DonnaModerna

Come rimuovere le macchie di nicotina dalle pareti

Di: Team O2O
Tramite: O2O 20/06/2022
Difficoltà: media
14

Introduzione

Pelle tendente al giallo segnata dalle rughe e colorito spento sono conseguenze sgradevoli con le quali i fumatori incalliti devono fare i conti, ma la nicotina si "stampa" anche sulle pareti degli ambienti interni in cui si fuma, che di solito presentano delle macchie giallastre o marroni. Senza contare che il tabacco è nocivo anche quando si deposita su mobili, letti, tende e vestiti e può reagire con altri inquinanti, con risvolti poco salubri. Le macchie di nicotina sulle pareti sono una presenza sgradevole alla vista e all'olfatto. Ecco i trucchi per eliminarle.

24

Pareti impregnate di nicotina: cosa fare

Si dice che la candeggina sia un ottimo rimedio contro le macchie di nicotina, ma non è certo un prodotto salutare, e in più con il tempo ingiallisce le pareti. Esistono invece delle soluzioni completamente naturali e atossiche che, oltre ad eliminare le macchie lasciate sui muri dal fumo di sigaretta, mandano via anche il cattivo odore. Il metodo naturale più efficace contro l'ingiallimento delle pareti da nicotina è quello che prevede un mix di aceto bianco, succo di limone e acqua. Per le macchie più ostinate si può invece usare il bicarbonato. A queste sostanze si possono anche aggiungere degli oli essenziali per combattere gli odori.

34

Eliminare le macchie di nicotina dalle pareti con l'aceto

Per rimuovere le macchie di nicotina dalle pareti, inizia diluendo un bicchiere d'aceto bianco e il succo di un limone in mezzo litro d'acqua, quindi metti il mix in un flacone spray. Se vuoi eliminare l'odore di fumo di sigaretta che permea le pareti, puoi aggiungere qualche goccia di olio essenziale di lavanda. Fatto ciò, spruzza la soluzione direttamente sulle macchie create dal depositarsi del fumo e strofina energicamente le parti interessate con un panno di cotone o con una spazzola a setole rigide fino a quando le macchie non saranno completamente scomparse.

Continua la lettura
44

Bicarbonato per le macchie più ostinate

Per le macchie più ostinate e vecchie la soluzione più efficace è a base di bicarbonato e acqua: riempi una bacinella con un litro d'acqua e versaci mezza tazza di bicarbonato, poi aggiungi mezzo bicchiere di acqua ossigenata e due cucchiai di sale fino. Mescola bene e gratta con una spugna l'area da trattare, utilizzando una spazzola o uno spazzolino per rimuovere le macchie che si trovano negli angoli. In seconda battuta, pulisci le pareti con un panno imbevuto d'acqua. Infine, apri le finestre in modo da far asciugare le pareti e favorire al contempo la rimozione dell'odore di fumo di sigaretta.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come togliere macchie di olio dalle pareti

Prendersi cura della propria casa e pulirla di tanto in tanto è il modo migliore per vivere bene e in un ambiente sano. Capita infatti che qualche volta le pareti della nostra abitazione si sporchino o presentino macchie piuttosto fastidiose da vedere,...
Pulizia della Casa

Metodi naturali per togliere le macchie di olio dalle pareti

Piccoli incidenti domestici sono all'ordine del giorno, e sporcare le pareti di casa è un inconveniente piuttosto spiacevole. Schizzi e macchie d'olio si verificano, soprattutto in cucina, anche quando si prestano mille attenzioni. E se ridipingere il...
Pulizia della Casa

Come togliere le macchie dalle pareti

La maggior parte delle pareti di casa oggi sono verniciate con pitture lavabili e, quindi facili da pulire in caso di macchie accidentali. Tuttavia, le tipologie di macchie sono molteplici: da quelle derivanti da prodotti alimentari, a quelle causate...
Pulizia della Casa

Come rimuovere la tinta per capelli dalle pareti

Molto spesso capita che quando si effettua la tinta dei capelli alcune gocce del prodotto schizzano sulle piastrelle e sulle pareti della stanza da bagno, e nel primo caso la superficie smaltata si può pulire con acqua calda ed una spugna. Viceversa...
Pulizia della Casa

Come rimuovere le macchie di aceto

La maggior parte delle sostanze di uso comune in casa spesso tendono a generare delle fastidiose ed antiestetiche macchie. Per fare un esempio, se l'aceto inavvertitamente viene rovesciato su indumenti, tovaglie o altri tipi di tessuti, è in grado di...
Pulizia della Casa

Come eliminare le macchie dalle pareti con il sapone di marsiglia

Dagli schizzi di sugo al segno delle scarpe, passando per il più indelebile giallo della nicotina e dei fumi di cucinato non aspirati a dovere dalla cappa; il sapone di marsiglia è un vero alleato contro questi problemi che il più delle volte richiedono...
Pulizia della Casa

Come rimuovere macchie di grasso dai vestiti

Non hai utilizzato il grembiule quando ti sei proposta per friggere i calamari a casa della tua migliore amica? Naturalmente tutto ciò può aver provocato, sul tuo vestito preferito, delle enormi macchie di grasso molto ostinate da rimuovere. Indipendentemente...
Pulizia della Casa

Come rimuovere le macchie di sangue dagli abiti

Le macchie più persistenti e difficili da eliminare dai tessuti sono sicuramente quelle di sangue, sia se sono "fresche" che "secche". Molte volte la rimozione di questa tipologia di macchie risulta essere davvero complessa in quanto il sangue si radica...