Come rimuovere la plastilina secca dai tappeti

Tramite: O2O
Difficoltà: media
19

Introduzione

Quante volte è successo di ritrovare della fastidiosa plastilina attaccata nei tappeti e nella moquette, l'eliminazione di questo prodotto rappresenta una problematica che accade spesso di dover affrontare, soprattutto quando si hanno bambini in casa. Si parla di un problema in quanto la plastilina forma tante complicazioni dovute al fatto che si secca abbastanza velocemente quando viene a contatto con l'aria. Qualora vi troviate in difficoltà nel toglierla, questa costituisce il tutorial adeguato al caso vostro. Nei passaggi successivi saranno illustrati alcuni semplici ed efficaci metodi su come rimuovere la plastilina secca dai tappeti senza ovviamente rovinarli.

29

Occorrente

  • Aceto di vino bianco
  • Spatola
  • Sapone neutro
  • Olio di limone o eucalipto
  • Spazzola
  • Coltello (opzionale)
  • Detersivo per piatti
39

Rivestire i tappeti

Spesso risulta difficile rimuovere la plastilina e i vari materiali plastici modellabili da ogni tipo di superficie. Ciò avviene specialmente quando essi si compongono di forti coloranti che tendono a macchiare. Di conseguenza, cercate a tutti i costi di evitare che queste sostanze finiscano sui tappeti e sulla moquette più o meno costosi. Se i vostri figli amano giocare con la plastilina, quindi, garantite il tappeto e la moquette con dei teli o delle tovagliette di plastica. Impiegando questa tecnica, potrete ridurre le probabilità che la plastilina cada sul pavimento di casa. Qualora sfortunatamente vi accada di vedere della plastilina caduta sul tappeto, dovete andarla a rimuovere subito. Questo poiché, calpestandola e lasciandola a contatto con il tappeto, la plastilina si toglierà con maggiore difficoltà. Inoltre, la possibilità che il tessuto si macchi o rovini risulterà davvero elevata.

49

Utilizzare l'aceto di vino bianco

Se ormai la macchia di plastilina è secca, bisogna seguire un procedimento in grado di rimuovere del tutto questo materiale. Gli ingredienti da impiegare sono pochi e facilmente reperibili in casa. L'elemento principale è l'aceto di vino bianco, essendo un potente sgrassante e antimacchia. Esso dovrete applicarlo sulla zona del tappeto interessata, in modo da ammorbidire la plastilina da rimuovere. Affinché l'aceto di vino bianco risulti ancora più sgrassante, aggiungetevi un cucchiaio di sapone neutro e scaldatelo lievemente. A questo punto raschiate energicamente la macchia con una spatola o un coltello. Dovete cominciare dai bordi e continuare fino al completo distacco della plastilina. Successivamente, pulite le eventuali macchie rimaste sul tappeto con un detersivo per moquette. Seguendo il verso del pelo, prendete una spazzola e raschiate di nuovo la superficie da trattare.

Continua la lettura
59

Applicare l'olio di limone

Un altro metodo in grado di rimuovere la plastilina secca dal tappeto o dalla moquette prevede l'applicazione dell'olio di limone o dell'olio di eucalipto sulla macchia da rimuovere. Lasciatelo agire e dopo raschiate la superficie con una spatola rigida e robusta. Procedendo in questo modo, avrete la possibilità di rimuovere tutto il blocco di plastilina semplicemente grattandolo via. Avendo una fragranza davvero gradevole, l'olio di limone o l'olio di eucalipto fornirà al tappeto appena pulito un ottimo profumo. Adesso che vi ho svelato questi piccoli trucchi, non avrete più i vostri tappeti sporchi e macchiati.

69

Utilizzare il detersivo per piatti

Quando la plastilina si è asciugata, è molto più facile da rimuovere senza spargerla ulteriormente. Utilizzare una spazzola a setole rigide per rimuoverla, spazzolando leggermente sopra la macchia. Spruzzare al di sopra un detersivo per lavare i piatti e lasciarlo filtrare per un minuto prima di rimuoverlo con un panno imbevuto di acqua calda e strofinando delicatamente la macchia. Risciacquare con acqua e lavare il tappeto in lavatrice come fate normalmente. Se la macchia non scompare in un primo momento, aggiungete più detersivo e strofinate di nuovo con un panno.

79

Irrorare l'alcol

Un altro ingrediente efficace che vi aiuterà a togliere la plastilina dall'abbigliamento è lo spirito chirurgico o l'alcol (quello usato per disinfettare le ferite). Assicuratevi che il tappeto sia teso, irrorate un batuffolo di cotone in alcool e tamponatelo sulla plastilina fino a quando non è ben coperta. Prendete un coltello da burro per rimuovere la plastilina. Se non va via completamente, ripetete il processo. Infine sciacquate il tappeto. Una volta rimossa la plastilina, potreste notare che ha lasciato una macchia piuttosto ampia, non preoccupatevi, mettete dei tovaglioli di carta sulla macchia per 5-10 minuti. Questo materiale aiuterà ad assorbire l'untuosità che normalmente questo materiale rilascia. Passate il ferro da stiro sul tovagliolo, assicurandovi di non bruciare la carta, finché la macchia non sarà completamente rimossa. Dopo aver seguito questi passaggi, potete anche applicare un prodotto commerciale per rimuovere le macchie e riportare il capo alle sue precedenti condizioni. Questo eliminerà qualsiasi traccia ultima della macchia in un modo molto più semplice.

89

Guarda il video

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Ricordatevi sempre di proteggere tappeti e moquette quando i bambini giocano con la plastilina: adoperate dei teli o delle tovagliette di plastica.
  • Il rimedio indicato nell'ultimo passaggio di questo tutorial è applicabile per ulteriori tipologie di sostanze appiccicose (come la gomma da masticare) e su numerosi tipi di superficie.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come rimuovere l'odore di muffa dai tappeti

Se in casa avete dei tappeti che magari a seguito dell'umidità nell'ambiente presentano uno sgradevole odore di muffa, potete rimediare a ciò, adottando alcune tecniche di pulizia con svariati prodotti anche di tipo naturale. In riferimento a ciò,...
Pulizia della Casa

Come rimuovere l'odore di fumo dai tappeti

Quando il fumo penetra nelle fibre di un tappeto, è molto difficile rimuovere il suo cattivo odore, indipendentemente dalla natura di provenienza (sigaretta, cibo bruciato o incendio). Gli odori di fumo causati dal fuoco, sono particolarmente difficili...
Pulizia della Casa

Come rimuovere le macchie di trucco dai tappeti

All'interno di questo articolo, andremo a parlare di pulizie. Nello specifico, andremo a rispondere a questa frequente domanda: come rimuovere le macchie di trucco dai tappeti? Quante volte ci è capitato a noi donne di macchiare il tappeto specialmente...
Pulizia della Casa

Come rimuovere l'odore di naftalina dai tappeti

Tutte le fibre tessili, così come il legno, sono soggetti ad usura e deterioramento. Il tempo non è amico né dei mobili, né dei tessuti. Oltre all'invecchiamento naturale della materia, infatti, concorrono nelle operazioni di danneggiamento, sia...
Pulizia della Casa

Come eliminare le macchie dai tappeti

Mettere dei tappeti in casa, è un qualcosa di fondamentale importanza se vogliamo valorizzare a dovere il nostro salotto, la nostra camera da letto oppure il nostro studio, nel caso lo possedessimo. Tuttavia, i tappeti possono macchiarsi molto facilmente,...
Pulizia della Casa

Come pulire i tappeti e la moquette

Pulire tappeti e moquette è importante per rimuovere la polvere accumulata, ma anche per ravvivare il tessuto, la trama particolare e i colori. Essi sono sottoposti al continuo contatto con le scarpe e quindi sono un ricettacolo di germi e polveri. Per...
Pulizia della Casa

Come mantenere puliti i tappeti persiani

I tappeti persiani costituiscono un complemento d'arredo di estrema eleganza e raffinatezza. Generalmente, campeggiano in camera da letto, in sala da pranzo ed in salotto, in dimensioni varie e diversi colori. La loro straordinaria bellezza però viene...
Pulizia della Casa

Come pulire i tappeti

Se siete dei soggetti allergici saprete benissimo che la pulizia costante e regolare della casa è una cosa davvero molto importante. Cercare di eliminare il più possibile la polvere è uno degli aspetti più difficili quando si tratta di pulizie, specialmente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.