Come rimuovere le macchie di lucido per scarpe

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Le scarpe rappresentano un punto focale del nostro abbigliamento. Esse necessitano di attenzioni particolari al fine di poterle preservare al meglio nel corso del tempo. Inoltre, rimanendo sempre a contatto col pavimento, possono facilmente sporcarsi. Esistono poi tipologie di scarpe che hanno sono composte da materiali piuttosto delicati. Esistono svariati prodotti che ci consento di ravvivare e ripristinare, per quanto ovviamente possibile, l'aspetto delle nostre calzature. Uno prodotto molto utilizzato è il lucido per scarpe. Quest'ultimo può però macchiare facilmente i nostri indumenti. Lo scopo di questa guida è quello di mostrare, attraverso una serie di passi molto chiari, come poter rimuovere le macchie di lucido per scarpe.

25

Per prima cosa è utile dire cosa non bisogna assolutamente fare. Non bisogna ad esempio mettere subito il capo in lavatrice, e non bisogna nemmeno fidarsi degli smacchiatori chimici che promettono miracoli in breve tempo. La prima cosa da fare è invece quella di passare un po' di margarina vegetale sopra la macchia appena formatasi. Dopodiché bisogna aspettare un tempo pari a circa venti minuti, e poi poggiare sulla macchia della carta assorbente. Il passaggio successivo è quello di stirare il tessuto facendo passare il ferro da stiro caldo sopra la carta assorbente.

35

Una volta tolta la carta assorbente ed aver atteso per altri venti minuti circa, bisogna strofinare il tessuto macchiato, facendo particolare attenzione alla zona interessata dalla macchia di lucido, con una spugna insaponata. Il sapone migliore da utilizzare è quello di Marsiglia. A questo punto, dopo aver atteso per circa un?ora, è necessario semplicemente risciacquare il tessuto con un po' di acqua tiepida. In questo modo si procede a rimuovere tutto il sapone precedentemente utilizzato sulla macchia.

Continua la lettura
45

Dopo aver compiuto tutte queste procedure ed aver fatto asciugare il capo a temperatura ambiente, la macchia dovrebbe essere completamente scomparsa. Nello sfortunato caso in cui fosse rimasto qualche alone (dovuto allo strofinamento col sapone) o qualche altro piccolo residuo, non bisogna assolutamente preoccuparsi ma mettere semplicemente il capo macchiato in lavatrice, lavandolo con del normale detersivo. La macchia trattata nel modo descritto prima è infatti semplice da togliere in maniera definitiva. Al termine di questo lavaggio il capo sarà tornato nuovamente pulito e senza macchie.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come togliere le macchie di muffa da borse e scarpe

Non sempre sappiamo esattamente come togliere le macchie di qualunque genere, da indumenti ed accessori in pelle o in tessuto. Alle volte la soluzione è davvero semplice, altre volte risulta essere più complicata. Supponiamo che la nostra borsa preferita...
Pulizia della Casa

Come togliere le macchie di olio dalle scarpe

Lasciar cadere dell'olio su un paio di scarpe nuove può risultare veramente fastidioso, ma con gli strumenti giusti e una rapida azione, è possibile ripulirlo. Non importa con quale tipo di olio abbiate a che fare (dai tipi più leggeri come l'olio...
Pulizia della Casa

Come rimuovere le macchie dalle superfici in legno

Di seguito vogliamo suggerirvi alcuni trucchi validi per rimuovere le macchie dalle superfici in legno. La modalità di intervento varia a seconda dei casi. Se vi sarà possibile porre rimedio, ricordate sempre e comunque di agire con la massima cautela...
Pulizia della Casa

Come rimuovere le macchie di aceto

La maggior parte delle sostanze di uso comune in casa spesso tendono a generare delle fastidiose ed antiestetiche macchie. Per fare un esempio, se l'aceto inavvertitamente viene rovesciato su indumenti, tovaglie o altri tipi di tessuti, è in grado di...
Pulizia della Casa

Come rimuovere le macchie di sangue dagli abiti

Le macchie più persistenti e difficili da eliminare dai tessuti sono sicuramente quelle di sangue, sia se sono "fresche" che "secche". Molte volte la rimozione di questa tipologia di macchie risulta essere davvero complessa in quanto il sangue si radica...
Pulizia della Casa

Come rimuovere macchie di grasso dai vestiti

Non hai utilizzato il grembiule quando ti sei proposta per friggere i calamari a casa della tua migliore amica? Naturalmente tutto ciò può aver provocato, sul tuo vestito preferito, delle enormi macchie di grasso molto ostinate da rimuovere. Indipendentemente...
Pulizia della Casa

Come rimuovere dal bagno le macchie provocate dall'acqua

I lavori di pulizia della propria casa possono nascondere delle vere e proprie insidie, dalle quali è difficile uscirne facilmente. Una delle stanze più delicate in tal senso è senza ombra di dubbio il bagno. Esso viene per forza di cosa sporcato giornalmente....
Pulizia della Casa

Come rimuovere le macchie dai tessuti con prodotti che troviamo in casa

Spesso a causa di una sbadataggine o distrazione, rischiamo di sporcare vestiti e tessuti mentre mangiamo. Eliminare le macchie non è sempre facile, specialmente se esse sono state create con alimenti molto difficili da trattare. In questa guida vi insegneremo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.