Come rimuovere la gomma da masticare dai capelli

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

A tutti può capitare per sbaglio, di trovarsi una gomma da masticare impigliata nei capelli, o perché si è vittima di un brutto scherzo, o a causa di un incidente che può mettere a disagio chi lo subisce. Infatti il più delle volte, si è costretti a dover tagliare a malincuore intere ciocche di capelli, nel tentativo di rimuovere la gomma. Prima però di risolvere questo sgradevole inconveniente nel modo più sbagliato, è meglio chiedere aiuto ad amici e parenti, o informarsi tramite il web, al fin di ottenere il risultato migliore. L'obiettivo di tale articolo è proprio quello di essere d'aiuto, per capire come rimuovere la gomma da masticare dai capelli, senza fare ricorsi alle forbici.

25

Per prima cosa per risolvere la questione, bisogna agire velocemente, senza lasciarsi bloccare dal panico: eliminare una gomma fresca è molto più facile rispetto ad una indurita, perché essa non ha avuto il tempo di penetrare nelle fibre del capello. Nel caso però ci si accorgesse solo in secondo momento dell'accaduto, ci sono due modi per agire.

35

Con la prima soluzione per la rimozione della gomma da masticare dai capelli, si necessiterà di un sacchetto di plastica e di qualche cubetto di ghiaccio. Riempire il sacchetto con i cubetti di ghiaccio ed appoggiarlo poi sulla ciocca di capelli interessata, aspettando qualche minuto. Grazie all'azione refrigerante, la gomma si congelerà naturalmente rendendola friabile per poter essere staccata dai capelli. La gomma si sbriciolerà al contatto: con molta cautela eliminare prima i pezzi di gomma grossolani con le mani, e quelli rimanenti con pettini sempre più fitti, togliendo ogni traccia di sostanza residua.

Continua la lettura
45

Nel caso questa tecnica non funzionasse o non dovesse dare i risultati sperati, esiste un altro trucchetto anch'esso efficacissimo: esso semplicemente consiste nell'applicare sul bozzo e tutt'intorno ad esso, capelli compresi, dell'olio di oliva a gocce o tramite un impacco. Massaggiare poi delicatamente i capelli e lasciare agire l'olio per una trentina di minuti. A questo punto si deve prendere un pettine e passarlo sempre delicatamente tra i capelli, asportando via la gomma che dovrebbe staccarsi con relativa facilità.

55

Quello che non si deve assolutamente fare, è pensare di eliminare la gomma riscaldandola con il phon. In questo caso infatti, si rischierebbe di coinvolgere altre ciocche di capelli, perché sciogliendosi potrebbe colare in modo disomogeneo ed incontrollato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come rimuovere la gomma da masticare dai vestiti

Quante volte vi sarà capitato di dover buttare un paio di jeans nuovi o un il vostro vestito preferito perché qualche genio aveva lasciato la sua gomma da masticare, sul sedile di un autobus o nella sedia della vostra classe. Tuttavia, rimuovere la...
Pulizia della Casa

Come rimuovere la gomma da masticare dai sedili dell’auto

Può capitare almeno una volta nella vita, che qualche maleducato ragazzino appiccichi una gomma da masticare alla panchina del parco, o sulla panca di qualche tavola calda. Per rimediare a questa situazione, bisogna armarsi di pazienza e seguire uno...
Pulizia della Casa

Come rimuovere la gomma da masticare dal tappeto di casa

Molto spesso per semplice incuria o anche per la presenza di bambini nella propria casa, può capitare di dover fronteggiare alcune problematiche. Bisogna a tal proposito saper agire al meglio così da poter agire per tempo evitando ulteriori danneggiamenti....
Pulizia della Casa

Come rimuovere la gomma da masticare dal Legno

Spesso accade che i propri bambini si divertono ad attaccare le gomme da masticare sui mobili di legno della loro cameretta, oppure succede di trovarle attaccate sotto ai tavoli. Che sia a scuola o a casa, è una situazione non molto igienica e alquanto...
Pulizia della Casa

Come rimuovere la gomma da masticare dalle scarpe

Se, durante una passeggiata, incappate nello sgradevole incidente di calpestare un chewing-gum, non disperate: potete risolvere facilmente il problema! Tramite questo tutorial, infatti, vi forniremo una serie di facili rimedi, per rimuovere la gomma da...
Pulizia della Casa

Come togliere la gomma da masticare dai vestiti

Nei luoghi pubblici, alcuni furbetti sfruttano una panchina, il sedile della metro, un gradino come cestino per i rifiuti. Attaccano la gomma da masticare sulle superfici ed i mal capitati ne pagano le conseguenze! Togliere una fastidiosa cicca dai tessuti...
Pulizia della Casa

Come togliere le gomme da masticare dalle piastrelle

Masticare delle gomme, al giorno d'oggi è diventata un'abitudine per la stragrande maggioranza delle persone. Senz'altro, può rappresentare un metodo per contrastare lo stress della vita quotidiana. Tuttavia, questo piccolo passatempo potrebbe, involontariamente,...
Pulizia della Casa

Come eliminare la gomma con la carta velina

A quante persone sarà capitato di ritrovarsi appiccicata addosso una gomma da masticare? Niente di più fastidioso, anche perché sarà quasi impossibile riuscirla ad eliminare perfettamente sul momento. Difatti, sarà necessario fare ciò direttamente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.