Come rimuovere la muffa intorno alle finestre

Tramite: O2O 05/03/2018
Difficoltà: media
18

Introduzione

Come rimuovere la muffa intorno alle finestre

La comparsa della muffa intorno alle finestre è una conseguenza diretta dell'umidità, che a sua volta può essere generata dalla presenza di correnti d'aria dovute agli spifferi. Questo non solo compromette l'aspetto estetico delle finestre, ma rappresenta anche un serio rischio per la salute umana. Fortunatamente, seguendo alcuni semplici passaggi è possibile eliminarla facilmente e risolvere la causa generante. Vediamo allora come rimuovere la muffa intorno alle finestre.

28

Occorrente

  • Mascherina
  • Aspirapolvere
  • Aceto
  • Guanti
  • Bicarbonato di sodio
  • Fungicida
38

Esaminare l'area

Iniziare il processo di rimozione della muffa esaminando ogni punto in cui si è formata, in particolare il vetro e gli infissi per rendere più facile la rimozione; inoltre, non bisogna trascurare la superficie interna degli infissi: se la muffa si è formata fuori, probabilmente sarà presente in quantità maggiore anche all'interno.

48

Pulire l'area

Se i vetri e gli infissi sono asciutti, iniziare la pulizia indossando una mascherina e usando un aspirapolvere per rimuovere eventuali spore. Questo processo deve essere eseguito con la finestra aperta, per consentire alle particelle di muffa di trovare subito una via di fuga. Una volta terminato questo passaggio, pulire il tubo dell'aspirapolvere con un panno inumidito con l'aceto.
Evitare invece l'uso dell'aspirapolvere se le finestre sono bagnate; in questo caso, indossare un paio di guanti protettivi e usare un panno inumidito con acqua tiepida per pulire i vetri e gli infissi delle finestre. In questa fase, bisogna rimuovere solo la muffa in eccesso senza strofinare troppo, altrimenti le spore della muffa potrebbero penetrare negli infissi. Risciacquare regolarmente il panno con acqua pulita.

Continua la lettura
58

Rimuovere la muffa rimanente

Una volta rimossa la muffa in eccesso, sarà possibile determinare l'intera estensione del problema. Dove la presenza di muffa è relativamente minore, spruzzare un po' di aceto bianco sulle finestre e lasciarlo agire per alcuni minuti, dopodiché mettere un po' di bicarbonato su un panno pulito e passarlo sulla zona interessata; questo agirà come un abrasivo, mentre l'aceto ucciderà le spore. Se il problema è più grande, diluire del fungicida in un secchio d'acqua seguendo le istruzioni del produttore e utilizzare la soluzione per pulire il vetro e gli infissi delle finestre.

68

Asciugare la superficie

Dopo aver rimosso completamente la muffa, asciugare accuratamente la superficie con un panno asciutto e ispezionarla nuovamente per assicurarsi che non vi siano tracce di muffa. In tal caso, ripetere di nuovo il processo di pulizia.
Per impedire alla muffa di ripresentarsi, occorre prevenire l'umidità e la condensa; questo risultato può essere ottenuto mantenere l'area circostante ventilata ed eseguendo una pulizia regolare.

78

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come rimuovere la muffa

La muffa è ovunque, fuori e dentro le nostre abitazioni. Può crescere e diffondersi in qualsiasi luogo umido. L'esposizione prolungata ai luoghi pieni di muffa può causare sia agli uomini e sia agli animali problemi respiratori, raffreddore, asma e...
Pulizia della Casa

Come rimuovere la muffa dal cuoio

Gli indumenti, le scarpe, i cappelli e le borsette in pelle possono ammorbidire e consentire la crescita delle muffe quando i livelli di umidità e calore sono troppo alti in un armadio o in un deposito. È importante rimuovere la muffa il prima possibile...
Pulizia della Casa

Come rimuovere l'odore di muffa dai tappeti

Se in casa avete dei tappeti che magari a seguito dell'umidità nell'ambiente presentano uno sgradevole odore di muffa, potete rimediare a ciò, adottando alcune tecniche di pulizia con svariati prodotti anche di tipo naturale. In riferimento a ciò,...
Pulizia della Casa

Come rimuovere la muffa dalle tende da sole

Dopo qualche giornata fredda e piovosa torna un po' di bel sole. Abbiamo quindi deciso di rimettere fuori le nostre tende da sole, per evitare troppa luce in casa. Peccato che abbiamo ricevuto una gran brutta sorpresa: sulla nostra tenda ci sono delle...
Pulizia della Casa

Come rimuovere l'odore di muffa dai libri

Se in casa abbiamo dei libri che una volta aperti emanano un cattivo odore di muffa, ci sono molti rimedi per ovviare all'inconveniente, che si rivelano utili anche per salvarli, visto che questa condizione, tende a far rompere le pagine o a renderle...
Pulizia della Casa

Come rimuovere l'odore di muffa dalla lana

La muffa è una spora, una sorta di fungo che si forma in casa quando vi è una forte presenza di condensa. Molto spesso, agevolata anche dall'umidità, riesce ad infiltrarsi anche negli armadi, causando quel cattivo odore che si sente quando si tenta...
Pulizia della Casa

Come rimuovere e prevenire la muffa dai libri

I libri sono degli strumenti che consentono di diffondere il sapere ed allo stesso tempo ci permettono di acquisire delle particolari informazioni, oppure ci danno la possibilità di svagarci, sognare ed evadere dalla quotidianità. Se siamo amanti dei...
Pulizia della Casa

Come rimuovere la muffa dal box doccia con aceto e bicarbonato

Le muffe sono microorganismi pluricellulari molto evoluti, che spesso si presentano in forma di colonia di colore bruno o scuro e che crescono in ambienti caldi, umidi e con disponibilità di materiale organico (fughe delle piastrelle, carta da parati,...