Come rimuovere le macchie dai tessuti con prodotti che troviamo in casa

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Spesso a causa di una sbadataggine o distrazione, rischiamo di sporcare vestiti e tessuti mentre mangiamo. Eliminare le macchie non è sempre facile, specialmente se esse sono state create con alimenti molto difficili da trattare. In questa guida vi insegneremo come rimuovere le macchie dai tessuti con prodotti che troviamo in casa, così da non spendere tantissimi soldi in costosi prodotti ed avere lo stesso risultato.

27

Occorrente

  • Detersivo
  • bicarbonato
  • acqua gassata
  • limone
37

Il primo metodo, per rimuovere le macchie dai tessuti con prodotti che troviamo in casa, è quello di utilizzare il detersivo per bucato: il normale detersivo per bucato, se adeguatamente trattato, consente di eliminare qualsiasi tipo di macchia presente sui vostri tessuti, purché venga trattata il prima possibile. Versate quindi un po' di detersivo, preferibilmente liquido, sulla macchia e sfruttando il tessuto del capo sfregate adeguatamente per far penetrare il prodotto al suo interno. Lasciate quindi agire il detersivo per circa 10/15 minuti e procedete con il lavaggio a mano o in lavatrice.

47

Il secondo metodo, per rimuovere le macchie dai tessuti con prodotti che troviamo in casa, è quello di utilizzare il bicarbonato di sodio: è un elemento che non dovrebbe mai mancare in casa perché è molto utile sia per la pulizia di tessuti che di mobili, ma anche per la pulizia degli alimenti vegetali. Create un composto mescolando un cucchiaio circa di bicarbonato e dell'acqua: la consistenza dell'impasto dovrà essere abbastanza cremosa. Versate quindi il tutto sul tessuto e, con l'aiuto di una spugna per tessuti, strofinatelo sulla macchia: anche in questo caso dovrete lasciar agire il bicarbonato per circa 10/15 minuti e, successivamente, lavare il tutto a mano o in lavatrice.

Continua la lettura
57

Il terzo metodo, per rimuovere le macchie dai tessuti con prodotti che troviamo in casa, è quello di utilizzare l'acqua gassata. L'acqua gassata ha infatti un'azione estremamente potente sulle macchie e vi può consentire di eliminare anche gli aloni velocemente. Versate dell'acqua gassata su un tovagliolo o un asciugamano pulito e strofinate, con delicatezza, il tessuto macchiato. Per eseguire un'azione ancora più potete strofinate anche mezzo limone sulla macchia. L'azione igienizzante del limone favorirà la rimozione della macchia. Se utilizzate solo l'acqua gassata potrete lavare in un secondo momento mentre se utilizzate il limone procedete con il normale lavaggio, a mano o in lavatrice, del tessuto trattato.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per le macchie più resistenti create un composto miscelando, assieme al bicarbonato e all'acqua, qualche goccia di limone.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come smacchiare i tessuti

Il bucato è un'incombenza diffusa e anche la persona più attenta sulla faccia della terra ha dovuto affrontare il dilemma delle macchie: come smacchiare i nostri tessuti sporchi di olio, caffè o cioccolato?Niente paura: bastano piccoli accorgimenti,...
Pulizia della Casa

Come eliminare le macchie quando siamo fuori casa

Molto spesso quando si è fuori casa capita di sporcarsi i propri vestiti. Le macchie possono essere causate da diversi fattori. Ad ogni modo ciò può comportare un grave disagio, in considerazione del fatto che il più delle volte non si sa come affrontare...
Pulizia della Casa

Come rimuovere le macchie di sangue dalle lenzuola

Tutte le casalinghe, più in generale tutte le donne alle prese con i lavori domestici sanno che, una delle tipologie di macchie più ostinate sui tessuti, in particolare sulle lenzuola sono senza dubbio le macchie di sangue; il ciclo inatteso può giocare...
Pulizia della Casa

Come pulire la doccia e la vasca da bagno

È sempre bello vedere la propria casa linda e ordinata, ma le pulizie richiedono sempre una buona dose di fatica il bagno è forse una delle aree più impegnative da pulire. Non solo pavimento, lavandino e sanitari ma anche doccia e vasca devono risultare...
Pulizia della Casa

Come pulire le nappe delle tende

Le tende con nappe e cordoni, sono un complemento d’arredo importante, che abbellisce ed impreziosisce la nostra casa. Affinché possano durare a lungo dovremmo prendercene cura in maniera costante e metodica. Le nappe in particolare sono quel tocco...
Economia Domestica

Usi alternativi della coca cola

Siamo tutti d'accordo nel dire che la coca cola è la bevanda gassata dal sapore dolce più venduta al mondo. Proprio la grande popolarità ha reso la coca cola oggetto dei più svariati esperimenti, spesso esilaranti, tanto da creare delle vere e proprie...
Pulizia della Casa

Come lavare un tappeto in lana

La lana è una fibra naturale calda e morbida. Si utilizza soprattutto per la creazione di molti indumenti. Ma i suoi usi si estendono anche alla realizzazione di coperte. Oppure per imbottire i piumoni ed i cuscini. Pertanto anche nell'arredamento della...
Pulizia della Casa

Come lavare a secco i vestiti in casa

Quando si deve lavare dei vestiti realizzati con tessuti delicati, per evitare i costi della lavanderia, dei detersivi e il consumo di energia elettrica (quando si utilizza la lavatrice), è possibile farlo in casa seguendo però delle specifiche linee...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.