Come rimuovere la muffa dalle tende da sole

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Dopo qualche giornata fredda e piovosa torna un po' di bel sole. Abbiamo quindi deciso di rimettere fuori le nostre tende da sole, per evitare troppa luce in casa. Peccato che abbiamo ricevuto una gran brutta sorpresa: sulla nostra tenda ci sono delle brutte macchie di muffa. Non si tratta solo di un problema estetico, perché la muffa rovina il tessuto delle tende in profondità. Occorre quindi correre ai ripari e lavare le tende il prima possibile. Ma come fare senza rovinare le tende e senza faticare troppo? Innanzitutto analizziamo il tessuto, per capire qual è la soluzione migliore. Poi vediamo come rimuovere la muffa passo dopo passo.

26

Occorrente

  • sapone neutro
  • candeggina
  • spazzola a setole morbide
36

Uno dei materiali più diffusi per le tende da sole è l'acrilico. Per rimuovere la muffa da questo genere di tende occorre semplicemente del sapone neutro. Prepariamo una soluzione di acqua e sapone, versandone circa un tappo in 3 litri. Quindi imbeviamo per bene la spugna e tamponiamo la parte in cui si trova la muffa. Facciamo attenzione a non spargere la muffa nel tessuto circostante. Infine risciacquiamo per bene. È utile rimuove i residui di resina, che favoriscono la formazione della muffa. Mettiamo una tazza di candeggina in un litro di acqua e strofiniamo delicatamente la zona. In questo modo la resina dovrebbe staccarsi dalla tenda. Poi risciacquiamo subito dopo per evitare di macchiare la tenda.

46

Se la nostra tenda da sole è in poliestere dobbiamo agire diversamente. Per rimuovere la muffa l'unica soluzione è tanta pazienza e olio di gomito. Purtroppo infatti la muffa penetra in profondità nei tessuti e quindi occorre strofinare con forza. Mettiamo del sapone neutro in un secchio d'acqua e utilizziamo una spazzola con e setole morbide. Strofiniamo con forza finché la macchia non viene via. Tuttavia questo processo potrebbe non portare alcun risultato. In questo caso compriamo un prodotto antimuffa per i tessuti e ripetiamo l'operazione. Infine risciacquiamo con cura e lasciamo asciugare.

Continua la lettura
56

In ogni caso il modo migliore per salvaguardare le tende da sole dalla muffa è una manutenzione periodica. Cerchiamo quindi di lavarle regolarmente con acqua e sapone liquido. In questo modo terremo il tessuto ben sano e libero dalla muffa. Un altro importante accorgimento per evitare la formazione della muffa è asciugare sempre la tenda. Evitiamo quindi di raccoglierla quando è ancora umida, anche se cala la sera. Inoltre appena esce il sole stendiamola per farle prendere aria. Si asciugherà dall'umidità invernale e durerà più a lungo.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se possibile rimuoviamo la muffa in una giornata soleggiata, così le tende asciugheranno subito
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come rimuovere la muffa dal cuoio

La muffa è una tipologia di fungo che genera una sostanza detta “micelio” sulla superficie di qualsiasi cosa di organico e che cresce e si sviluppa sugli oggetti in cuoio. Questi ultimi, specialmente se conservati all'interno di luoghi umidi e bui,...
Pulizia della Casa

Come rimuovere la muffa intorno alle finestre

La comparsa della muffa intorno alle finestre è una conseguenza diretta dell'umidità, che a sua volta può essere generata dalla presenza di correnti d'aria dovute agli spifferi. Questo non solo compromette l'aspetto estetico delle finestre, ma rappresenta...
Pulizia della Casa

Come rimuovere l'odore di muffa dai tappeti

Se in casa avete dei tappeti che magari a seguito dell'umidità nell'ambiente presentano uno sgradevole odore di muffa, potete rimediare a ciò, adottando alcune tecniche di pulizia con svariati prodotti anche di tipo naturale. In riferimento a ciò,...
Pulizia della Casa

Come rimuovere la muffa

La muffa è ovunque, fuori e dentro le nostre abitazioni. Può crescere e diffondersi in qualsiasi luogo umido. L'esposizione prolungata ai luoghi pieni di muffa può causare sia agli uomini e sia agli animali problemi respiratori, raffreddore, asma e...
Pulizia della Casa

Come rimuovere l'odore di muffa dalla lana

La muffa è una spora, una sorta di fungo che si forma in casa quando vi è una forte presenza di condensa. Molto spesso, agevolata anche dall'umidità, riesce ad infiltrarsi anche negli armadi, causando quel cattivo odore che si sente quando si tenta...
Pulizia della Casa

Come rimuovere e prevenire la muffa dai libri

I libri sono degli strumenti che consentono di diffondere il sapere ed allo stesso tempo ci permettono di acquisire delle particolari informazioni, oppure ci danno la possibilità di svagarci, sognare ed evadere dalla quotidianità. Se siamo amanti dei...
Pulizia della Casa

Come rimuovere la muffa dal box doccia con aceto e bicarbonato

Le muffe sono microorganismi pluricellulari molto evoluti, che spesso si presentano in forma di colonia di colore bruno o scuro e che crescono in ambienti caldi, umidi e con disponibilità di materiale organico (fughe delle piastrelle, carta da parati,...
Pulizia della Casa

Come eliminare la muffa dai quadri

La muffa è un fungo che si forma in particolari condizioni di umidità e di calore. È importante rimuovere immediatamente la muffa presentatasi sulle pareti di casa poiché inalare le sue spore può risultare dannoso per la propria salute. Molto spesso,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.