Come rimuovere le macchie di gelato dal divano in tessuto

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

È consuetudine, molto spesso, prendere il cibo e mangiucchiarlo nei posti più disparati della casa, mentre si cammina da una stanza all'altra, in piedi lontani dal tavolo, oppure sul divano. Sono questi i modi in cui si mangia più frequentemente, soprattutto quando si spizzica e si fa una pasto intermedio. Se non si sta attenti è molto facile sporcare il pavimento e macchiare i tessuti a cui si è vicini. A tal proposito, nella seguente guida, vi illustrerò molto dettagliatamente come rimuovere le macchie di gelato dal divano in tessuto. Vediamo quindi come procedere.

26

Occorrente

  • Borotalco
  • Panno morbido
  • Acqua e aceto
  • Borace
  • Prodotti chimici
36

Innanzitutto, la stoffa delle poltrone e dei divani può essere di varie tipologie: colorata, di velluto, di seta, di lino, di cachemire oppure di alcantara. Si tratta di materiali da curare in maniera particolare, proprio perché possono danneggiarsi facilmente e il loro recupero potrebbe essere complicato di fronte a casi estremi. Per questo motivo, quando si verificano delle macchie sulla loro superficie, bisogna essere tempestivi nella loro rimozione e pulizia. Le macchie di gelato possono essere trattate in vari modi. Il primo prevede l'utilizzo semplicemente dell'acqua calda. Essa deve essere messa solo sulla zona interessata, e poi dovrete cospargere dell'aceto lasciandolo in posa per qualche minuto.

46

Successivamente, il tutto deve essere fatto asciugare cercando di utilizzare del borotalco, il quale consentirà un'asciugatura rapida e uniforme. Prendendo una spazzola, potrete eliminare tutta la sostanza con pochi e semplici gesti, potendo notare con grande soddisfazione che ogni tipo di alone è scomparso. Le macchie fresche devono essere lavorate con l'acqua, mentre invece quelle un po' più vecchiotte, è bene ammorbidirle con dell'acqua e del borace. Se il tessuto è particolarmente delicato, dovrete prendere un panno umido imbevuto di solvente anti-grasso oppure di polveri assorbenti.

Continua la lettura
56

In seguito, quando si tratta di una macchia ormai penetrata a fondo nel tessuto, a questo punto non resta che utilizzare dell'ammoniaca umida oppure un prodotto apposito, ammesso che il colore e la delicatezza del divano lo consentano. Grazie alla stragrande varietà di divani sfoderabili, è possibile togliere la stoffa e pulirla al meglio lontana dalla struttura fissa. Nei casi più estremi si può ricorrere alla lavanderia, che sicuramente vi riconsegnerà il tessuto al meglio completamente pulito. Basta seguire questa guida per riuscire a riportare il tutto nel suo stato originale senza particolari sforzi o ulteriori spese.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire le macchie sul divano

Il divano è uno dei principali oggetti d’arredo di una casa, ed è soggetto a macchiarsi per la caduta accidentale di sostanze liquide, solide o per mani sporche soprattutto quelle dei bimbi. È capitato infatti a tutti voi sicuramente di versare sbadatamente...
Pulizia della Casa

Come rimuovere le macchie di aceto

La maggior parte delle sostanze di uso comune in casa spesso tendono a generare delle fastidiose ed antiestetiche macchie. Per fare un esempio, se l'aceto inavvertitamente viene rovesciato su indumenti, tovaglie o altri tipi di tessuti, è in grado di...
Pulizia della Casa

Come rimuovere la colla da un divano in eco-pelle

I divani in eco-pelle hanno lo stesso aspetto della pelle vera, ma sono più economici ed eco-sostenibili. Quando la colla finisce accidentalmente su un divano del genere, è necessario pulirlo rapidamente per mantenere il materiale come nuovo  e determinare...
Pulizia della Casa

Come rimuovere le macchie dai tessuti con prodotti che troviamo in casa

Spesso a causa di una sbadataggine o distrazione, rischiamo di sporcare vestiti e tessuti mentre mangiamo. Eliminare le macchie non è sempre facile, specialmente se esse sono state create con alimenti molto difficili da trattare. In questa guida vi insegneremo...
Pulizia della Casa

Come rimuovere macchie di ruggine dai tessuti

In questo articolo, vogliamo proporre il modo per imparare come poter rimuovere le macchie di ruggine, da tessuti, in modo tale da poterli avere sempre belli puliti e perfetti, senza le fastidiose macchie di ruggine, che sono solite crearsi. Le macchie...
Pulizia della Casa

Come rimuovere macchie di grasso dai vestiti

Non hai utilizzato il grembiule quando ti sei proposta per friggere i calamari a casa della tua migliore amica? Naturalmente tutto ciò può aver provocato, sul tuo vestito preferito, delle enormi macchie di grasso molto ostinate da rimuovere. Indipendentemente...
Pulizia della Casa

Come rimuovere le macchie di sangue dagli abiti

Le macchie più persistenti e difficili da eliminare dai tessuti sono sicuramente quelle di sangue, sia se sono "fresche" che "secche". Molte volte la rimozione di questa tipologia di macchie risulta essere davvero complessa in quanto il sangue si radica...
Pulizia della Casa

Come rimuovere le macchie di cera

Se siete amanti delle candele sicuramente vi sarà capitato qualche volta di far cadere, magari involontariamente, della cera ancora liquida sul divano, sui vestiti o altri tipi di superfici macchiandole. Seguendo alcuni accorgimenti e stratagemmi è...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.