Come rimuovere le macchie di pennarello dal muro

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

I colori sono essenzialmente uno dei primi giochi dei bambini. Questi possono essere ad acqua, acrilici e a olio. Usando l’immaginazione si realizzano dei quadri bellissimi. Si può infatti dipingere la casa, dando luce e freschezza e cambiando l’aspetto su tutte le superfici. Tutti i bambini si sentono degli artisti e con la loro creatività amano disegnare ovunque, usano magari il muro come una tela e macchiando conseguentemente tali aree, Gli incidenti possono capitare da un momento all'altro prima di poterli fermare; basta infatti una distrazione e il piccolo artista usa la fantasia e inizia a colorare. I pennarelli sono difficili ma non impossibili da rimuovere da molte superfici. È necessario avere il prodotto giusto e il muro ritorna come nuovo senza macchie. Vediamo insieme come rimuovere le macchie di pennarello dal muro efficacemente.

26

Occorrente

  • WD-40 detergente multiuso
  • Batuffoli di cotone
  • Panno di stoffa
  • Acqua
36

Come prima cosa recatevi presso qualunque negozio di ferramenta ben fornito, richiedendo il prodotto WD-40 detergente multiuso, uno dei metodi più efficaci. Reperite allo stesso modo, magari andando stavolta al supermercato, un panno di stoffa, acqua e detersivo dei piatti o sapone. Con tali prodotti usati giornalmente per la pulizia della casa, le macchie non spariscono facilmente dalla superficie. Con le opportune cautele, però, potete pulire senza danneggiare le aree.

46

Potete a vostro piacimento sfruttare un prodotto specifico e multiuso come il WD-40, che trovate in contenitori da cinque litri per zone ampie, oppure acquistarlo in spray facile da usare sulle piccole aree. Quest'ultimo non danneggia il colore della tinteggiatura e potete usarlo su carta da parati con massima cautela, senza il pericolo di rovinare la superficie tamponandola delicatamente. Potete utilizzarlo su pavimenti, vetri, tende, o per pulire qualsiasi superficie della casa.

Continua la lettura
56

Non usate il prodotto direttamente sulla parete o sulla superficie colorata, poiché potreste danneggiare la tinteggiatura. Adoperate invece un panno di cotone o di stoffa, spruzzate il prodotto delicatamente, pulendo a senso orario la parte colorata. A questo punto il colore dovrebbe svanire immediatamente. Se però tale evento non accade, dovrete eseguire nuovamente la procedura. Quando avrete finito di togliere le macchie, pulite lavando accuratamente la parte smacchiata con acqua tiepida e sapone, senza però strofinare. A quel punto il muro sarà pulito e privo di qualunque residuo oleoso o macchie. Buon lavoro!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non usate il prodotto direttamente sulla parete o sulla superficie colorata, poiché potreste danneggiare la tinteggiatura.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come rimuovere il pennarello indelebile

Se nella vostra casa ci sono alcuni oggetti che sono stati macchiati con dei pennarelli indelebili, magari per gioco dai vostri bambini piccoli, non è il caso di farne una dramma poiché è importante sapere che esistono svariati rimedi. A tale proposito,...
Pulizia della Casa

Come togliere le macchie di pennarello e penna biro

Le macchie di pennarello sono sicuramente più frequenti dove ci sono i bambini. I primi anni di scuola, i primi disegni, le prime opere d'arte, tutte a colori. Lasciare che i bambini liberino completamente la loro creatività attraverso l'uso dei colori,...
Pulizia della Casa

Come pulire le macchie di olio dal muro

Chi si occupa di casa e faccende domestiche sa bene quanto siano fastidiose e problematiche le macchie. Si tratta di un grattacapo piuttosto comune, soprattutto per il bucato. Quella coriacea macchia di vino o di olio non vuole saperne di sparire. E ciò...
Pulizia della Casa

Come eliminare le macchie di fumo dal muro

Vi sono diverse cause che comportano la causa della formazione di macchie di fumo sul muro: un incendio, un camino acceso, una candela posta troppo vicina alla parete, un qualcosa che prende a fuoco. È chiaro che tali aloni scuri sono piuttosto antiestetici...
Pulizia della Casa

Come togliere le macchie di muffa dal muro

Soprattutto nella stagione molto umida e piovosa si possono formare delle antipatiche ed antiestetiche macchie di muffa sul muro di ogni abitazione. Le muffe altro non sono che dei veri e propri microrganismi viventi, sostanzialmente simili a delle spore...
Pulizia della Casa

Come rimuovere macchie di grasso dai vestiti

Non hai utilizzato il grembiule quando ti sei proposta per friggere i calamari a casa della tua migliore amica? Naturalmente tutto ciò può aver provocato, sul tuo vestito preferito, delle enormi macchie di grasso molto ostinate da rimuovere. Indipendentemente...
Pulizia della Casa

Come rimuovere le macchie di sangue dagli abiti

Le macchie più persistenti e difficili da eliminare dai tessuti sono sicuramente quelle di sangue, sia se sono "fresche" che "secche". Molte volte la rimozione di questa tipologia di macchie risulta essere davvero complessa in quanto il sangue si radica...
Pulizia della Casa

Come rimuovere le macchie di aceto

Sembra fatto apposta, a volte sporchiamo in modo deciso i nostri capi nei momenti meno opportuni. È risaputo che l'aceto, se rovesciato inavvertitamente su indumenti, tovaglie o in generale su tessuti, è in grado di provocare fastidiosissime macchie...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.