre il modo per imparare come poter rimuovere le macchie di ruggine, da tessuti, in modo tale da poterli avere sempre belli puliti e perfetti, senza le fastidiose macchie di ruggine, che sono solite crearsi. Le macchie...
Pulizia della Casa

Alternative per eliminare la ruggine da un cancello di ferro

A causa dell'umidità, delle piogge, del ghiaccio e del freddo, i cancelli delle abitazioni, possono rovinarsi e spesso rischiano di incrostarsi di ruggine.La ruggine oltre a corrodere i cancelli, può essere molto fastidiosa ma, tuttavia, esistono svariati...
Esterni

Come eliminare la ruggine dal cancello

Il problema della ruggine sul cancello, è sicuramente un problema che deve essere risolto il prima possibile onde evitare che la ruggine possa rovinare il ferro del nostro cancello. È quindi importante agire nell'immediato non appena vediamo le prime...
Pulizia della Casa

Come rimuovere la ruggine dal water

Se il water della nostra casa presenta delle vistose ed antiestetiche macchie di ruggine generate magari dalle viti del coperchio, è possibile rimuoverle adottando alcune funzionali tecniche atte a massimizzare il risultato, e senza creare danni strutturali...
Pulizia della Casa

Come eliminare la ruggine da una griglia in ghisa

Se abbiamo una griglia in ghisa, posizionata in modo fisso sul barbecue oppure da appoggio, possiamo eliminare l'eventuale ruggine, adottando diverse tecniche, a seconda dello stato con cui si presenta l'ossido. I metodi per eliminare la ruggine possono...
Ristrutturazione

Errori da evitare nel togliere la ruggine da un cancello

Se il cancello di ingresso della nostra casa o del giardino si presenta molto arrugginito, possiamo intervenire per eliminare l'inconveniente, e poi eventualmente decidere se lasciarlo con la sua vernice originale oppure tinteggiarlo. A prescindere dalla...
Ristrutturazione

Come riparare i buchi creati dalla ruggine

La ruggine causa molti danni difficili da riparare, specie se non trattata in tempo. Colpisce principalmente superfici in ferro e metallo. Quando si ossida, può provocare buchi ed escoriazioni più o meno grandi. In questa pratica guida vedremo come...
Pulizia della Casa

Come eliminare le macchie di ruggine dal ferro da stiro

La rimozione delle macchie di ruggine da strumenti, dispositivi e soprattutto dai vestiti è un compito noioso. A volte, le persone tendono a fregare freneticamente sulle macchie con detergenti abrasivi e pagliette d'acciaio, ma senza alcun risultato....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.