DonnaModerna

Come rimuovere la muffa dai cuscini per esterni

Tramite: O2O 31/05/2021
Difficoltà: media
18

Introduzione

Con l'arrivo della bella stagione passare delle calde serate all'esterno su un comodo divano, o magari su un dondolo, in compagnia di amici e parenti è davvero qualcosa di meraviglioso. Può però capitare che i morbidi cuscini da seduta, che avete lasciato da parte per tutto questo rigido inverno, siano stati intaccati da qualche muffa. Questo inconveniente può capitare, in quanto il cuscino è costantemente in contatto con la nostra pelle, il nostro sudore e gli agenti atmosferici e se non è stato correttamente igienizzato prima di essere conservato può presentare della muffa. Niente paura però perché con questa guida vedremo come riuscire facilmente a rimuovere la muffa dai vostri cuscini da esterni, applicando uno dei 3 metodi che trovate di seguito.

28

Occorrente

  • Sale grosso
  • Acqua ossigenata
  • Candeggina
  • Carta assorbente
  • Detersivo per i piatti
  • Borace
38

Lavare con acqua ossigenata e sale grosso

Questa mistura è efficacissima contro la muffa, in quanto l'acqua ossigenata la stacca dalle fibre senza danneggiarle e il sale brucia la muffa, che ricordiamo è sempre una specie di fungo e pertanto teme il sale. Il procedimento è semplicissimo: bagnate la zona interessata con l'acqua ossigenata e lasciate agire. Successivamente senza sciacquare buttate sul cuscino del sale grosso e infine passate tutto in acqua bollente. Ovviamente vista la facilità di reperire il necessario in quanto oggetti di uso comune in qualsiasi casa questa opzione è anche praticissima e soprattutto molto economica.

48

Usare la candeggina e la carta assorbente

Questo è un altro metodo facile, veloce ed economico: stendete il cuscino su un piano, prendete la carta assorbente(bianca mi raccomando altrimenti il colore si depositerà sul cuscino) e imbevete la carta di candeggina. Applicate i fogli di scottex sul cuscino e lasciate agire per una buona mezz'ora, sostituendo se necessario i fazzoletti di scottex. Terminato il procedimento risciacquate abbondantemente in acqua calda e la muffa con le sue macchie dovrebbe essere sparita.

Continua la lettura
58

Lavare in lavatrice

Questo metodo è il più complicato e più costoso di tutti ma dovrebbe essere quello più efficace contro le macchie ostinate. Se il vostro cuscino da esterno è di dimensioni contenute sarà sufficiente metterlo in lavatrice (senza mischiarlo con altri capi e facendo attenzione alla temperatura massima di lavaggio indicata sul cuscino stesso) e far partire un lavaggio a base di candeggina, pretrattando però la macchia con un buon detersivo sgrassatore per piatti. Terminato il lavaggio, che deve essere fatto ad un minimo di 60° e con una centrifuga massimo a 800 giri al minuto (una centrifuga più veloce potrebbe rovinare il cuscino) il vostro cuscino dovrebbe essere tornato come nuovo.

68

Applicare il borace

Il metodo del borace è una soluzione semplice e rapida per eliminare muffe e funghi dai cuscini esterni e non richiede molti sforzi o abilità. Il borace che è un sale minerale scientificamente noto come borato di sodio; può essere utile in diverse applicazioni, ma è più comunemente usato come stimolante per il bucato e ingrediente attivo nei prodotti per la pulizia. Funziona su qualsiasi tipo di materiale per rimuovere lo sporco, eliminare muffe e funghi e neutralizzare i cattivi odori. Quindi, se volete pulire e disinfettare i vostri cuscini da seduta per esterni, questa è una soluzione molto valida. Se avete la pelle sensibile è opportuno che indossiate un paio di guanti, poiché il borace è una sostanza irritante. Fate attenzione anche a bambini e animali domestici, poiché il borace è tossico e pericoloso se ingerito.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Evitare, se possibile di utilizzare prodotti chimici
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

Come rimuovere la muffa dai mobili da giardino

Mobili da giardino con la muffa? Purtroppo capita spesso. Invece di buttare via i nostri mobili da giardino, decidendo di affrontare anche una spesa importante per acquista dei mobili nuovi, possiamo provare a rimuovere la muffa in maniera efficace con...
Esterni

Come togliere la muffa dalle pareti esterne

La muffa è un cattivo nemico per la salute delle case. Si insinua ovunque e segue linee d'umidità che non sospetteremmo neanche potessero esistere. Se la muffa inizia a stabilirsi in un muro, è difficile da estirpare perché prima o poi finirà per...
Esterni

10 consigli per valorizzare gli spazi esterni della casa

Ogni casa è provvista di spazi esterni come balconi, giardini e terrazzi. Questi ambienti sono generalmente posizionati in maniera diversa, a secondo la struttura della casa. Gli ambienti piccoli di solito sono circondati da spazi esterni ridotti. Mentre...
Esterni

Suggerimenti di pittura per esterni

Le pareti esterne sono sottoposte, inevitabilmente, all'azione di agenti atmosferici come la pioggia, il vento o la neve che causano il degradarsi della pittura che le ricopre. Proprio per questo motivo, la pittura per esterni è differente da quella...
Esterni

Come isolare tubi esterni dell'acqua

D'inverno può capitare che con l'abbassamento delle temperature, soprattutto nelle città più fredde, l'acqua nelle tubazioni esterne geli, impedendo o limitando drasticamente l'uso di acqua corrente nell'abitazione. Per quanto questo possa sembrare...
Esterni

Come coprire i tubi esterni del condizionatore

Eseguire una corretta installazione all'impianto dell'aria condizionata, è alla base di un buon funzionamento e di una durata ottimale dell'impianto medesimo. Naturalmente anche i fattori di sicurezza non vanno trascurati, soprattutto se si ha a che...
Esterni

Come riscaldare gli ambienti esterni

Godersi gli ambienti della propria casa è molto importante, ma spesso non vengono presi in considerazioni quelli esterni soprattutto durante i mesi un po' più freddi. Per ovviare a tale problematica fortunatamente esistono degli strumenti che ci consentono...
Esterni

I migliori sistemi di riscaldamento per esterni

Se può risultare relativamente facile scegliere il miglior sistema di riscaldamento per l'interno di una casa, altrettanto non si può dire per la scelta del più corretto modo di climatizzare gli ambienti esterni, come ad esempio gazebo, cortili, giardini...