Come rimuovere la macchie di calcare dai bicchieri

Tramite: O2O 02/07/2020
Difficoltà: media
18
Introduzione

L'acqua è un composto contenente sostanze alcaline ed altri minerali che, con il passare del tempo, causano la formazione sulla superficie dei bicchieri di macchie bianche ed opache di calcare. Non sempre è facile rimuoverle, tuttavia esistono diversi procedimenti che possono aiutarvi a prevenire la formazione di macchie sul vetro dei bicchieri. E, qualora questi ultimi siano già opachi, capaci di regalare nuovamente lo splendore iniziale, come se fossero nuovi. Ecco quindi dei semplici consigli su come rimuovere le macchie di calcare dai bicchieri.

28
Occorrente
  • Aceto di vino bianco
  • Bicarbonato di sodio
  • Dentifricio
  • Sostanze chimiche
  • Acqua calda
  • Sapone liquido neutro
  • Spugna non troppo abrasiva
  • Spazzolino
38

L'aceto

Esistono diversi prodotti liquidi in circolazione che consentono di rimuovere il calcare dai bicchieri. L'aceto di vino bianco è un prodotto naturale ed è ottimo per l'eliminazione del calcare dai bicchieri. Essendo acido, aiuta a sciogliere ed eliminare i depositi minerali. È incolore e chiaro, quindi non lascia assolutamente alcuna traccia sulla superficie vitrea del bicchiere. Inoltre, essendo appunto un prodotto totalmente naturale, non procura fastidi alla pelle o agli occhi. Come invece potrebbe accadere utilizzando un prodotto a base di sostanze chimiche. Inizialmente si devono immergere i bicchieri in una soluzione di acqua calda, sapone liquido neutro e aceto. Attendere circa mezz'ora e poi rimuovere le macchie di calcare con una spugna. Infine sciacquare ed asciugare. Se le macchie di calcare sono troppo persistenti, ripetere tutto il procedimento.

48

Il bicarbonato di sodio

Se per rimuovere le macchie di calcare dai bicchieri si preferisce un prodotto non liquido, si consiglia vivamente l'utilizzo del bicarbonato di sodio. Si tratta di una semplice ricetta casalinga, naturale e molto efficace. Il bicarbonato di sodio può trovare facilmente in qualsiasi supermercato, ad un prezzo molto abbordabile. Essendo una sostanza basica (o alcalina), consente di combattere chimicamente i depositi minerali di calcare. Si deve realizzare una pasta con il bicarbonato di sodio e poca acqua con cui ricoprire la superficie dei bicchieri. Poi bisogna lasciare agire per circa un quarto d'ora ed infine si può risciacquare. Ovviamente lo si può utilizzare anche assieme all'aceto bianco. Prima si strofina il bicchiere con dell'aceto e successivamente, dopo trenta minuti, si utilizza la pasta di bicarbonato. Si tratta di due sostanze naturali che non possono arrecare alcun danno alla salute di chi le utilizza.

Continua la lettura
58

Il dentifricio

Per rimuovere le macchie di calcare dai bicchieri, una valida alternativa al bicarbonato di sodio è il dentifricio. Si può strofinare su tutta la superficie vitrea dei bicchieri tramite l'utilizzo di uno spazzolino. Dopo si prepara una soluzione con acqua, sapone liquido neutro e aceto in cui immergere i bicchieri. Attendere una decina di minuti ed infine risciacquare. Se questi prodotti consigliati non funzionano, non rimane che l'utilizzo dei prodotti chimici. Ma poiché si tratta di sostanze chimiche molto forti ed acide, se ne suggerisce l'uso soltanto come ultima spiaggia.

68

La protezione

Ovviamente la miglior cura è la protezione preventiva dei bicchieri dal calcare. Infatti, ad esempio, potreste installare nel vostro impianto idraulico un filtro per depurare l'acqua. Eliminando, dunque, ogni forma di sostanze minerali in essa presenti. Anche pulire regolarmente i bicchieri (rimuovendo costantemente le macchie di acqua dura) aiuta a salvaguardare la formazione di macchie di calcare. Per la lavastoviglie, basterà eseguire una regolare manutenzione ogni due mesi. Occorre intanto pulire il filtro e poi eseguire un lavaggio a vuoto, inserendo soltanto un bicchiere di aceto bianco sul fondo dell'elettrodomestico.

78
Guarda il video
88
Consigli
Non dimenticare mai:
  • Per evitare di rovinare i bicchieri durante la rimozione del calcare, utilizzare una spugna non eccessivamente abrasiva.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Come decorare i bicchieri per una festa

Come vedremo nel corso di questo tutorial dedicato al fai da te, per abbellire una festa e renderla speciale, è importante non trascurare i dettagli e prestare attenzione alle decorazioni, a cominciare dai bicchieri, che devono essere colorati e piacevolmente...
Economia Domestica

Come mettere in ordine piatti, pentole e bicchieri

Senza dubbio avere una cucina ordinata aiuta molto, in quanto già sappiamo dove si trova un determinato utensile e non dobbiamo così perdere tempo a cercarlo, specie quando andiamo di fretta e cucinare diventa sempre più un problema. Recenti studi...
Economia Domestica

Come eliminare le macchie dalle posate d’acciaio con i rimedi naturali

Nelle cucine l'acciaio, come ben sappiamo, è il materiale più impiegato per quanto riguarda stoviglie e utensili. È nel nostro interesse cercare di mantenerli al meglio, per poterli usare nel migliore dei modi. Quante volte, avendo ospiti a cena e,...
Economia Domestica

Come eliminare le macchie gialle sui capi d'abbigliamento

Con il passare degli anni, i nostri capi di abbigliamento mostrano i segni del tempo, soprattutto quando sono soggetti ad umidità oppure all'invecchiamento del tessuto. Principalmente sono i capi di colore chiaro a risentirne maggiormente. Infatti, possiamo...
Economia Domestica

Come togliere le macchie di muffa da un piumone

La muffa è un elemento che cresce in natura, ma non per questo è destinata a permanere nelle nostre case. Tra l'altro può essere causa di cattivi odori ed attirare ospiti indesiderati (scarafaggi), oltre che compromettere il corretto funzionamento...
Economia Domestica

Come rimuovere le etichette dalle bottiglie

Gli intenditori di vino sanno ben che togliere l'etichetta da una bottiglia di buon vino è una competenza preziosa che bisogna avere. Questo perché il processo di rimozione di un'etichetta di carta è un processo lungo e meticoloso che spesso è necessaria,...
Economia Domestica

Come rimuovere la vernice da capelli

Quante volte ci sarà capitato di dipingere la nostra casa, o magari semplicemente di riverniciare la ringhiera del balcone ed inevitabilmente imbrattarci i capelli con la vernice? La rimozione di questa sostanza non è poi tanto facile, indipendentemente...
Economia Domestica

Come disinfettare le stoviglie

Le stoviglie svolgono un ruolo fondamentale nella vita quotidiana, quando mangiamo al ristorante o al bar non possiamo controllare personalmente come vengono pulite, ma a casa possiamo adottare qualche accorgimento in più per essere certi che piatti,...