Come rimuovere la tinta per capelli dalle pareti

Tramite: O2O 30/09/2018
Difficoltà: media
16

Introduzione

Molto spesso capita che quando si effettua la tinta dei capelli alcune gocce del prodotto schizzano sulle piastrelle e sulle pareti della stanza da bagno, e nel primo caso la superficie smaltata si può pulire con acqua calda ed una spugna. Viceversa sul calcestruzzo l'operazione è un tantino più complessa ma non impossibile, soltanto che richiede l'uso di alcuni prodotti che sono facilmente reperibili in casa. A tale proposito, ecco una guida con alcuni consigli su come rimuovere la tinta per capelli dalle pareti.

26

Occorrente

  • Alcool
  • Ovatta
  • Talco
  • Gommapane
36

Utilizzare dell'alcool

Un primo ottimo rimedio per rimuovere la tinta per capelli dalle pareti consiste nell'utilizzare dell'alcool. Nello specifico si tratta di versarne alcune gocce su un batuffolo di ovatta, e poi con quest'ultimo emulsionare la zona macchiata sostituendolo man mano con dell'altro sempre bagnato in alcool, finché non risulta completamente pulito. Alla fine per ottimizzare il risultato e per eliminare l'eventuale alone, potete usare una pagliuzza a grana molto sottile.

46

Usare il bicarbonato di sodio

Un altro rimedio molto efficace per eliminare definitivamente la tinta per capelli sulla superficie di una parete del bagno, consiste nell'usare del bicarbonato di sodio su panno bianco leggermente umido, e strofinare sulla zona interessata agendo con dei movimenti circolari. In tal modo si riesce ad eliminare il colore grazie alla leggera ed efficace azione abrasiva dei granuli di cui il bicarbonato si compone. Una volta completato il lavoro, basta pulire la parte con un panno di cotone imbevuto in acqua e la parete macchiata torna bianca come in origine. Se tuttavia il colore non è di questa tonalità, e notate che è rimasto qualche alone, allora il consiglio è di usare una gommapane.

Continua la lettura
56

Optare per il talco

Se la tinta ha provocato una macchia vistosa sulla superficie della parete e quindi piuttosto antiestetica, per rimediare vale la pena optare per il talco. Tale sostanza infatti, è particolarmente adatta per una finitura bianca, in quanto l'azione abrasiva dei suoi granuli non crea striature ma consuma in modo uniforme lo strato di vernice che si è accidentalmente sporcato di tinta per capelli. Per ottimizzare il risultato, il coniglio ulteriore è di usare un tampone di tela con all'interno dell'ovatta e di bagnare leggermente la superficie agendo poi con dei movimenti circolari. A lavoro ultimato potrete constatare che la macchia è completamente sparita e che il colore della parete è tornato di nuovo uniforme e senza nessun alone.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come rimuovere la gomma da masticare dai capelli

A tutti può capitare per sbaglio, di trovarsi una gomma da masticare impigliata nei capelli, o perché si è vittima di un brutto scherzo, o a causa di un incidente che può mettere a disagio chi lo subisce. Infatti il più delle volte, si è costretti...
Pulizia della Casa

Come rimuovere lo smalto per unghie dal legno, dai capelli, dal tappeto e dai vestiti

Applicare lo smalto sulle unghie è un gesto abbastanza consueto che quasi ogni donna svolge più o meno frequentemente, ma può succedere che per distrazione la boccetta rimanga semichiusa. Se infatti la si urta accidentalmente, il liquido può fuoriuscire,...
Pulizia della Casa

Come pulire le macchie di tinta dalla ceramica dei sanitari

Molte persone utilizzano la tintura per colorare i propri capelli, e la maggior parte esegue questa operazione nel lavandino o nella vasca da bagno senza però usare le opportune precauzioni. Infatti accade spesso che la tintura lascia delle macchie...
Pulizia della Casa

Come eliminare gli aloni di fumo dalle pareti

In questo articolo vogliamo darvi una mano a capire bene come è possibile eliminare gli aloni di fumo dalle pareti. Può infatti accadere che sui muri si depositi della nicotina, facendo così creare degli antiestetici aloni di fumo, che sono davvero...
Pulizia della Casa

Come Pulire I Baffi Dei Caloriferi E Le Ditate Dalle Pareti

La pulizia dei muri della casa è un argomento sempre particolare da trattare, esistono diverse tipologie di sporco e anche diversi metodi per sbarazzarsi dello stesso. Tra le macchie che, tuttavia, ricorrono più frequentemente ci sono i baffi dei caloriferi...
Pulizia della Casa

Come togliere le macchie dalle pareti

La maggior parte delle pareti di casa oggi sono verniciate con pitture lavabili e, quindi facili da pulire in caso di macchie accidentali. Tuttavia, le tipologie di macchie sono molteplici: da quelle derivanti da prodotti alimentari, a quelle causate...
Pulizia della Casa

Come smacchiare il lavabo dalla tintura per capelli

Cambiare il colore dei capelli con prodotti già pronti all'uso è ormai un gesto comune a molte donne. In genere si tratta di preparati acquistabili in profumeria o anche al supermercato e sono abbastanza facili da utilizzare e, in più seguendo correttamente...
Pulizia della Casa

Come togliere macchie di olio dalle pareti

Prendersi cura della propria casa e pulirla di tanto in tanto è il modo migliore per vivere bene e in un ambiente sano. Capita infatti che qualche volta le pareti della nostra abitazione si sporchino o presentino macchie piuttosto fastidiose da vedere,...