Come rimuovere le macchie di lucido per scarpe

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Le scarpe rappresentano un punto focale del nostro abbigliamento. Esse necessitano di attenzioni particolari al fine di poterle preservare al meglio nel corso del tempo. Inoltre, rimanendo sempre a contatto col pavimento, possono facilmente sporcarsi. Esistono poi tipologie di scarpe che hanno sono composte da materiali piuttosto delicati. Esistono svariati prodotti che ci consento di ravvivare e ripristinare, per quanto ovviamente possibile, l'aspetto delle nostre calzature. Uno prodotto molto utilizzato è il lucido per scarpe. Quest'ultimo può però macchiare facilmente i nostri indumenti. Lo scopo di questa guida è quello di mostrare, attraverso una serie di passi molto chiari, come poter rimuovere le macchie di lucido per scarpe.

24

Per prima cosa è utile dire cosa non bisogna assolutamente fare. Non bisogna ad esempio mettere subito il capo in lavatrice, e non bisogna nemmeno fidarsi degli smacchiatori chimici che promettono miracoli in breve tempo. La prima cosa da fare è invece quella di passare un po' di margarina vegetale sopra la macchia appena formatasi. Dopodiché bisogna aspettare un tempo pari a circa venti minuti, e poi poggiare sulla macchia della carta assorbente. Il passaggio successivo è quello di stirare il tessuto facendo passare il ferro da stiro caldo sopra la carta assorbente.

34

Una volta tolta la carta assorbente ed aver atteso per altri venti minuti circa, bisogna strofinare il tessuto macchiato, facendo particolare attenzione alla zona interessata dalla macchia di lucido, con una spugna insaponata. Il sapone migliore da utilizzare è quello di Marsiglia. A questo punto, dopo aver atteso per circa un’ora, è necessario semplicemente risciacquare il tessuto con un po' di acqua tiepida. In questo modo si procede a rimuovere tutto il sapone precedentemente utilizzato sulla macchia.

Continua la lettura
44

Dopo aver compiuto tutte queste procedure ed aver fatto asciugare il capo a temperatura ambiente, la macchia dovrebbe essere completamente scomparsa. Nello sfortunato caso in cui fosse rimasto qualche alone (dovuto allo strofinamento col sapone) o qualche altro piccolo residuo, non bisogna assolutamente preoccuparsi ma mettere semplicemente il capo macchiato in lavatrice, lavandolo con del normale detersivo. La macchia trattata nel modo descritto prima è infatti semplice da togliere in maniera definitiva. Al termine di questo lavaggio il capo sarà tornato nuovamente pulito e senza macchie.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come togliere le macchie di bianchetto

Il bianchetto, è un peculiare strumento d'ufficio, molto usato da professionisti e studenti, in grado di cancellare errori di scrittura su fogli e documenti (si tratta dunque di un prodotto dal colore bianco, capace di coprire qualsiasi segno fatto inchiostro...
Pulizia della Casa

Come smacchiare la seta colorata

Gli abiti più belli sono solitamente quelli più eleganti, spesso creati con tessuti molto pregiati come la seta o il raso. Chi ha un abito realizzato con questo tessuto come ad esempio la seta, deve naturalmente fare molta attenzione a non rovinarlo,...
Pulizia della Casa

Come pulire le macchie di sangue dal cuoio

Il cuoio o pellame o pelle, che dir si voglia, è comunque un materiale naturale che si ottiene dalla pelle lavorata degli animali. È resistente, e si ricava da un procedimento chiamato "concia". Si presta a molteplici trattamenti in numerosi settori....
Pulizia della Casa

Come rimuovere le macchie di cera

Se siete amanti delle candele sicuramente vi sarà capitato qualche volta di far cadere, magari involontariamente, della cera ancora liquida sul divano, sui vestiti o altri tipi di superfici macchiandole. Seguendo alcuni accorgimenti e stratagemmi è...
Pulizia della Casa

Come pulire gli utensili da cucina in acciaio inossidabile

Uno dei materiali maggiormente diffusi nelle nostre cucine è l'acciaio inox. Due sono i principali motivi di questa enorme diffusione: la sua grande resistenza nel tempo, e la bellezza delle sue finiture lucide e caratteristiche. Questo materiale altro...
Pulizia della Casa

Come togliere le macchie di sangue

Le macchie di sangue appartengono ad una categoria di macchie alquanto ostinate e difficili da eliminare attraverso il lavaggio. Lavare un capo macchiato di sangue, tuttavia, non è un'impresa del tutto impossibile. Per non perdere ogni speranza vi consigliamo...
Economia Domestica

Come smacchiare i tessuti delicati

Le macchie sono una minaccia terribile per i nostri capi, specialmente se nuovi di zecca oppure appena indossati per un'occasione importante. Quelli più a rischio sono i delicati: seta, pizzo, organza, chiffon, bisso e batista di lino. Questi ultimi...
Pulizia della Casa

Come rimuovere le macchie di olio e grasso

Cosa ci può essere di più fastidioso di una macchia di olio o di grasso sui nostri vestiti? Purtroppo, questo tipo di macchie, risultano essere tra le più ostinate da eliminare. Molti prodotti detergenti che si trovano in commercio, a volte anche abbastanza...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.