Come rimuovere le macchie di olio e grasso

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Cosa ci può essere di più fastidioso di una macchia di olio o di grasso sui nostri vestiti? Purtroppo, questo tipo di macchie, risultano essere tra le più ostinate da eliminare. Molti prodotti detergenti che si trovano in commercio, a volte anche abbastanza costosi, promettono miracoli, ma non sempre sono in grado di soddisfare le nostre richieste. Tuttavia, all'interno di questa guida, vedremo insieme come rimuovere le macchie d'olio e di grasso con alcuni utilissimi rimedi naturali. Iniziamo!

26

Occorrente

  • Sapone di Marsiglia
  • Detersivo da bucato liquido
  • Bacinella
  • Acqua tiepida
  • Succo di limone
  • Aceto o alcool a 90°
  • Talco
  • Cucchiaio
  • Trementina
  • Strofinaccio di cotone
36

Verificare la modalità di lavaggio presente sull'etichetta del capo

Sembra ombra di dubbio, questi due tipi di macchie sono quelle che tutti noi temiamo di più. Una volta che il nostro capo è macchiato, però, non dovremo demordere, anzi, con i giusti prodotti e la costanza per rimuoverli, potremo ottenere degli ottimi risultati. Come prima cosa, dovremo verificare la modalità di lavaggio presente sull'etichetta del capo. Questa operazione sarà fondamentale per poter procedere in massima tranquillità. In questo modo, infatti, potremo adottare vari rimedi naturali, come ad esempio il sapone di Marsiglia, che andremo a strofinare sulla macchia, lasciandolo in posizione per almeno mezz'ora. Procederemo poi al lavaggio, impostando la temperatura massima consentita dall'etichetta.

46

Utilizzare un detersivo da bucato liquido

Un altro valido rimedio potrebbe essere quello di versare direttamente sulla macchia un po' di detersivo da bucato liquido e frizionare con le dita, in modo da farlo aderire meglio al tessuto. Successivamente, immergeremo il capo in una bacinella di acqua tiepida e lo lasceremo in ammollo per almeno un'ora. Trascorso il tempo necessario, prenderemo l'indumento, strofineremo la macchia e lo inseriremo in lavatrice eseguendo un normale ciclo di lavaggio. In questo modo, la macchia dovrebbe sparire completamente. Oltre a ciò, per debellare queste macchie, potremo spruzzarci sopra del succo di limone, lasciandolo in posizione per almeno 15 minuti. Anche l'aceto e l'alcool a 90° saranno in grado di svolgere un'azione sgrassante.

Continua la lettura
56

Cospargere del talco o della trementina sulla macchia

Tuttavia, nel caso in cui vorremo affidarci al più vecchio dei rimedi, allora dovremo utilizzare il talco. Basterà, infatti, cospargere un cucchiaio di questa polvere sopra la macchia, spargerla con le dita per far sì che si attacchi al tessuto e lasciare in posizione per circa 15 minuti. In seguito, procederemo al lavaggio a mano o in lavatrice. In alternativa, potremo far ricorso alla trementina. Con uno strofinaccio di cotone imbevuto di questa sostanza, strofineremo il tessuto macchiato, procedendo poi al lavaggio. Buon lavoro!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se la macchia persiste, basterà ripetere l'operazione.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come rimuovere le macchie di olio dai tessuti

Ecco una validissima guida, mediante la quale potremo essere finalmente in grado di capire ed imparare, ma anche mettere in pratica quando ne avremo veramente bisogno, come poter rimuovere le macchie di olio dai tessuti, nel modo più semplice possibile...
Pulizia della Casa

Come eliminare le macchie di grasso dalla cucina

La cucina è uno degli ambienti domestici maggiormente soggetti a sporcarsi, e quindi è necessario pulirla almeno un paio di volte al giorno. L'uso di sostanze grasse come ad esempio l'olio, tende tra l'altro a macchiare i vari ripiani specie i fornelli,...
Pulizia della Casa

Come Eliminare Le Macchie Di Grasso

Cibi fritti, cioccolata e residui alimentari possono essere particolarmente pericolosi per i tessuti, in quanto il grasso penetra all'interno delle fibre ed è poi molto difficile da rimuovere. Per fortuna, però, esistono diversi metodi, naturali e non,...
Pulizia della Casa

Come eliminare le macchie di grasso dalla camicia

Macchiare i vestiti è, probabilmente, la cosa più frequente e, nel contempo, più semplice che possa accadere pochi istanti prima di incontrare altre persone. Le macchie di grasso, in particolare, oltre a rappresentare un problema momentaneo, possono...
Pulizia della Casa

Come pulire le macchie di olio dal muro

Chi si occupa di casa e faccende domestiche sa bene quanto siano fastidiose e problematiche le macchie. Si tratta di un grattacapo piuttosto comune, soprattutto per il bucato. Quella coriacea macchia di vino o di olio non vuole saperne di sparire. E ciò...
Pulizia della Casa

Come rimuovere le macchie di aceto

Sembra fatto apposta, a volte sporchiamo in modo deciso i nostri capi nei momenti meno opportuni. È risaputo che l'aceto, se rovesciato inavvertitamente su indumenti, tovaglie o in generale su tessuti, è in grado di provocare fastidiosissime macchie...
Pulizia della Casa

Come rimuovere le macchie di gelato dal divano in tessuto

È consuetudine, molto spesso, prendere il cibo e mangiucchiarlo nei posti più disparati della casa, mentre si cammina da una stanza all'altra, in piedi lontani dal tavolo, oppure sul divano. Sono questi i modi in cui si mangia più frequentemente, soprattutto...
Pulizia della Casa

Come rimuovere diversi tipi di macchie dal marmo

Se in casa ci sono dei piani in marmo si possono rovinare a causa di caduta accidentale di olio, caffè, formazione di calcare o macchie di bruciato. Il marmo è un materiale pregiato che si utilizza per rivestimenti e finiture; ne esistono di diversi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.