Come rimuovere la pittura a buccia d'arancia

Tramite: O2O 05/09/2017
Difficoltà: media
16

Introduzione

La pittura a buccia d'arancia o arricciato è una tecnica di buon gusto e molto delicata. Sebbene molti la gradiscano, soprattutto in ambienti eleganti o rustici, non va più molto di moda, sostituita da altri tipi di decorazione più moderni e funzionali. È inoltre poco resistente all'umidità. Molti quindi si ritrovano a volerla asportare dai muri della propria casa per uno o entrambi i motivi.
Rimuovere la pittura a buccia d'arancia dal muro non è semplice, ma non è nemmeno impossibile. In questa guida proveremo a spiegarvi come fare!

26

Occorrente

  • Pistola termica o spruzzatore da giardiniere o sverniciatore
  • Spatola o raschietto
  • Stucco
  • Pennellessa o rullo
  • Teli di plastica
  • Nastro in carta
36

Pistola termica

Un modo per rimuovere questa pittura è ricorrere alla pistola termica, associata ad una spatola o un raschietto. Bisogna utilizzare la pistola termica lentamente e immediatamente dopo, passare la spatola o il raschietto per rimuovere le parti di pittura che si staccheranno. Tenete presente che questo procedimento richiede molto tempo, in quanto bisogna procedere a piccoli pezzi. Inoltre, la pistola termica produce molto calore, quindi dovrete munirvi anche di occhiali protettivi, mascherina, guanti e molta molta cautela. E dovrete aprire le finestre.

46

Spruzzatore da giardiniere

Se non sapete utilizzare la pistola termica, niente paura, esiste un altro attrezzo a cui potete ricorrere, ossia un semplice spruzzatore da giardiniere. Con questo dovrete spruzzare sulla pittura, attendere che si impregni d'acqua, quindi ripetere l'operazione e rimuovere lo strato di pittura con un raschietto o un coltello da cartongesso. Se il materiale non si stacca facilmente, bagnatelo ancora e riprovate, ma senza esagerare, o rischierete di rovinare il muro.
Una volta eliminato lo strato di pittura dall'intera stanza, passate sul muro della carta vetrata e, successivamente, dello stucco.

Continua la lettura
56

Sverniciatore murale

Un altro metodo molto semplice è quello di ricorrere allo sverniciatore murale, che potete acquistare facilmente in un colorificio. Applicate lo sverniciatore, abbondantemente, con pennellessa o rullo, attendete almeno un'ora e ripassatelo se sono rimasti ancora residui di pittura da eliminare. Tutto qui, lo strato di pittura si distaccherà dal muro senza problemi.
A questo punto, scegliete il metodo che più fa per voi e mettetevi al lavoro! Ricordate che, qualunque metodo vi aggradi, è bene che copriate i pavimenti con dei teli in modo da ridurre lo sporco sui pavimenti. Inoltre, togliete tutte le placche e coprite con del nastro in carta le prese di corrente. E, cionostante, sappiate che sarà necessaria un bella pulita dopo. Ma non lasciatevi scoraggiare da questo! Buon lavoro!

66

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come rimuovere macchie di pittura dagli occhiali

Gentili lettori, in questa guida andremo a trattare il tema degli occhiali. Entrando più nello specifico, ci occuperemo della pulizia degli occhiali da vernici di ogni tipo. Ci porremo questa domanda, e proveremo ad offrire una risposta soddisfacente:...
Pulizia della Casa

Come togliere la patina di cemento o pittura dal pavimento

Almeno una volta all'anno ci troviamo puntualmente a pitturare le nostre case, soprattutto in primavera con l'arrivo della stagione nuova, la nostra voglia di rendere i nostri ambienti più "freschi" e colorati ci porta ad attuare anche qualche...
Pulizia della Casa

Come rimuovere diversi tipi di macchie dal marmo

Se in casa ci sono dei piani in marmo si possono rovinare a causa di caduta accidentale di olio, caffè, formazione di calcare o macchie di bruciato. Il marmo è un materiale pregiato che si utilizza per rivestimenti e finiture; ne esistono di diversi...
Pulizia della Casa

Come rimuovere la vernice secca dai tappeti

I tappeti costituiscono un ottimo complemento d'arredo, abbelliscono ogni ambiente con eleganza e conferiscono una nota di colore e calore, sia nei soggiorni, che nella camere da letto. I tappeti necessitano di pulizia ordinaria attraverso l'ausilio quotidiano...
Pulizia della Casa

Come rimuovere la colla dal vetro

Molte volte capita di imbattersi in alcuni collanti che sono veramente difficili da rimuovere, soprattutto se sono stati applicati sul vetro. Infatti, a volte se si hanno delle bottiglie che piacciono per la forma e si intendono conservare come collezione...
Pulizia della Casa

Come rimuovere macchie di colla dalle scarpe

La colla è un materiale che generalmente viene utilizzato per fissare qualsiasi oggetto. In commercio ne esistono diversi tipi: si va da quella vinilica a quelle recenti di tipo acrilico fino alle modernissime cianoacriliche. Qualche volta può succedere...
Pulizia della Casa

10 modi per rimuovere i pelucchi dagli indumenti

Quante volte vi sarà capitato di riempire i vostri cappotti di pelucchi di vario tipo, di polvere e di piccoli puntini bianchi difficili da rimuovere con le mani. Per non sembrare disordinati e per apparire sempre al meglio, è importante rimuovere i...
Pulizia della Casa

Come rimuovere le macchie di aceto

La maggior parte delle sostanze di uso comune in casa spesso tendono a generare delle fastidiose ed antiestetiche macchie. Per fare un esempio, se l'aceto inavvertitamente viene rovesciato su indumenti, tovaglie o altri tipi di tessuti, è in grado di...